Empoli sconfitto ma a testa altissima allo Stadium: 2-0 Juve

Empoli sconfitto ma a testa altissima allo Stadium: 2-0 Juve

JUVENTUS 2 EMPOLI 0 42′ Tevez, 93′ Pereyra   Ci voleva la Juve per interrompere la striscia di risultati postivi. Ci voleva però anche il solito favore arbitrale, perchè il primo gol nasce da una decisione assai discutibile. Juve forte, non si discute, ma per gli azzurri ‘

Commenta per primo!

JUVENTUS

Juventus 1 now Italy Serie A 2618

2

EMPOLI

logo empoli

0

42′ Tevez, 93′ Pereyra  

Ci voleva la Juve per interrompere la striscia di risultati postivi. Ci voleva però anche il solito favore arbitrale, perchè il primo gol nasce da una decisione assai discutibile. Juve forte, non si discute, ma per gli azzurri ‘ l’ennesima bella prestazione, ed una giornata in meno alla salvezza che non potrà non arrivare

    JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli; Bonucci; Ogbonna; Lichtsteiner; Sturaro (77′ Pereyra); Padoin; Vidal (85′ Pepe) Evra; Tevez; Llorente (67′ Morata); A Disp: Storari; Rubinho; Chiellini; De Ceglie; Vitale,  Marrone; Matri. Allenatore: Massimiliano Allegri.   EMPOLI (4-3-1-2): Sepe; Hysaj; Barba; Rugani; Mario Rui; Vecino; Valdifiori; Croce (73′ Zielinski); Saponara; Pucciarelli (77′  Verdi) Maccarone (72′ Mchedlidze) A Disp: Bassi; Pugliesi; Tonelli; Somma; Laurini; Diousse; Brillante; Signorelli; Verdi; Tavano. Allenatore: Maurizio Sarri   ARBITRO: Sig. Giacomelli di Trieste.  Assistenti: Paganese/Stellone.  Di Porta: Valeri/Merchiori   AMMONITI 47′ Tevez (J), 65′ Mario Rui (E). 78′ Saponara (E), 89′ Barzagli (J).   Perdere sul terreno dello Juventus Stadium ci stava, eccome, ma ancora una volta è stata determinante una discutibile decisione arbitrale che ha giudicato volontario il passaggio all’indietro di Rugani verso Sepe, fischiando un calcio di punizione che Tevez è riuscito a trasformare. Siamo a parlare ancora di una grande prestazione dei nostri, che hanno sofferto nei primi 20 minuti dove Sepe era stato prodigioso ad opporsi alle conclusioni di Tevez e Lichtsteiner. Purtroppo però la rete di Tevez della quale vi abbiamo parlato in apertura ci ha penalizzato chiudendo il primo tempo in svantaggio. I nostri non hanno mollato e hanno continuato a giocare sfiorando il pareggio con Pucciarelli e Croce, nel finale poi rimasti in 10 per l’infortunio di Verdi (da valutare) è arrivata la seconda rete della Juventus che ci penalizza eccessivamente. Ma i nostri hanno dimostrato di esserci, e il nostro sogno è sempre più vicino.   LIVE MATCH 1° Tempo 0′ – Nessuna novità nelle formazione da ambo le parti. Stadio gremito ci attende un grande spettacolo. juvemp11′ – Si comincia, il primo pallone viene giocato dai nostri. Subito una sventagliata di Valdifiori che non trova Maccarone. Brutta entrata da dietro di Padoin su Mario Rui. 2′- Bella chiusura di Hysaj su Tevez, poi da brividi la respinta con i piedi di Sepe che rinvia sui piedi di Sturaro. Sull’altra sponda Maccarone viene fermato al limite dell’area. Si gioca su ritmi elevati. 4′- Ci prova Tevez dai 25 metri Sepe risponde presente, bloccando in due tempi. Lloriente guadagna il primo corner per i bianconeri, originato da Rugani. 5′- Dal primo tiro dalla bandierina per la Juve, liberano i nostri che poi liberano l’area. 6′- Fallo di Vecino su Sturaro a metà campo.  Si riparte con una punizione per i bianconeri. 7′- Saponara innescato da Croce viene chiuso da Barzaglisenza fallo secondo Giacomelli. Poco dopo Maccarone pesca Pucciarelli che conclude al volo, ma Buffon devia. Ma El Ninho era in posizione di fuorigioco. 8′- Secondo corner per la Juventus guadagnato da Evra. Dal tiro dalla bandierina, a lato il colpo di testa di Bonucci. 9′- Non riesce il dialogo tra Saponara e Vecino, chiude Sturaro che fa ripartire la manovra dei bianconeri. 10′- Tevez guadagna un calcio di punizione, il fallo è stato commesso da Hysaj. Tevez batte, ma Sepe la controlla senza problemi. 12′- Croce perde palla sulla trequarti, prova a ripartire la Juve, ma i nostri si chiudono con grande prontezza. 13- Bella ripartenza azzurra; con tre tocchi si arriva a Saponara che innesca Pucciarelli, chiuso al limite da Ogbonna al momento di entrare in area. 14′- Tevez pesce Lloriente il quale viene chiuso con grande dinamismo da Vecino che fa rimbalzare la palla sul piede dello spagnolo. Si riprenderà con un rinvio di Sepe. 15′- Bene la nostra linea che manda in fuorigioco Lloriente. Punizione per i nostri. 16′- Evra guadagna un corner, su tocco di Vecino. Dal terzo corner dei bianconeri libera ancora l’uruguaiano. 18′- Azione avvolgente e prolungata della Juve, i nostri si chiudono al limite della nostra area. Poco dopo Grandissimo Sepe ad ipnotizzare Tevez protagonista di una grande giocata. 19′- Cade a terra Pucciarelli su pressione di Barzagli per l’arbitro si può proseguire. 20′- Percussione di Sturaro chiuso da Rugani, poi brutto errore di Hysaj che favorisce Lichtsteiner, il destro dello svizzero si perde a lato. 21′- Sturaro per Tevez che in area trova la deviazione decisiva di Rugani, poi Padoin al volo mette alto. 22′- Saponara guadagna il primo corner per i nostri. Dalla bandierina Mirko, respinge la retroguardia bianconera. 23′- Ennesima percussione centrale di Tevez, che pesca l’inserimento di Sturaro, chiude la nostra retroguardia. 25′- Stilettata di Bonucci che cerca Sturaro, Mario Rui appoggia verso Sepe. 26′- Saponara cerca Pucciarelli che prova ad andare però viene chiuso da Barzagli. 27′- Bravissimo Mario Rui a far scorrere la palla sul fondo e disinnescare l’incursione di Lichtsteiner. 28′- Valdifiori pesca Maccarone, che ocn un colpo di tacco magnifico pesca Croce, ma libera la difesa della Juventus. 29′- Saponara dal vertice sinistro dell’area cerca Pucciarelli, ma il pallone è troppo lungo e termina sul fondo, si riprenderà con un calcio di rinvio per la Juventus. 30′- Mario Rui cerca di innescare Pucciarelli, ma il servizio del portoghese è troppo profondo e Buffon controlla senza problemi. 31′- Maccarone prova lo sfondamento in area bianconera, la difesa della Juve libera. 32′- Ancora Sepe prodigioso ad opporsi alla conclusione a colpo sicuro di Vidal. Poi viene fischiato fallo in attacco ai padroni di casa. 34′- Rispondono i nostri con Vecino che con il destro cerca Pucciarelli, ma il cross è troppo lungo e si perde direttamente sul fondo. 35′- Azione prolungata dei nostri, Saponara guadagna il secondo corner per i nostri, grazie alla deviazione di Ogbonna. Dalla bandierina Mirko, respinge la difesa Della Juvemtus. 36′- Vidal non trova Tevez, respinge la nostra difesa, esce alla grande palla al piede Saponara. juvemp238′- Juventus che attacca con molta pazienza, cercando di trovare spazi nella nostra retroguardia. 39′- Pericoloso spunto di Lloriente che entra in area, ma arriva l’ottima chiusura in seconda battuta di Barba che scaraventa in fallo laterale. Sul proseguo dell’azione i nostri guadagnano un calcio di punizione. 40′- Saponara cerca Maccarone defilato sulla destra, esplode il destro con palla che si perde alta. 41′- Il direttore di gara giudica volontario il passaggio all’indietro di Rugani  per Sepe. Punizione pericolosissima per la Juve dall’intersezione dell’area piccola, per quella che è un’invenzione del direttore di gara. 42′- Gol di Tevez dalla punizione appena descritta, l’argentino esplode il destro, nulla da fare per Sepe 43′- Poco dopo contropiede di Tevez, Sepe risponde presente. Ma lascia molto perplessi la punizione che ha originato il gol del vantaggio della Juventus. 45′- Non c’è recupero si va al riposo con la Juventus in vantaggio per 1-0, grazie alla punzione di Tevez, fischiata per il passaggio verso Sepe di Rugani giudicato volontario. Risultato  che penalizza di molto i nostri di fronte ad una vero e proprio furto, il solito che sanno ben fare da queste parti.   2° Tempo juvemp30′ – Si riparte per il secondo tempo con gli azzurri chiamati adesso ad un compito davvero difficile. Fin qua ottima prova dei nostri che adesso avranno 45′ per tirare fuori tutta la follia chiesta dal mister. 1′- Inizia la ripresa, con la Juventus che gioca il primo pallone. Lloriente cerca la Percussione, si chiudono molto bene i nostri. Dall’altra parte ci provano i nostri con Pucciarelli  che mette alto di testa su Cross di Mario Rui. 2′- Ammonito Tevez per fallo su Croce a centrocampo. 3′- Prova a sfondare Maccarone sulla destra, chiuso dalla difesa bianconera. 5′- Ci prova Saponara che con il sinistro obbliga Buffon alla parata in due tempi. 6′- Nooooo miracolo di Buffon su colpo di testa di Pucciarelli liberato da un meraviglioso No Look di Valdifiori. Dal tiro dalla bandierina libera la difesa della Juventus. 7′- Vecino appoggia per Saponara, da destra The box cerca il cross per Maccarone, il cross è troppo alto. 8′- Cerca l’incursione, stavolta a sinistra di Saponara che non trova varchi, poi Valdifiori subisce il fallo di Loriente. Dal calcio piazzato di marco viene fischiato fallo in attacco ai nostri. 10′- I nostri continuano a pressare alto, Sturaro prova a cercare Tevez, ma l’argentino viene pescato in fuorigioco. 11′- Vecino subisce fallo da parte di Vidal. Si riparte con un calcio piazzato per i nostri. L’azione poi si perde perche Giacomelli pesca un fallo di Mario Rui su Barzagli. 12′- Combinazione Vecino- Saponara, l’assist dell’uruguaiano non trova Pucciarelli, e la difesa bianconera libera. 13′- Incursione di Mario Rui, ma il suo cross è troppo timido e la difesa di casa mette in fallo laterale. 15′- Pericolosa ripartenza della Juventus innescato da Tevez per Lichtsteiner, ma il cross dello svizzero trova Sepe pronto alla presa. 16′- Destro dalla retrovie di Bonucci a cercare Tevez, ma Rugani respinge in tutta sicurezza. 17′- Valdifiori di prima intenzione a cercare Saponara, respinge in tuffo Ogbonna. 18′- Juventus che prova a congelare la partita con un prolungato possesso di palla. 19′- Vecino cerca Saponara, che prova a pescare Pucciarelli ma l’assist è troppo lungo e si perde direttamente sul fondo. 20′- Saponara cerca Maccarone, il quale però viene anticipato da Bonucci. Intanto viene ammonito Mario Rui per fallo su Lichtsteiner. 22′- Primo cambio della gara; è della Juventus Morata prende il posto di Lloriente. 23′- Intanto i nostri tifosi continuano ad incoraggiare gli azzurri, che anche in questa ripresa stanno giocando molto bene. 24′- Nooooo Pucciarelli si presenta davanti a Buffon che gli sbarra la strada, poi Vecino offre a Croce che conclude verso la porta Ogbonna respinge. Sul proseguo dell’azione fondamentale Mario Rui ad opporsi a Morata. 25′- Tevez prova lo sfondamento nella nostra area, ma prima Rugani e poi Barba liberano. 26′- Rugani chiude su Tevez, poi Evra cerca la percussione ma ancora Rugani mette in corner. 27′- Primo cambio anche nei nostri Maccarone lascia il posto a Levan. Dal corner libera la nostra difesa. 28′- Secondo cambio nei nostri Croce lascia il posto a Zielinski. 29′- Morata pescato da Vidal, bella chiusura di Mario Rui. 30′- Saponara cerca Pucciarelli, Ogbonna libera la sua area. Poi ci prova Pucciarelli ma il suo sinistro si perde alto. 32′- Terzo cambio per i nostri esce Pucciarelli entra Verdi, nella Juventus esce Sturaro al suo posto Pereyra. 33′- Ammonito Saponara per fallo su Tevez. Ancora l’argentino pericoloso con un piatto destro dal limite dell’area che si perde a lato. 35′- Vecino cerca Saponara, anticipato da Ogbonna in corner. Dal tiro dalla bandierina Mirko, prova il colpo di tacco Levan, purtroppo il suo colpo di tacco è troppo debole. 36′- Prova la ripartenza Morata Hysaj chiude in fallo laterale. 37′- Bonucci faticosamente anticipa Verdi. I nostri continuano a spingere, prova lo sfondamento Hysaj a destra, rinvia Vidal. 38′- Intanto Vidal ha accusato un infortunio, tra poco dovrebbe uscire per dare spazio a Pepe. 40′- Morata cerca la transizione per Lichtsteiner, per fortuna si riorganizzano i nostri, che guadagnano un fallo laterale. Terzo e ultimo cambio della gara, Vidal lascia il posto a Pepe. 41′- Sventagliata di Vecino troppo lungo per Verdi, Barzagli lascia sfilare per Buffon. stadium42′- Juventus che amministra, i nostri continuano a dare l’anima cercando di riconquistare palla. Prova ad andare Morata, Rugani sceglie il tempo in maniera perfetta, mettendo in corner. 43′- Verdi che prova ad andare, fermato da Barzagli e Bonucci, qui ci poteva stare il fallo. 44′- Brutta entrata di Barzagli su Vecino, per lui arriva il cartellino giallo. 45′- Saranno 5′ di recupero, intanto terminiamo la partita in dieci perchè Verdi viene portato a spalle per un guaio fisico. 46′- A  terra anche Morata, per lui niente di grave. 47′- Sventagliata di Valdifiori per Levan, ma il pallone è troppo lungo che Buffon controlla con una comoda uscita. 48′- Raddoppio della Juventus, percussione di Tevez, il suo sinistro viene deviato da Sepe che nulla può sul tap-in di Pereyra. 49′- Intanto espulso Sarri per proteste, per Giacomelli è una cosa semplice prendere questa decisione. 50′- Punzione per i nostri, batte Mirko, non ci arrivano Saponara e Levan. Triplice fischio di Giacomelli la Juventus si impone per 2-0 contro un Empoli penalizzato davvero troppo. Rimane tanta rabbia per quella punzione fischiata ai bianconeri nel primo tempo.   Da Torino Stefano Scarpetti

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy