Con i denti e con il cuore l’Empoli strappa un punto al Bentegodi

Con i denti e con il cuore l’Empoli strappa un punto al Bentegodi

H VERONA 0 EMPOLI 0   H. VERONA: Rafael; Cangi; Mareco; Maietta (13′ Ceccarelli); Pugliese; Jorginho; Tachtsidis; Hallfredsson; Lepiller (69′ Galli); Pilchman (69′ Ferrari); Gomez. A Disp: Frattali; Russo; D’Alessandro; Berrettoni   EMPOLI: Dossena; Buscè; Ficagna; Stovini; Regini;

Commenta per primo!
H VERONA 0
EMPOLI 0

  H. VERONA: Rafael; Cangi; Mareco; Maietta (13′ Ceccarelli); Pugliese; Jorginho; Tachtsidis; Hallfredsson; Lepiller (69′ Galli); Pilchman (69′ Ferrari); Gomez. A Disp: Frattali; Russo; D’Alessandro; Berrettoni   EMPOLI: Dossena; Buscè; Ficagna; Stovini; Regini; Ze Eduardo; Moro (46′ Guitto); Coppola; Brugman (72′ Valdifiori); Tavano Maccarone (50′ Mchedlidze). A Disp: Pelagotti; Hysaj; Gorzegno; Signorelli.   ARBITRO: Sig. Gallione di Alessandria. Assistenti: Crispo/Tegoni   AMMONITI: 31′ Gomez (V); 54′ Guitto (E); 67′ Ze Eduardo (E); 88′ Ceccarelli (V); 89′ Mchedlidze (E); 92′ Mareco (V)   Non era per niente facile e tantomeno scontato, ma era certamente importante, visti gli ultimi due KO, cercare di uscire da uno stadio fortino come il “Bentegodi” con almeno un punto: e l’Empoli ci è riuscito. Un pareggio importante, che oltre a far fare un piccolo passo in classifica (in molti tra le dirette concorrenti avevano sicuramente fatto i conti con una sconfitta azzurra) deve dare alla squadra ed all’ambiente in generale la consapevolezza di avere le carte in regola per cercare questa salvezza per niente facile e rimessa in discussione nelle ultime settimane. Il grande ex, Alfredo Aglietti, dopo un pizzico di emozione iniziale, ha fatto subito capire come la squadra avesse dovuto impostare questo match, fatto di sacrificio e dedizione dove abbiamo potuto vedere una squadra che ha giocato da squadra cogliendo quanto voleva. E’ finita alla fine 0-0 con tante occasioni sprecate dai gialloblù ma con l’Empoli sempre attento dietro e se da una parte si è vista in campo la differenza che la classifica ha tra le due squadre, va però detto che il cuore e l’orgoglio empolese ha prevalso. Strepitoso Dossena che ha salvato in almeno due occasioni il risultato anche se il regalo più grande lo ha fatto Jorginho sbagliando nel primo tempo qualcosa di impossibile Adesso nemmeno il tempo di poter ripensare questo match ed a questo punto (nella speranza che domani le avversarie dirette non facciano buoni risultati) che da domani si inizierà a lavorare per la sfida del primo maggio, quella interna col Gubbio che potrebbe essere un vero e proprio crocevia della stagione.   LIVE MATCH 1° Tempo 1′ – Primo angolo subito per gli azzurri guadagnato da Maccarone. Batte Brugman ma Pichlman spazza. 3′ – Conclusione di Pichlman da fuori area che esce sul fondo. 5′ – Pugliese la mette in mezzo per la testa di Pichlman che colpisce male e la palla va fuori. 7′ – Siluro di Jorginho con volo plastico di Dossena a metterla in angolo. Spazza poi di testa Maccarone. 8′ – Rischia Stovini su Jorginho ma è bravo a recuperare e passare palla al nostro portiere. 9′ – Cross di Lepiller con mezza frittata tra Stovini e Dossena, per fortuna la palla va in angolo. 10′ – Angolo tirato direttamente in porta da Gomez con respinta sul suo palo da Dossena. 11′ – Punizione pericolosa per il Verona, un corner corto. Batte Lepiller direttamente in porta ed ancora Dossena a dire no. 13′ – Cambio nel Verona che deve togliere l’infortunato Maietta per Ceccarelli. 15′ – Prova Regini ad andare via sulla sinistra e pensate lo ferma Gomez, un attaccante. 15′ – Empoli graziato da Jorginho che cicca la palla sul disco del rigore. Grave l’errore di Ficagna che ha dato il via all’azione. 18′ – Azione insistita degli azzurri con cross e controcross, palla poi a Maccarone che entra in area ma la palla gli resta sotto il piede non riuscendo a battere a rete. 19′ – Angolo per il Verona. Batte Lepiller ma i gialloblù commettono fallo in attacco e l’azione ripartirà con una punizione per noi nella nostra area. 20′ – Ancora però corner per i padroni di casa, il quarto. Sempre Lepiller, di testa la toglie BigMac. 22′ – Angolo adesso azzurro guadagnato da Tavano. Batte Brugman, palla messa fuori che arriva a Regini il quale cerca un cross che però va nelle braccia del portiere. 25′ – Di testa Pichlman a raccogliere un bel cross di Lepiller: palla fuori. 26′ – Angolo per il Verona, batte Hallfredsson, libera la nostra difesa. 28′ – Gran cosa di Tavano che entra in area da destra, e si guadagna un corner. Batte Brugman ed è ancora angolo, ma poi il portiere fa sua la palla. 30′ – Cross di Buscè da destra, sul quale non ci arriva Tavano per un soffio e Rafael fa sua la palla. 31′ – Ammonito Gomez per un gesto di stizza. 32′ – Gomez però ci riprova adesso con una netta simulazione in area azzurra sulla quale sorvola l’arbitro. 35′ – Gomeze al tiro, la intercetta Ficagna ed è angolo, il sesto. Ribatte Lepiller, testa di Pichlman e parata facile di Dossena. 35′ – Non male come l’Empoli sta impostando la gara ma dietro un pizzico di attenzione in più non guasterebbe. Il Verona un regalo lo ha già fatto. 37′ – Fallo di Moro ai venticinquemetri dalla porta di Dossena, punizione pericolosa per l’Hellas. Calcia Lepiller e la barriera azzurra manda la palla in corner. Batte Hallfredsson, palla fuori a Tachtsidis che la spara altissima. 39′ – Stop maldestro di Coppola, palla a Cangi che vede libero a sinistra Lepiller il quale prova un tiro-cross che va sul fondo. 41′ – Grande Dossena ad uscire di pugno su Pichlman, palla però a Jorginho che vede la porta vuota ed il suo tiro per poco non entra. Altro brivido. 42′ – Destro nettamente sul fondo di Buscè. 44′ – Prova la girata Tavano che esce sull’esterno della rete. 46′ – Finisce sullo 0-0 il primo tempo. Non sono mancate le occasioni, ovviamente quelle più pericolose erano del Verona, ma non male gli azzurri.   2° Tempo 1′ – Cambio negli spogliatoi per l’Empoli che inserisce Guitto pe Moro. Moro non stava bene già da alcuni minuti. 2′ – Buscè è a terra, il Verona in attacco mette fuori la palla provocando l’ira di tutto lo stadio. Ira che aumenta quando Buscè si rialza. 3′ – Subito corner per il Verona. Batte Hallfredos, palla dall’altra parte del campo, rimessa dentro da Cangi e di testa Ficagna ancora in corner, il nono per i mastini. Poi la mette fuori Maccarone. 5′ – Secondo cambio per gli azzurri, ancora forzato: fuori Maccarone (esce zoppicando) dentro Mchedlidze. 7′ – Gomez serve il ben servito Lepiller che la spara sopra la traversa. C’è solo il verona in campo. 8′ – Brugman ci prova dai trentametri ma la palla esce ben sorvegliata dal portiere. 9′ – Ammonito Guitto per fallo su Jorginho. 10′ – Traversone di Jorginho sul quale va di testa Ficagna ed è angolo. Dalla bandierina cross in mezzo, testa di Pichlman fuori. 12′ – Punizione per l’Empoli dai venticinque metri. Butta la palla in mezzo Brugman ma nessun azzurra ci arriva e l’azione sfuma. 14′ – Miracolo di Dossena su un colpo di testa ravvicinato di Gomez. Bella la sponda di Pichlmn. 15′ – Angolo per il Verona, spazza Buscè. 16′- Possibile ripartenza per gli azzurri ma Levan si fa soffiare palla in maniera davvero banale. 17′ – Azione insistita del Verona, bravi gli azzurri a chiudere ogni spazio, ma poi la palla si alza ed arriva il colpo di testa di Cangi che per fortuna esce. 20′ – Palla filtrante di Coppola per Levan che non ci arriva e Rafael fa sua la sfera. 21′ – Cross teso di Regini sul quale ne Levan ne Tavano ci arrivano. Empoli lentissimo a ripartire, il Verona si era già piazzato quando l’Empoli partito in contropiede era ancora a centrocampo. 22′ – Ammonito Ze Eduardo per fallo su Hallfredsson. 24′ – Punizione per il Verona, un corner corto da sinistra sul quale va di testa Cangi con palla di poco sopra la traversa. 24′ – Doppio cambio nel Verona: dentro Ferrari per Pichlmann e Galli per Lepiller. 26′ – Ancora un brivido, con Gomez che dal limite la mette fuori di un niente sul palo alla sinistra di Dossena. 27′ – Bell’intervento difensivo di Buscè su Hallfredsson. 27′ – Ultimo cambio per noi esce Brugman ed entra dopo tre mesi Valdifiori. 28′ – Guitto spostato a fare il trequartista con Valdifiori che si mette playbasso. 29′ – Trova un fortunato angolo l’Empoli, il primo della ripresa il quinto in totale. Batte Guitto mette fuori Galli. 30′ – Tavano murato da Cangi in area gialloblù. 34′ – Tiro di Hallfredsson sul quale intervene Ficagna a far impennare la palla, poi l’azione svanisce. 35′ – Angolo numero dodici per il Verona. Buscè di testa mette fuori. Aveva calciato Hallfredsson. 36′ – Sinistro fuori di un niente di Galli. Fa paura il Verona quando spinge. 37′ – Punizione per l’Hellas molto pericolosa, la batte Jorginho mettendo palla in mezzo, di testa Ferrari di poco fuori. 38′ – Cross teso di Hallfredsson sul quale esce bene a chiudere il nostro portiere. 39′ – Coppola prova il destro da fuori, fuori come la misura del tiro. 40 – Bravo Ze Eduardo che ribatte colpo su colpo ad Hallfredsson. 42′ – Bravo Valdifiori a prendere fallo a centrocampo e spezzare il gioco. 43′ – Ammonito per proteste Ceccarelli. Il Verona voleva un rigore. Ci arriva tra l’altro della birra addosso dagli antisportivi tifosi di questa squadra veronese che non merita la A. 44′ – Giallo per Levan che perde tempo. 45′ – Saranno 4 i minuti di recupero. 47′ – Giallo per Mareco per fallo su Ze Eduardo. Piccola rissa a centrocampo. 48′ – C’è Dossena su un’altra azione pericolosa di Ferrari. 49′ – E’ finita 0-0. Bravi gli azzurri ad ottenere il massimo possibile, con i denti ed il cuore un punto fondamentale.   Da Verona Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy