Gli azzurri sotto il diluvio frenano il Sassuolo nel loro feudo: 1-1

Gli azzurri sotto il diluvio frenano il Sassuolo nel loro feudo: 1-1

 Contro la pioggia, un bell’avversario e contro l’arbitro: l’Empoli c’è e ferma la capolista sul suo terreno. Adesso tutti al Castellani nel derby SASSUOLO 1 EMPOLI 1  66′ Terranova (R); 77′ Regini       SASSUOLO: Pomini; Gazzola; Terranova; Bianco; Longhi; Bianchi; Magnanell

Commenta per primo!

 Contro la pioggia, un bell’avversario e contro l’arbitro: l’Empoli c’è e ferma la capolista sul suo terreno. Adesso tutti al Castellani nel derby

SASSUOLO 1
EMPOLI 1

 66′ Terranova (R); 77′ Regini       SASSUOLO: Pomini; Gazzola; Terranova; Bianco; Longhi; Bianchi; Magnanelli; Missiroli; Troianiello (63′ Chisbah); Masucci (48′ Berardi); Catellani (83′ Troiano). A Disp: Pigliacelli; Marzorati; Frascatore; Laribi.   EMPOLI: Bassi; Laurini (84′ Tonelli); Pratali; Regini; Hysaj; Moro; Valdifiori (70′ Signorelli); Croce (70′ Mchedlidze); Saponara; Tavano; Maccarone. A Disp: Pelagotti; Accardi; Casoli; Pucciarelli.   ARBITRO: Sig. Mariani di Aprilia.  Assistenti: Ranghetti / Bolano   AMMONITI: 17′  Moro (E); 55′ Magnanelli (S); 57′ Saponara (E); 65′ Laurini (E)     C’era curiosità quest’oggi per molti motivi. C’era la curiosità di vedere come la squadra avrebbe reagito dopo la sconfitta di sette giorni fa (evento che mancava da tempo), c’era la cusiosità di vedere alcuni singoli che nel match con il Novara erano stati una leggera controfigura di se stessi e c’era la curiosità (rubiamo la citazione di mister Sarri) di vedere come l’Empoli se la sarebbe cavata contro una squadra di serie A.   La risposta a tutte le domande di cui sopra non puo’ che essere positiva. Questa sia in termini di interpretazione della partita, sia ovviamente in termini di risultato visto che gli azzurri escono dal “Braglia” con un punto in tasca e sono la seconda squadra che riesce in questa “impresa”. Un’impresa che non è assolutamente figlia di nessuna barricata, ed è per questo che il punto conquistato oggi (e sottolineamo il conquistato) vale doppio, perché la squadra di Sarri è venuta qui a giocare a pallone, e lo ha fatto, sbagliando in alcune cose e riuscendo il altre.   Una partita viziata dalla pioggia che ha reso il terreno impraticabile (sarebbe sbagliato dire al limite) ma le due squadre hanno giocato a calcio, per quanto si poteva, facendo capire che di fronte c’erano due formazioni di estrema qualità. E’ finita 1-1 ma su questa partita pesa in maniera importante un arbitraggio allucinante, con un gol buono non dato a Tavano ed un rigore generosissimo per il Sassuolo. Poi l’espulsione di Sarri che ci verrà spiegata ma che è assurda. Per gli azzurri, sotto per il rigore trasformato da Terranova, ci ha pensato Regini di testa a trovare il gol del pari (questo è il quarto gol che subisce il Sassuolo in casa). Un pari che rende giustizia per quanto visto in campo.   Bene, l’Empoli è vivo, e questo è un messaggio che arriva diretto a tutti quei detrattori che hanno subito gongolato dopo lo 0-2 di settimana scorsa, e la prova di oggi ne è un esempio lampante. La strada sicuramente è lunga, anzi le strade, sia quella per arrivare ai 50/51, sia quella del qualcosa in più. Però l’Empoli c’è e da subito il Livorno lo dovrà tenere in considerazione, perché quel derby potrebbe essere un importante curva nel destino stagionale.     LIVE MATCH 1° Tempo 0′ – Piove copiosamente su Modena, terreno palesemente allentato. Empoli senza novità, il Sassuolo sceglie davanti Troianiello dal primo minuto. 2′ – Appoggio al limite di Valdifiori per Bassi che riesce a spazzare la palla. 3′ – Missoroli cerca di lanciare Masucci, Pratali fa buona guardia e sarà rimessa dal fondo. 3′ – Regini spazza via palla ma la mette in angolo. Il primo del match per il Sassuolo. Va di testa Masucci che mette palla fuori. 5′ – Masucci gira per Missorili che va da buona posizione al tiro: centrale sul quale Bassi va tranquillo 6′ – Pericoloso cross di Longhi sa sinistra che per fortuna non trova compagni. 7′ – Saponara conquista il primo angolo per noi. Batte Valdifiori, la toglie Magnanelli, botta da fuori di Hysaj sulla quale si accartoccia Pomini e para. 9′ – Prova a metterla in mezzo Maccarone da sinistra ma ancora Magnanelli la toglie. 11′ – Fallo netto su Saponara al limite d’area neroverde che non viene però assegnato. 12′ – Conclusione debole di Catellani, strozzata dal terreno bagnato, sulla quale Bassi blocca con agilità. 14′ – Maccarone prova a sfondare a sinistra ma Gazzola, con l’aiuto di un compagno, gli sradica la palla e l’azione offensiva sfuma. 15′ – Terranova mette in angolo un cross di Maccarone. Si batte veloce, palla a Regini che gira per Tavano che insacca. Ciccio era però in offside. Posizione molto molto dubbia. 17′ – Ammonito Moro per fallo su Catellani. 18′ – Terreno infame: Tavano si presenta da solo davanti a Pomini, la palla però rimane sotto il piede di Ciccio e favorisce cosi l’intervento del portiere. 18′ – Risponde il Sassuolo con Catellani che entra in area e tira: blocca Bassi. 22′ – Azione azzurra innescata da Croce che serve Saponara, il quale gliela restituisce ma poi l’ex Sorrento si complica la vita e la difesa neroverde recupera. 23′ – Lungo cross di Terranova per Masucci, esce Bassi e la fa sua. 26′ – Troianiello cerca Masucci sul quale c’è la gabbia dei nostri difensori centrali, esce quini il portiere azzurro e fa sua la sfera. 28′ – Espulso Sarri che forse si è agitato un po’ troppo in panchina ma la sanzione è esagerata. Questo, ricordate è lo stesso arbitro di Empoli-Spezia. 29′ – Empoli vicino al gol con Maccarone che parte centralmente, va via alla difesa, tira (ovviamente il campo strozza la palla) ed il pallone esce di un niente alla sinistra di Pomini. 32′ – Punizione per gli emiliani ai 25 metri. La sfera arriva a Masucci che effettua una mezzagirata che esce di poco sopra la traversa. Azione gol dei padroni di casa. 33′ – Ancora una punizione per il Sassuolo, ai 25metri posizione centrale. La scodella in area Bianchi, esce di pugno Bassi che poi subisce anche una carica. 38′ – Lunga azione del Sassuolo con svariati cross da una parte all’altra del campo, sull’ultimo Missiroli perde palla che esce sul fondo. 39′ – Bel cross di Moro da destra sul quale Pomimi si rifugia in angolo. Batte Valdifiori, libera Missiroli. 41′ – Punizione per l’Empoli, un corner corto. Palla messa dentro da Valdifiori per Maccarone che prova la girata ma per un niente non trova la palla. 44′ – Gazzola di testa la mette in corner per noi, il cross era di Laurini. Batte Valdifiori e la sua palla esce direttamente sul fondo. 45′ – Bianco chiude Tavano servito da Maccarone. 46′ – Finisce il primo tempo: 0-0. Nonstate il campo davvero terribile, la gara è divertente e ben giocata dalle due squadre.   2° Tempo 1′ – Prova Magnanelli da posizione angolata, tiro rasoterra sul quale Bassi c’è è blocca. 3′ – Cambio per il Sassuolo: Berardi per Masucci. 5′ – Cross di Missiroli da sinistra, libera Regini di testa. 6′ – Grande Laurini che chiude Berardi che è andato a botta sicura. Palla poi ancora all’attaccante nerovero, para Bassi. E’ partito forte il Sassuolo in questa ripresa. 9′ – Bel taglio di Saponara pe Ciccio, una bella palla ma ancora un volta il terreno di gioco frena la sfera e la difesa di casa può ripartire. 10′ – Ammonito Magnanelli per fallo su Valdifiori. 12′ – Giallo (assurdo) a Saponara che trattiene Bianchi. Saponara era in diffida e non sarà nel derby. 14′ – Continua a piovere con insistenza. 15′ – Miracolo di Pomini, incredibile. Tavano si presenta in area, mira sotto la traversa ma il portiere oggi in maglia rossa si supera e la mette in angolo. Niente poi dalla bandierina. 18′ – Secondo cambio per il Sassuolo: Chisbah per Troianiello. 19′ – Chisbah trova subito un angolo per i suoi. Libera però Saponara di piatto. 20′ – Rigore per il Sassuolo ed ammonito Laurini. Rigore generoso (una trattenuta), dubbio al limite del furto. Ci ripetiamo, è l’arbitro de la Spezia, lo ricorderete. 21′ – Terranova realizza il rigore. 23′ – Missiroli trova il corner. Batte corto, palla che ristagna in area poi Laurini la toglie. 25′ – Doppio cambio per l’Empoli: Mchedlidze per Croce & Signorelli per Valdifiori. 27′ – Cross di Bianchi per Missiroli: esce Bassi e la fa sua. 31′ – Moro da palla lunga per gli avanti azzurri ma fa buona guardia Bianco. 32′ – Cross di Saponara che trova la deviazione in angolo di Bianco. 32′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL insacca di testa Regini che raccoglie l’angolo di Signorelli. 34′ – Angolo per gli azzurri di Terranova che chiude Maccarone. Ancora di testa Regini ma stavolta è alta. 35′ – Adesso Regini è bravissimo in difesa a togliere una palla dalla testa di Berardi. 36′ – Punizione per il Sassuolo, un corner corto sulla fascia destra del loro attacco. Batte Terronava, palla dentro, la liscia per nostra fortuna Catellani. 37′ – Bravo il Pampa a spazzare su una controffensiva emiliana. Adesso è sofferenza. 38′ – Ultimo cambio per mister Di Francesco: Troiano per Catellani. 39′ – Ultimo cambio anche per gli azzurri: Tonelli per Laurini. 40′ – Brivido, va Berardi di testa a raccogliere una punizione e di testa la mette di un niente a lato. 43′ – Bravo Hysaj che chiude Berardi. 44′ – Pratali la mette in angolo per il Sassuolo. C’è da soffrire. Palla tolta dalla nostra difesa, poi Berardi ma esce Bassi. si. 45′ – Saranno 4 i minuti di recupero. 46′ – Attacca il Sassuolo, Chisbah la mette dentro, va Regini di testa ad appoggiarla per Bassi. 47′ – Bianchi di testa a fil di palo. Cuore in gola, Sassuolo vicino al gol. 49′ – Finisce 1-1. Un grande Empoli contro il campo, la pioggia, un forte Sassuolo ed un arbitro da internare.   Da Modena Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy