A Modena l’Empoli torna a far punti ma è 0-0

A Modena l’Empoli torna a far punti ma è 0-0

  0     0   Il momento azzurro non è dei migliori ma a Modena torniamo a muovere la classifica in una gara contro una squadra in salute che ha fatto qualcosa in più di noi: azzurri pericolosi solo una volta in tutto il match. Ci raggiunge il Lanciano ma siamo ancora secondi.   &

Commenta per primo!
 logo-modena 0  modena home
 logo empoli 0  away

Il momento azzurro non è dei migliori ma a Modena torniamo a muovere la classifica in una gara contro una squadra in salute che ha fatto qualcosa in più di noi: azzurri pericolosi solo una volta in tutto il match. Ci raggiunge il Lanciano ma siamo ancora secondi.       MODENA: Pinsoglio; Marzorati; Cionek; Gozzi; Garofalo (89′ Nardini); Salifu (57′ Dalla Bona); Bianchi; Manfrin; Molina; Granoche (78′ Stanco); Babacar. A Disp: Costantino; Calapai; Minarini; Burrai; Doudou; Mazzarani.   EMPOLI: Bassi; Hysaj; Tonelli; Rugani; Mario Rui; Moro (83′ Signorelli); Valdifiori; Eramo (70′ Castiglia); Verdi; Tavano (61′ Pucciarelli); Maccarone. A Disp: Pelagotti; Barba; Accardi; Martinelli; Ronaldo, Shekiladze.   ARBITRO: Sig. Chiffi di Padova.  Assistenti: Tegoni/Alassio   AMMONITI: 40′ Bianchi (M); 90′ Stanco (M); 91′ Tonelli (E)   Mister Sarri su tutto voleva tornare a far punti e questo a Modena è successo con il pareggio maturato nel corso del match di questo pomeriggio. Non c’è stata però quella reazione prestazionale, soprattutto nel primo tempo abbiamo avuto sensazioni non certo positive sulla prova azzurra, una squadra che ha sofferto qualcosa di troppo dietro e in fase di proposizione si affidava solo, cosa davvero strana ed anomala, a lanci lunghi che puntualmente erano preda del portiere. Qualcosa di più lo si è poi visto nel corso della ripresa, ma a contare le azioni pericolose ne ricordiamo solo una con un bel tiro di Verdi deviato in angolo. E’ stato semmai il Modena a creare qualche ansia ai nostri, cercando sempre la testa dei suoi avanti, con Bassi chiamato agli straordinari più di una volta. Difficile capire i motivi di questo momento dove, al di la dei risultati (8 punti nelle ultime 8 gare) e della fase realizzativa (non segniamo su azione da tre gare), adesso pare che manchi anche quella brillantezza che mai era venuta meno fino al match di venerdi scorso. E’ un momento, era anche impensabile pensare di tenere i ritmi indemoniati del girone di andata, ma oggi, dispiace dirlo, il pari è davvero un punto guadagnato.       LIVE MATCH 1° Tempo modemp0′ – Rispetto alle formazioni previste ieri mister Sarri ha scelto Eramo sulla sinistra, in una posizione in cui ha fatto molto bene a Crotone. 2′ – Bravo Mario Rui a chiudere su Babacar che era sgusciato nella nostra area. Il portoghese poi subisce anche fallo. 3′ – Buona apertura di Verdi per Maccarone che entra in area avversaria, defilato a destra viene però chiuso da Gozzi. 4′ – Rugani, in scivolata, mura Garafolo che aveva scoccato un tiro incrociato verso la nostra porta. Partiti meglio i padroni di casa. 6′ – Cross di Garofalo da sinistra, smanaccia Bassi, palla a Babacar che fa un gran lavoro con due uomini addosso, si gira, tira: palla di un niente fuori, ma che pericolo. 8′ – Esterno destro di Maccarone, che dal vertice sinistro dell’area mira il secondo palo ma la palla esce. Buona l’apertura di Verdi. 9′ – Maccarone cerca Eramo che nel tentativo di girarsi viene chiuso da Marzorati. 10′ – Molina incrocia da dentro la nostra area, palla fuori di poco alla destra di Bassi. Dietro sembra esserci qualcosa da registrare. 11′ – Granoche va via a sinistra, cerca Babacar ma il cross è lungo. L’ex viola recupera comunque palla, affrontato da Mario Rui ha la meglio il nostro. 12′ – Punizione pericolosissima per il Modena, al limite della nostra area. Fallo di Eramo. 13′ – Parte Babacar, e Bassi riesce ad alzare sopra la traversa per quello che sarà il primo angolo del match. Dalla bandierina recupera palla la nostra retroguardia. 14’ – Subisce un colpo Tavano, nella metà campo modenese e Bianchi mette palla fuori. Tavano resta a terra. 15′ – Si rialza Tavano che deve però rientrare da fuori. 17′ – Hysaj, grazie anche ad un velo di Verdi, parte a destra, la puo’ mettere in mezzo ma la calcia addosso a Gozzi. Non bene. 19′ – Lancio perfetto di Manfrin per Babacar che va via ai nostri centrali, esce bene Bassi che gli chiude lo specchio impedendo il gol al numero 15 modenese. 20′ – Moro per Maccarone, siamo sulla destra, BigMac entra in area ma è ancora chiuso, stavolta da Cionek. 21′ – Bianchi cerca centralmente la testa di Babacar, su di lui c’è Rugani che smorza il tocco e Bassi puo’ recuperare. 23′ – Traversone di Hysaj da destra, non ci arriva Maccarone e Cionek libera. 25′ – Tiro cross di Mario Rui da sinistra con palla che sorvola la traversa. Empoli che fa fatica, ci vuole un cambio, mentale, contro una squadra affamata come questo Modena. 26′ – Verdi da centrocampo lancia Tavano ma esce Pinsoglio e la fa sua. 27′ – Tiro cross di Moro da centrodestra, Pinsoglio non la battezza fuori e si tuffa per una spettacolare parata ma la palla sarebbe uscita. 28′ – Lancio di Moro per Tavano, Cionek lo anticipa per il primo angolo azzurro. Batte malissimo Valdifiori che centra in pieno l’uomo in maglia gialla messo davanti a lui. 29′ – Babacar per Manfrin che da sinistra crossa con palla che rientra in campo ma in area era uscita. 31′ – Fallo su Tonelli ai 20metri dalla porta modenese. Sarà una bella punizione. 32′ – Parte Mario Rui: barriera. 35′ – Lancio di Verdi per Tavano ma la palla è di Pinsoglio. 36′ – Adesso è Babacar che lancia Granoche con Bassi bravo ad uscire sull’attaccante ex Chievo e bloccare. 39′ – Cross di Molina che attraversa la nostra area, poi Moro libera l’area azzurra. 40′ – Ammonito Bianchi per fallo su Tonelli nella nostra metà campo. modemp241′ – Bravo Hysaj a chiudere lungo l’out sinistro d’attacco modenese, Garofalo che aveva fatto metà campo palla al piede. 42′ – Valdifiori apre per Eramo che di prima cerca di metterla “in the box” ma Cionek interrompe la nostra trama offensiva. Leggermente meglio gli azzurri nella fase finale di primo tempo. 44′ – Cross di Molina da destra, deviazione ed angolo per i canarini. Batte Garofalo, testa di Granoche sul fondo. 46′ – Perde una brutta palla Rui su Molina, il modenese parte a destra, la mette in mezzo dove libera Rugani. 47′ – Finisce sullo 0-0 il primo tempo. Gli azzurri non sono partiti bene ma sono cresciuti gradatamente nel corso del match anche se non siamo mai stati pericolosi. Nella ripresa ci attendiamo un atteggiamento diverso.   2° Tempo modemp31′ – Problemi per Babacar. caduto male a terra, che esce zoppicando dal campo. 3′ – Valdifiori serve bene Verdi che a suo volta cerca Tavano ma senza fortuna. 4’ – E’ rientrato in campo il pericoloso Babacar che adesso protesta per un angolo non concesso ai suoi dopo una chiusura di Tonelli su Granoche. 6′ – Babacar entra in area azzurra, prova a metterla in mezzo ma il piede di Rugani ferma la giocata ed il posssibile tiro di Molina. 7′ – Prima occasione azzurra con Verdi che tira dal limite e costringe Pinsoglio a volare sulla sua destra deviandola in angolo. Batte Valdifiori, di pugno respinge Pinsoglio, poi Moro dal limite ma ci sono mille deviazioni prima che la palla rivada nelle mani del portiere di casa. 9′ – Valdifiori calcia una punzione da metà campo e trova deviazione in angolo. Batte l’angolo lo stesso Mirko, di testa libera Gozzi. 10′ – Moro da metà campo cerca Verdi che trova la palla ma non riesce a girarsi e la palla esce poi in out. Empoli più propositivo e palleggiatore rispetto ai primi quarantacinque minuti. 12′ – Primo cambio per il Modena: Dalla Bona per Salifu. 13′ – Verdi la mette in mezzo da sinistra con palla facile per Pinsoglio. 15′ – Babacar per Molina, lo anticipa Mario Rui in angolo. 3-3 il conto dei corner. Batte Gozzi, testa di Babacar con palla sul fondo. 16′ – Primo cambio azzurro: Pucciarelli per Tavano. 17′ – Bene Bassi che dice di no ad un colpo di testa ravvicinato di Babacar che raccoglieva una punizione di Gozzi. 18’ – Maccarone guadagna il quarto angolo per noi. Batte Mirko, lungo il lancio che viene recuperato dalla difesa di casa. 20′ – Ancora super Bassi che vola a deviare una testa ravvicinata, stavolta Gozzi su punizione di Dalla Bona. Poi dalla bandierina i nostri non soffrono e spazzano. 21′ – Maccarone parte centralmente, si attarda nel passarla, poi lo fa per Pucciarelli ma nel peggiore dei modi. 22′ – Grande intervento, deciso e pulito, di Mario Rui su Molina. Sarà però angolo. Batte l’angolo Gozzi, esce Bassi e blocca. 23′ – Verdi va via a sinistra, le mette in mezzo per l’accorrente Eramo che non ci arriva benissimo alzandola sopra la traversa. Adesso la gara è divertente. 24′ – Maccarone per Verdi, al limite d’area, l’ex Milan è murato da Cionek. 25′ – Secondo cambio per l’Empoli: Castiglia per Eramo. 28′ . Molina sulla destra fa fuori Rugani, palla in mezzo, testa di Babacar che va fuori: paura. 29′ – Lungo lancio di Dalla Bona sul quale Bassi è attento, preciso, e blocca. 32′ – Lancio di Moro per Maccarone, ma BigMac lascia perdere capendo di essere in offside. 33′ – Secondo cambio per il Modena: Stanco per Granoche. 35′ – Hysaj chiude in angolo su Manfrin. Batte Garofalo, libera Valdifiori. 36′ – Stanco, dal vertice sinistro della nostra area, va al tiro che esce nettamente sopra la traversa. 38′ – Ultimo cambio per mister Sarri: Signorelli per Moro. Valdifiori è adesso capitano. 40′ – Lungo traversone di Bianchi per Babacar, esce Bassi e la fa sua. 43′ – Prova il destro dai 20metri Signorelli che però viene ribattuto da Cionek. 44′ – Ultimo cambio per Novellino: Nardini per Garofalo. modemp445′ – Saranno 4 i minuti di recupero. 45′ – Ammonito Stanco per proteste. 46’ – Mischia davanti la nostra area, con Bassi che esce fuori su Bababar, poi Tonelli spazza in angolo. 46’ – Tonelli che viene ammonito poi per proteste. Tonelli era in diffida. 47’ – Niente per fortuna dalla bandierina. 49′ – Game over al Braglia con gara che termina 0-0. Pareggio che porta l’ottavo punto in otto gare di ritorno, un Empoli che nel secondo tempo ha fatto qualcosa di meglio rispetto al primo tempo ma una gara in cui, salvo un occasione non siamo mai stati pericolosi.   Da Modena Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy