E’ L’Empoli a splendere al San Paolo, un pari stretto: 2-2 con il Napoli.

E’ L’Empoli a splendere al San Paolo, un pari stretto: 2-2 con il Napoli.

NAPOLI 2 EMPOLI 2   19′ Verdi, 52′ Rugani, 67′ Zapata, 71′ De Guzman   Una lezione di calcio data dai nostri al Napoli, almeno per 70 minuti. Un pareggio che prendiamo con grande soddisfazione ma quanta rabbia per come è arrivato il secondo gol partenopeo, con due dei n

Commenta per primo!

NAPOLI

Napoli Calcio

2

EMPOLI

logo empoli

2

 

19′ Verdi, 52′ Rugani, 67′ Zapata, 71′ De Guzman  

Una lezione di calcio data dai nostri al Napoli, almeno per 70 minuti. Un pareggio che prendiamo con grande soddisfazione ma quanta rabbia per come è arrivato il secondo gol partenopeo, con due dei nostri fuori non fatti rientrare volontariamente. In gol Verdi e Rugani ma anche Sepe fa un gol nel recupero negando un successo beffa ai padroni di casa.

    NAPOLI: Rafael; Albiol; Henrique; Ghoulam; Jorginho; D. Lopez; Mertens (68′ De Guzman) Hamsik (61’Higuain); Callejon; Duvan (83′ Gargano). A disp: Colombo; Andujar; Britos;  Radosevic;  Inler; Luperto. Allenatore: Rafael Benitez   EMPOLI: Sepe: Hysaj; Tonelli; Rugani; Mario Rui (73′ Barba); Vecino; Valdifiori; Croce (61′ Laxalt) Verdi (77′ Zielinski);Tavano; Maccarone. A Disp: Bassi; Pugliesi; Bianchetti; Moro;   Signorelli;  Pucciarelli; Aguirre;  Mchedlidze. Allenatore: Maurizio Sarri   ARBITRO: Sig. Cervellera di Taranto.  Assistenti: Nicoletti/Ranghetti.  Di Porta: Massa/La Penna.   AMMONITI: 64′ Laxalt (E); Maggio (N); Albiol 68′ (N).   C’era curiosità nel capire come i nostri azzurri avrebbero risposto in una gara contro una big in trasferta. E questo 2-2 al “San Paolo” nel lunch-match odierno è stata ottima. Abbiamo sognato di vincerla questa partita, passando in vantaggio per 2-0 grazie alle reti di Verdi e Rugani. Esprimento personalità e qualità di gioco, regalando al titolato Napoli dei campioni e delle ambizioni altisonanti solo uno sterile e infruttuoso possesso palla. Poi gli ingressi di Higuain e De Guzman hanno aiutato il Napoli a rientrare in partita, e raggiungendoci con i gol di Duvan e dello stesso De Guzman. Dobbiamo dire che sul gol del pareggio della formazione di Benitez pesa il fatto che i nostri in quella circostanza erano fuori, per gli infortuni di Hysaj e Mario Rui. Misteriosamente il signor Cervellera, non ha avuto la prontezza di far rientrare i nostri giocatori. Molto più reattivo invece nell’espellere Sarri per proteste, una decisione molto più facile da prendere nel catino del San Paolo. Nel finale abbiamo rischiato di subire la beffa, sontuoso Sepe nel finale a dire di No a De Guzman. E’ un punto ma potevano essere tre, ma vale molto mell’ottica del nostro campionato, in quanto a consapevolezza e fiducia nei nostri mezzi. Onore ai nostri per il calcio messo in mostra oggi al cospetto di un avversario di caratura internazionale.   LIVE MATCH 1° Tempo 0′ – Azzurri in campo con la formazione tipo mentre nel Napoli non ce la fa Higuain che partirà dalla panchina. napemp1′  – Allacciatevi le cinture si parte. Il primo pallone è giocato dal Napoli.  prima azione del Napoli, Zapata appoggia per Callejon che conlude, Sepe la fa sua bloccando a terra. 2′  – Percussione di Hamsik tra le linee, il tiro del ceco trova pronto Sepe alla parata a terra. Poco dopo Tavano prova l’incursione, ma Enrique gli sbarra la strada. 3′  – Scambio Martens- Hamsik, il passaggio di ritorno del Slovacco è troppo lungo. Sul capovolgimento di fronte Tavano pescato in fuorigioco. 6′  – Primo corner per gli azzurri, guadagnato da Vecino. Dalla bandierina Valdifiori mette in mezzo, ma il cross è basso e viene respinto dalla difesa paetenopea. 7′  – Maccarone cerca Verdi tra le linee, ma capisce tutto Raul Albiol che respinge. 8  ‘- Hamsik appoggia per Callejon, il cross dello spagnolo attraversa la nostra area trovando in ritardo Duvan. 10′  – Callejon mette in mezzo Rugani respinge, Poi Jorginho prova a pescare l’ex Real Madrid, mai l passaggio è troppo lungo. 11′  – Ci prova Metens a sinistra, Mario Rui respinge poi la nostra difesa perfeziona il disimpegno 13′- Gestisce palla il Napoli, i nostri si difendono con ordine e attenzione. Primo corner anche per i partenopei, Tonelli interviene in scivolata su Martens. Dalla bandierina la nostra difesa fa buona guardia. 15’- Azione avvolgente del Napoli, Valdifiori dal limite dell’area commette fallo su Martens. Lo stesso belga calcia, la palla si perde a lato del secondo palo difeso da Sepe. 16  – Valdifiori cerca Vecino, l’assist di Mirko è troppo lungo per Vecino, blocca Rafael. 18  -Callejon va via sulla destra il suo cross attraversa l’area, Ghoulam di prima intenzione trova Sepe pronto alla respinta. Da corner si  accende una mischia, Sepe non trova la palla, per fortuna libera la nostra difesa. 19- GOOOOOOOOOOOOOOOOL sontuoso assist di Maccarone per Verdi che davanti a Rafael non si fa pregare e con freddezza fa secco il portiere brasiliano. Siamo in vantaggio. 20′   – Hamsik dal limite tenta il sinistro, blocca Sepe in tutta sicurezza. 22′  – Cross di Mertens che la mette in mezzo per Duvan che va di testa, Sepe risponde presente. 23′  – Maccarone innescato da un errore nel disimpegno dei partenopei si presenta davanti a Rafael, purtroppo BigMac allarga troppo il compasso, è un vero peccato. 25′  – Ripartenza azzurra, è un tre contro tre. Maccarone pesca Tavano, mai il tiro dell’uomo dei record conclude debolmente e Rafael controlla. 27′  – In questa fase siamo noi a gestire palla. Maggio interviene in maniera dura su Verdi. 28  ‘- Riparte il Napoli, ma Callejon viene pescato in fuorigioco. 29′  – Doppio passo di Verdi che entra in area, ma sbatte contro il muro costituito dal Napoli 30′  – Duvan allarga per Hamsik il suo tiro deviato da Tonelli in corner. 31’- Zapata guadagna un nuovo corner, dal tiro della bandierina il colombiano colpisce di testa sul fondo. Ripartenza dei nostri, Vecino pesca con il contagiri Tavano, l’uomo dei record si presenta davanti a Rafael ma non inquadra la porta. dobbiamo essere più cinici. Ma grande Empoli al San Paolo. 34  ‘- Cross di Jorginho, respinge Tonelli proprio sui piedi di Hamsik che conclude a botta sicura, ma Sepe la blocca a terra con grande sicurezza. napemp235′  – Rimessa lunga di Maggio, libera Rugani con autorità. dopo un lungo giro- palla dei partenopei, esce Valdifiori alla grande, e i nostri alzano il proprio baricentro. 36′- Maccarone guadagna un calcio di punizione sulla trequarti partenopea, L’azione successiva dei nostri senza esito. Sull’altro fronte fallo duero di Mario Rui ai danni di Callejon. 38′  – Cross di Mertens, Tonelli respinge di testa. Sul proseguimento dell’azione, Mario Rui chiude in corner su Callejon. 39  – Hamsik cerca Duvan il lancio è troppo lungo la nostra difesa controlla senza problemi. 40′  – Sinistro pungente di Mario Rui in the box, Tavano anticipato di un soffio da Albiol 42′  – Possesso di palla prolungato dei nostri, Maccarone va di testa su assist di Vecino, ma big-mac non riesce a dare potenza. 43′  – Circolazione di palla dei nostri, ci prova Verdi da 30 metri palla ampiamente a lato. ma i nostri sono in pieno controllo in questa fase. 45′  – Finisce il primo tempo con i nostri in vantaggio meritatamente al San Paolo, anzi senza essere faziosi dobbiamo dire che il risultato di 1-0 ci sta decisamente stretto.   2° Tempo napemp30′ – Si riprende con gli azzurri avanti di un gol e ci attendiamo un secondo tempo di sofferenza. Viviamolo come sempre insieme. 1′  – Il primo pallone è giocato dai nostri. Nessun cambio nelle due squadre. Duvan commette fallo in attacco su Tonelli. 2′  – Ancora un fallo di Duvan su “The Wall”. Nel Napoli si scaldano Higuain e De Guzman. 3′  – Dribbling di Rafael ai danni di Tavano. Sul capovolgimento di fronte Maertens guadagna il primo cornere per il Napoli nella ripresa. Dalla bandierina batte Callejon, libera Rugani. 5′  – Discesa di Mertens sulla  sinistra, libera Rugani con il piattone. 7′  – Maccarone guadagna il secondo corner per i nostri. GOOOOOOOOOOOOOOOOOOL Angolo di Valdifiori spizza Maccarone per Rugani che sul secondo palo mette in rete. 2-0 AL San Paolo per   noi. 8′  – Vecino pesca Croce, il prwstigiatore prova il sinistro palla che si perde alta. 10′  – Disimpegno di Valdifiori verso Sepe che riesce ad anticipare Duvan. 11′  – Cross di Mertens, ma Rugani fa ancora buona guardia. 13  – Hamsik cerca di incunearsi in area, Tonelli gli sbarra la strada. 16′  – Un cambio per parte. Sarri inserisce Laxalt per Croce. Il Napoli si affida a Higuain al posto di un fischiatissimo Hamsik. 12′  – Mertens va a guadagnare il sesto corner per il Napoli. Dal tiro dalla bandierina liberano i nostri. 14′  – E’ ancora Mertens a proporsi al limite dell’area, ma i nostri riescono a chiudersi e la palla va docilmente tra le mani di Sepe. 16′  – Doppio cambio. Sarri inserissce Laxalt per Croce. Il Napoli si affida a Higuain al posto di un fischiatissimo Hamsik. 17′  – Doppio cartellino giallo per Laxalt e Maggio per reciproche scorrettezze. 20′  – Clamoroso liscio di Rafael, Verdi non se lo aspettava. 21- Il Napoli accorcia le distanze con Duvan che devia in rete l’angolo battuto da Callejon 23′- Ammonito Raul Albiol per fallo su Hysaj. Benitez si gioca la carta De Guzman per Mertens. Mario Rui intanto esce dal campo speriamo non sia niente di grave. 25′  – Dalla punizione susseguente, fallo in attacco a Rugani. 26′  – Pareggio di De Guzman che raccoglie l’assist di Callejon e di sinistro batte Sepe. 2-2 Il gol è arrivato con L’Empoli in nove uomini, e misteriosamente Cervellera non li ha fatti entrare prima del gol del Napoli. Espulso Sarri per proteste. 28′  –  Barba prende il posto dell’infortunato Mario Rui 30′  – Zapata guadagna il nono corner per il Napoli. Dalla bandierina batte Callejon Sepe blocca in presa alta. 32′  – Terzo  cambio  per noi Zielinski al posto di Verdi. 33′  – Cross morbido di De Guzman Sepe la controlla in presa. 36′  – Miracolo di Sepe che sbarra la strada a Callejon su assist di De Guzman. Poi Higuain mette a lato da buona posizione. napemp438′ – Terzo e ultimo cambio anche nel’Napol Gargano prendei l posto di Duvan. Maccarone innescato da Valdifiori da buonissima posizione mette alto. Un vero peccato. 40  ‘ Rugani attaccato da Higuain mette in corner. Il San Paolo e una bolgia. Dal nono corner per i partenopei libera la nostra difesa. 43′ – Punizione guadagnata da Zielinski. Dal calcio franco Valdifiori cerca Rugani che la sfiora ma la difesa del Napoli libera. 44′  – Maccarone cerca Zielinski, ma il pallone è troppo lungo. Saranno 5′ di recupero. Ci sarà ancora da soffrire, continuate a seguirci. 45′  – Giro- palla prolungato dei padroni di casa, Jorginho cerca Higuain, il pallone è troppo lungo. 46′  – Ci prova Gargano dai 30 metri, con palla che si perde ampiamente a lato della porta di Sepe. 47′  – Apertura di Gargano per De Guzman, ma l’ex Psv si trascina il pallone oltre la linea. Sarà fallo laterale per noi. 48′  – De Guzman cerca Higuain, ma C’è ancora Rugani che respinge. 49′  – Sepe prodigioso ad opporsi al tiro al volo di De Guzman. 50′- E’ finita, 95′ dalle mille emozioni al San Paolo. Un pari che sa di vittoria per il gioco espresso ma che ci fa enormemente arrabbiare per come è arrivato il pari napoletano. Grande prova di tutti!   Da Napoli Stefano Scarpetti

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy