Un soffertissimo pari a Grosseto potrebbe non bastare per evitare il playout: finisce 1-1 in Maremma.

Un soffertissimo pari a Grosseto potrebbe non bastare per evitare il playout: finisce 1-1 in Maremma.

GROSSETO 1 EMPOLI 1  9′ Antei; 17′ Tavano     GROSSETO: Narciso; Petras; Antei; Olivi; Giallombardo; Sciacca (75′ Moretti); Asante; Crimi; Esposito (65′ Calderoni); Curiale; Sforzini (84′ Alfageme). A Disp: Lanni; Gontan; Formiconi; Mancini.   EMPOLI: Dossena; Buscè; Ficagna; St

Commenta per primo!
GROSSETO 1
EMPOLI 1

 9′ Antei; 17′ Tavano     GROSSETO: Narciso; Petras; Antei; Olivi; Giallombardo; Sciacca (75′ Moretti); Asante; Crimi; Esposito (65′ Calderoni); Curiale; Sforzini (84′ Alfageme). A Disp: Lanni; Gontan; Formiconi; Mancini.   EMPOLI: Dossena; Buscè; Ficagna; Stovini; Regini; Saponara (74′ Brugman); Moro; Coppola; Gorzegno (74′ Valdifiori); Tavano; Maccarone (68′ Dumitru). A Disp: Pelagotti; Tonelli; Guitto; Mchedlidze.   ARBITRO: Sig. Cervellera di Taranto. Assistenti: Masotti/Italiani   AMMONITI: 34′ Sciacca (G); 55′ Crimi (G)   Che sarebbe stata difficile lo sapevamo e che l’Empoli avesse la spia della riserva della benzina accessa anche, ma gli azzurri hanno trovato, non giocando una grande partita, il pari, un pari che però potrebbe servire davvero a poco per evitare il playout visti i risultati delle altre, soprattutto Ascoli e Livorno, uscite vincitrici dai loro confronti. Un Empoli che purtroppo non è riuscito a vincere il suo incontro ed anzi dobbiamo dirci per alcuni versi fortunati per non averla persa questa partita visto che le occasioni più nitide, spesso grazie a dei madornali errori della nostra retroguardia, le hanno avute sicuramente i nostri avversari. Un Empoli andato sotto per un uscita avventata di Dossena ma quel Dossena ha poi tenuto a galla gli azzurri con degli interventi davvero pregevoli ed importanti. E meno male che Ciccio Tavano aveva trovato subito il pari facendo pensare ad una reazione d’orgoglio che invece non è quasi mai arrivata, escluse un paio di situazioni che non hanno fatto tremare nemmeno più di tanto il pubblico di fede biancorossa. Empoli che a questo punto ha ovviamente l’obbligo di vincere la prossima gara, quella interna con il Cittadella, sperando nella clamorosa caduta di Ascoli o Livorno, altrimenti il destino sarà segnato e sarà quello del playout, situazione che poteva essere evitabile ma nella quale l’Empoli si è ritrovato anche per la pochezza che ha offerto durante la stagione   LIVE MATCH 1° Tempo 0′ – Minuto di silenzio per lo schifoso attentato alla scuola di Brindisi. 2′ – Palla in profondità di Gorzegno per Maccarone che però non raggiunge la sfera che va fuori. 4′ – Saponara prova a metterla in mezzo per Maccarone che viene però anticipato di testa da Sciacca. 5′ – Ancora un traversone di Saponara per Maccarone, la palla è lunga. 6′ – Stovini di testa mette la palla in corner, il prino ed è quindi per il Grosseto. Angolo anomalo battuto dal Grosseto con un tocco di Crimi per Petras che a preso palla ed è entrato in area da solo trovando un altro angolo. Mai vista una cosa del genere. Sul secondo angolo libera la nostra difesa. 8′ – Grosseto pericoloso con Sforzini che costringe Ficagna a mettere la palla in angolo, il terzo. Allontana Maccarone. 9′ – Tiro cross di Esposito esce bene di pugno Dossena, poi palla ad Asante che trova una deviazione per il quarto angolo. 9′- Ed arriva il gol del Grosseto, angolo battuto da Petras, prova ad uscire Dossena ma di testa Antei lo infila. 10′ – Ed intanto la radiolina ci dice che il Livorno sta vincendo, piove sul bagnato ma c’è tempo. 13′ – Curiale fa fuori due nostri difensori, poi calcia, debole, e Dossena riesce con le dita a mettere in angolo. Libera di testa Buscè. 16′ – Gorzegno da sinistra cerca la testa di Maccarone ma Antei lo anticipa. 17′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL pareggia Tavano che sottomisura mette dentro un cross rasoterra di Maccarone. 19′ – Bello scambio Buscè-Saponara con quest’ultimo che prova a metterla in mezzo ma trova le mani di Narciso. 20′ – Buone notizie, Bari in vantaggio a Vicenza. 20′ – Ottimo Stovini a chiudere Sforzini. 25′ – Rigore netto per l’Empoli con Maccarone messo giù ma l’arbitro sorvola. 26′ – Brivido, diagonale di Curiale che batte Dossena ma esce di un centrimentro sul secondo palo. 27′ – Oggi la fa da padrona anche la radiolina e prendiamo atto del pari del Vicenza. In questo momento siamo comunque fuori dal playout. 29′ – Coppola dai venticinquemetri la calcia altissima. 30′ – Cross di Petras da destra e Buscè per non rischiare la mette in corner. Batte Petras e smanaccia Dossena. Però arriva un altro angolo, il settimo per i maremmani, Buscè di testa anticipa la nuca di Sforzini mandando via la palla. 34′ – Ammonito Sciacca per fallo su Saponara. 35′ – Sempre la radiolina ci dice che l’Ascoli ha pareggiato con il Crotone. Azzurri ancora fuori dai playout ma dovessero segnare i bianconeri e l’Empoli rimanere cosi sarebbe nera. 38′ – Azzurri vicini al gol: bella cosa di Saponara a destra che fa fuori un difensore entra in area, poi alza la palla per Maccarone che va ad impattare la palla che però esce di poco. 40′ – Aiuto, traversa di Esposito che entra in area da sinistra, mira e prende la parte bassa della traversa. Empoli fortunatissimo. 40′ – Grande notizia da Brescia, pareggio delle rondinelle. 43′ – Spinge il Grosseto e Sforzini va a calciare dal limite, palla deviata da Stovini in angolo. Libera la nostra difesa ma il Grosseto trova ancora un corner. Palla a Sforzini che di coscia la mette fuori di un niente. 44′ – Vicenza in gol ed è rimonta 2-1. Empoli sempre padrone del suo destino. 46′ – Perfetto assist di Sforzini per Curiale che per nostra fortuna non aggaccia favorendo il recupero di Dossena. 47′ – Finisce il primo tempo: 1-1. Giusto il pari anche se i padroni di casa hanno messo più intensità.   2° Tempo 1′ – Subito Sforzini dai trentametri: palla altissima. 2′ – Cross di Buscè da destra bloccato da Narciso. 4′ – Sponda di Maccarone per Saponara, ma pessimo il tiro dell’ex Ravenna che sbatte debolmente su un difensore in maglia rossa. 7′ – Cross di Buscè che trova la girata di Maccarone, girata che però non trova la rete ma esce sul fondo. 10′ – Ammonito Crimi per fallo su Tavano. 10′ – Pareggio del Crotone ad Ascoli, buona cosa. 12′ – Miracolo di Dossena che para un piatto al volo ravvicinato di Curiale. Grande davvero il nostro portiere. 14′ – Stovini al volo dai trantemetri di poco fuori. 15′ – Lob in girata di Antei dalla lunetta d’area con palla fuori sotto lo sguardo vigile di Dossena. 17′ – Maccarone servito da Saponara calcia alto. Tiro scoccato cinque metri fuori dall’area di rigore maremmana. 18′ – Punizione per gli azzurri, posizione defilata sulla sinistra. Calcia direttamente in porta Tavano, blocca Narciso. 19′ – Sinistro di Moro da fuori bloccato a terra dal portiere locale. 20′ – Sciacca da fuori trova i pugni di Dossena. 20′ – Primo cambio per il Grosseto: Calderoni per Esposito. 23′ – Primo cambio anche per gli azzurri: Dumitru per Maccarone. 27′ – Momento di stanca del match con le due squadre che sembra non vogliano farsi male. 29′ – Ha segnato il Livorno a Brescia e questa proprio non ci voleva. 29′ – Doppio cambio per gli azzurri: Brugman per Saponara e Valdifiori per Gorzegno. 30′ – Cambia anche il Grosseto con Moretti per Sciacca. 32′ – Punizione per l’Empoli, posizione defilata sulla sinitra fuori area di un 7/8 metri: calcia Tavano, di poco alto sopra la traversa. 34′ – Punizione per il Grosseto, la calcia Crimi e Dossena si deve distere e con la punte delle dita riesce a metterla in angolo. Batte l’angolo Petras, gira di testa Sforzini e Dossena para a terra. 36′ – Gran cosa di Brugman al limite dell’area biancorossa, defilato a sinitra e guadagna una punizione sulla riga dell’area. Parte Tavano, respinge la barriera. 39′ – Ultimo cambio anche per il Grosseto: Alfageme per Sforzini. 40′ – Ascoli in vantaggio ed Empoli adesso ai playout. 41′ – Miracolo di Dossena su Alfageme che approfitta di un erroraccio di Ficagna e si presenta da solo davanti al nostro portiere. 42′ – Ancora Dossena su un tiro incrociato di Alfageme ed è angolo l’undicesimo. Libera poi la nostra difesa. 44′ – Punizione per l’Empoli. Batte Brugman, para Narciso poi Dumitru di testa ma la toglie un difensore di testa sulla linea. 45′ – Saranno due i minuti di recupero. 47′ – E’ finita 1-1, un Empoli tutt’altro che bello che oltretutto vede gli altri risultati negativi e l’ipotesi salvezza diretta si allontana.   Da Grosseto Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy