Un pari importante quanto stretto con la Samp: a Marassi finisce 1-1

Un pari importante quanto stretto con la Samp: a Marassi finisce 1-1

SAMPDORIA 1 EMPOLI 1 59′ Pucciarelli,  66′ Eder   Altra prova importante e di spessore da parte dei nostri, padroni in campo sul campo della Samp. Un punto che alla vigilia forse avremmo firmato ma vedendo il match, il risultato è stretto e la Samp crea qualche pericolo so

Commenta per primo!

SAMPDORIA

Sampdoria124

1

EMPOLI

logo empoli

1

59′ Pucciarelli,  66′ Eder  

Altra prova importante e di spessore da parte dei nostri, padroni in campo sul campo della Samp. Un punto che alla vigilia forse avremmo firmato ma vedendo il match, il risultato è stretto e la Samp crea qualche pericolo solo dopo il gol del pari nato da un errore di un singolo. Bellissimo il gol di Pucciarelli e prezioso il ritorno di Saponara. Punto importante in chiave salvezza

  SAMPDORIA (4-3-1-2): Viviano; Cassani; Silvestre; Zukanovic, Mesbah; Barreto; Fernando; Carbonero(88′ Rodriguez); Soriano (64′ Correa); Cassano( 60′ Muriel),  Eder. A Disp: Puggioni; Brignoli;  Moisander;  Bonazzoli; Pereira; Palombo; De Silvestri; Rocca; Ivan. Allenatore: Walter Zenga   EMPOLI (4-3-1-2): Skorupski; Laurini; Tonelli; Costa; Mario Rui; Zielinski; Maiello (46′ Diousse);  Buchel (86′ Paredes); Saponara; Pucciarelli (70′ Krunic); Maccarone. A Disp: Pelagotti; Pugliesi; Zambelli; Barba; Bittante; Camporese; Ronaldo; Piu; Livaja. Allenatore: Marco Giampaolo   ARBITRO: Sig. Cervellera di Taranto.  Assistenti: Tegoni/Valeriani.  Di Porta: Mazzolieni/Rapuano.   AMMONITI: 20′ Costa (E), 40′ Soriano (S), 52′ Diousse (E), 64′ Muriel (S), 71′ Buchel (E), 90′ Skorupski (E) ESPULSO  87′ Diousse (E) per somma di Ammonizioni.   Gli azzurri con una prestazione di spessore riesce a uscire indenne dalla trasferta di Marassi, bloccando la Sampdoria che finora davanti il proprio pubblico solo con L’Inter non era riuscita a vincere.  La squadra di Gaimpaolo per gran parte del confronto è riuscita a inaridire le fonti di gioco avversarie applicando in maniera perfetta la trappola del fuorigioco (nel primo tempo ben cinque volte gli attaccanti della Sampdoria finiscono in off-side). L’Empoli non pensa solo a difendere, e la perla di Pucciarelli ci illude di fare il colpo, poi però ci facciamo sorprendere a centrocampo e l’ex Eder (come la scorsa stagione) ci punisce. La partita si complica la Sampdoria cerca in tutti i modi di portare a casa la vittoria ma i nostri dimostrando di saper soffrire portano a casa un punto utile alla classifica e alla crescita del gruppo. Non c’è tempo per rilassarsi lunedì sera altra trasferta che da coefficente difficolta alto al “Barbera” di Palermo.   LIVE MATCH 1° Tempo 0′ – Azzurri a Marassi per dare continuità alla vittoria di sabato scorso. Formazione dell’Empoli come da previsione alla vigilia. samemp11′  – Si comincia, il primo pallone viene giocato dai nostri. Laurini serve Pucciarelli, si chiude la difesa della Samp, che obbliga il numero venti azzurro ad arretrare, poi la difesa di casa controlla. 2′- Perde una brutta palla Maiello, Soriano serve Eder che supera Skorupski, ma in evidente posizione di fuorigiooco, si riparte con una punizione per i nostri. 3′- Maccarone serve Saponara, il suo tiro viene respinto da Zukanovic poi ci prova Mario Rui palla bloccata da Viviano. 4′- Cross da destra di Barreto libera con molto affanno la nostra difesa. 5′- Cross di Cassani da destra che trova la deviazione di Mario Rui. Cassano pesca Carbonero, ma il Colombiano è in posizione di fuorigioco. Si ripartirà con una punizione per i nostri. 7′- Buchel guadagna una punizione nella metà campo avversaria, il fallo l’ha commesso Carbonero. 8′- Mario Rui dal calcio franco cerca Tonelli, Viviano anticipa tutti. Poco dopo Zielinski guadagna il primo corner per i nostri su deviazione di Mesbah. Va dalla bandierina Maiello, respinge Zukanovic. 10′- Cassani lavora una palla sulla destra, appoggia per Barreto che trova il muro azzurro, sul proseguo dell’azione primo corner per i nostri procurato da Buchel su Cassani. 11′- Sugli sviluppi del primo tiro dalla bandierina va in gol Eder, ma l’ex azzurro viene pescato ancora in netta posizione di fuorigioco. 13′- Saponara viene a prendersi la palla qualche metro indietro, rifinisce per Pucciarelli che trova Maccarone, la conclusione di Big-mac è alta. 14′- Azione insistita di Cassano, cerca la conclusione che obbliga Buchel alla deviazione in corner. Sugli sviluppi del secondo corner per i blucerchiati, conclude Barreto sopra la traversa. 16- Buchel guadagna il secondo corner per i nostri. Dal tiro dalla bandierina di Maiello, libera la difesa della Samp che si distende in contropiede, Fernando pesca Soriano il suo sinistro viene controllato da Skorupski. 19′- Gara equilibrata in questa fase con i nostri che non si limitano a difendere, di tanto in tanto cercano di proporsi in avanti. 20′- Cassano in campo aperto pesca Eder che si porta al limite dell’area fermato fallosamente da Costa. Per il centrale azzurro c’è il cartellino giallo. 22′- La punizione della quale vi avevamo parlato viene battuta da Fernando ma si infrange sulla nostra barriera. Sugli sviluppi l’ex Shaktar cerca Cassani, ma fa buona guardia Mario Rui. 24′- Cassano cerca Mesbah, ma il pallone è troppo profondo per l’algerino, sarà rimessa laterale per i nostri. Zielinski guadagna un calcio di punizione. 25′- Saponara-Maccarone provano il dialogo all’ingresso dell’area blucerchiata, ci prova il numero 5 azzurro, ma il suo destro viene deviato da Silvestre che favorisce la parata a terra di Viviano. 26′- Cross di Buchel da sinistra, ma il pallone ètroppo profondo per Saponara. Poco dopo Zielinski cerca la percussione centrale ma il suo assist è troppo lungo per Saponara. 27′- Barreto cerca in profondità Cassano, ma si alza molto bene la nostra difesa che manda il numero 99 della doria in offside. 28′- Per la prima volta viene pescato in fuorigioco anche un giocatore azzurro: Pucciarelli, si ripartirà con un calcio di punizione per i blucerchiati. 29′- Soriano cerca il taglio di Carbonero ma funziona ancora una volta la tattica del fuorigioco degli azzurri che manda il colombiano in fuorigioco. Subito dopo Spaonara cerca Maccarone, anticipato però da Silvestre. 31′- Fallo di Saponara su Fernando. Dalla punizione battuta da Soriano è troppo lunga per Mesbah ma fa buona guardia Saponara in ripiegamento difensivo, e attende che il pallone varchi la linea di fondo. 32′- Lancio di Soriano per Carbonero pescato in posizione di fuorigioco. 33′- Cross di Mario Rui a cercare Pucciarelli anticipato all’interno dell’area da Silvestre, poi El Ninho commette fallo in attacco. 34′- Buchel cerca Saponara, ma il suo cross è troppo debole per Maccarone libera ancora Silvestre. 35′- Bella chiusura di Laurini su Eder pescato da Cassano, sul proseguo dell’azione Mario Rui subisce fallo da Carbonero. Punizione per i nostri. samemp237′- Cassano cerca Carbonero, bella chiusura in scivolata di Buchel, sul proseguo dell’azione ancora l’ex attaccante della nazionale cerca Carbonero, ma il pallone è troppo profondo e si perde sul fondo. 38′- Fallo di Saponara su Fernando sarà punizione per la Sampdoria nella propria metà campo. Poco dopo è Laurini a guadagnare un calcio franco nella propria zona di competenza su attacco di Carbonero. 39′- Saponara cerca Pucciarelli davanti a Viviano che lo anticipa intervenendo in maniera decisamente originale. 40′- Primo cartellino giallo anche per la Sampdoria, uno degli ex di questa sera Soriano per fallo su Saponara. Poco dopo Fernando serve Eder il quale però viene fermato da Costa. 41′- Saponara cerca da destra cerca il cross per Maccarone anticipato da Zukanovic. 42′- Fallo in attacco fischiato a Cassano. 43′- Conclusione di Maiello deviata da Silvestre, poi Maccarone si trascina il pallone oltre la linea di di fondo. 44′- Saponara pesca Zielinski il quale però conclude troppo debolmente e Viviano blocca senza problemi. 45′- A Marassi termina il primo tempo a reti inviolate, un buon Empoli che è riuscito ad inaridire le fonti di gioco avversarie proponendosi in avanti quando se ne è presentata l’occasione. Per ora bene così.   2° Tempo samemp30′ – Si riparte con un Empoli che nel primo tempo ha fatto davvero bene, meglio della Samp, ma ci attendiamo un secondo tempo non facile. 1′- Subito un cambio per i nostri entra Diousse al posto di Maiello. Eder mette in mezzo per Carbonero che non arriva per la deviazione vincente, Laurini mette in corner. Dal tiro dalla bandierina libera la nostra difesa. 2′- Conclude Zielinski da fuori area respinge Zukanovic, sul proseguo del’azione fallo in attacco fischiato a Cassano. 3′- Fallo di Fernando in mezzo al campo ai danni di Saponara. Sul proseguo dell’azione è Carbonero a guadagnare un calcio piazzato, il fallo lo ha commesso Buchel. 4′- Verticalizzazione di Fernando per Soriano, ma il lancio del brasiliano è troppo profondo e Skorupski la fa sua. 5′- Stilettata di Zielinski, il suo sinistro viene deviato da Zukanovic in corner. 6′- Dal terzo corner battuto da Buchel, anticipato Tonelli poi la Sampdoria può ripartire. 7′- Diousse scivola ed obbligato al fallo su Soriano, cartellino giallo per il senegalese. 8′- Ancora un fallo di Diousse su Eder, rischia grosso il centrocampista azzurro appena ammonito. La punizione battuta dallo stesso attaccante della Sampdoria si perde alta sopra la traversa. 9′- Bella diagonale di Mario Rui che libera l’area, togliendo le castagne dal fuoco e anticipando Eder. 10′- Fallo di Fernando su Saponara. Lo stesso “The Magic” prova il destro ma è centrale e Viviano blocca in tuffo senza problemi. 11′- Bella lettura di Tonelli che obbliga Soriano al fallo ai suoi danni. Punizione per gli azzurri nella nostra area. 12′- Prova Mario Rui sulla sinsitra, deviazione di Barreto sarà rimessa laterale per gli azzurri. Sul proseguo dell’azione ancora il portoghese che procura il quarto corner per i nostri. Dal tiro dalla bandierina viene fischiato fallo in attacco a Maccarone ai danni di Zukanovic. 14′- GOOOOOOOOOOOOOOOL El Ninho sinistro da stropicciarsi gli occhi su assist di Saponara, si libera di Zukanovic e manda la palla nell’angolo alto a togliere la ragnatela. 16′- Primo cambio nella Sampdoria: esce Cassano al suo posto Muriel. 17′- Ci prova Diousse da fuori area controlla senza problemi Viviano. 18′- Soriano cerca Muriel che commette fallo ai danni di Costa. 19′- Secondo cambio nella Sampdoria, esce Soriano al suo posto Correa- 20′- Pucciarelli cerca Saponara il suo destro viene respinto da Zukanovic. 21′- Pareggio della Sampdoria Fernando ruba palla a Diousse imbecca Eder che di destro incrocia alle spalle di Skorupski. 22′- Cross da destra di Buchel per Saponara che appoggia per Pucciarelli, il suo destro respinto da Silvestre. Subito dopo il cross di Mario Rui non trova la deviazione vincente di Maccarone. 24′- Fallo di Silvestre ai danni di Maccarone, punizione a centrocampo per i nostri. 25′- Secondo cambio nei nostri, esce Pucciarelli al suo posto Krunic. 26′- Terzo cartellino giallo sventolato per gli azzurri, Buchel per fallo su Carbonero. 27′- Percussione centrale di Correa per Muriel, la conclusione del colombiano si perde alta. 28′- Mesbah cerca Barreto libera Tonelli. sul proseguo dell’azione Laurini alleggerisce verso Skorupski. 29′- Fernando cerca l’imbucata di Muriel, libera con decisione Mario Rui. 30′- Scambio Muriel-Eder il suo cross trova l’opposizione di Laurini in corner. 31′- Dal quarto tiro dalla bandierina dei padroni di casa con Correa, libera Costa.  Azione tambureggiante dei blucerchiati. 32′- Fallo di Silvestre su Krunic, si alzano i toni agonistici della sfida. Saponara va in percussione e guadagna un nuovo corner. 33′- Dal tiro dalla bandierina è la difesa della Sampdoria a liberare l’area. 34′- Bella chiusura di Costa su Eder in corner, su lancio di Fernando. 35′- Dal corner per i doriani battuto da Correa, Tonelli anticipa Zukanovic. Krunic cerca Saponara, cerca la percussione “The magic” fermato però da Fernando. 36′- Cross di Eder da destra molto pericolosa sulla quale si avventa Correa in tuffo, per fortuna la palla si perde alta sopra la traversa. 37′- Saponara cerca Maccarone anticipato da Silvestre. Sul capovolgimento di fronte Barreto serve Correa fermato però molto bene da Tonelli. samemp439′- Ancora Saponara cerca la percussione centrale, Mesbah gli sbarra la porta e l’azione per i nostri sfuma. Sul proseguimento dell’azione Carbonero cerca Correa Laurini però libera. 40′- Cross da destra di Carbonero per Mesbah anticipato da Laurini in corner. 41′- Ultimo cambio nei nostri esce Buchel entra Paredes. Sugli sviluppi del sesto corner per la Sampdoria, esce Skorupski esce con i pugni, poi Muriel da buona posizione mette a lato. che rischio!! 42′- Secondo giallo per Diousse per fallo a centrocampo su Fernando. 43′- Ultimo cambio nella Sampdoria esce Carbonero al suo posto Rodriguez. 45′- Saranno 4′ di recupero. 46′- Cross da destra di Barreto in mezzo all’area per Muriel che non arriva per la deviazione vincente. 48′- Krunic guadagna un calcio di punizione fondamentale. Saponara cerca Maccarone, il pallone è troppo lungo, poi Paredes mette alto. 49′- Ultima azione della Sampdoria. Batte Viviano sponda di Rodriguez per Fernando, libera Maccarone. Triplice fischio del direttore di gara. Finisce a Marassi 1-1 tra Sampdoria ed Empoli. Al gol di Pucciarelli ha risposto l’ex Eder, per gli azzurri è un pareggio meritato per quello che la squadra di Giampaolo ha saputo esprimere anche a livello caratteriale. Bene così.   Da Genova Stefano Scarpetti

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy