GAME OVER, SIAMO SALVI !!!! Espugnata Torino (1-0) e matematica che certifica la prossima serie A

GAME OVER, SIAMO SALVI !!!! Espugnata Torino (1-0) e matematica che certifica la prossima serie A

TORINO 0 EMPOLI 1 3′ Aut Padelli   Il gol salvezza ce lo ha regalato Padelli con un clamoroso autogol ma l’Empoli ha giocato una gran partita ed ha meritato questa vittoria che chiude definitivamente i giochi. L’Empoli è salvo con quattro turni di anticipo e questa è la deg

Commenta per primo!

TORINO

torinocalcio

0

EMPOLI

logo empoli

1

3′ Aut Padelli  

Il gol salvezza ce lo ha regalato Padelli con un clamoroso autogol ma l’Empoli ha giocato una gran partita ed ha meritato questa vittoria che chiude definitivamente i giochi. L’Empoli è salvo con quattro turni di anticipo e questa è la degna conclusione di un campionato strepitoso….domenica però…

  TORINO (3-5-2): Padelli; Maksimovic; Glik; Moretti; Darmian; El Kaddouri (76′ Farnerud); Gonzalez; Gazzi; Molinaro (54′ Bruno Peres);  Quagliarella; Martinez  (55′ Maxi Lopez). A Disp: Ichazo; Castellazzi; Basha; Bovo;  Jansson; G. Silva; Amauri; Benassi- Allenatore: Giampiero Ventura   EMPOLI (4-3-1-2): Sepe; Hysaj; Barba; Rugani; Mario Rui; Vecino (70′ Signorelli);  Valdifiori; Zielinski (63′ Croce); Saponara; Pucciarelli; Maccarone (75′ Mchedlidze). A Disp: Bassi; Biggeri; Laurini; Somma Diousse;  Gemignani;   Tavano; Piu. Allenatore: Maurizio Sarri   ARBITRO: Sig. Tommasi di Bassano del Grappa (VI).  Assistenti: Pegori/Musolino.  Di Porta: Peruzzo/Chiffi.   AMMONITI: 58′  Glik (T), 64′ Mario Rui (E); 65′ Gonzalez (T), 91′ Bruno Peres (T).   Game over, la partita della salvezza l’abbiamo vinta, guadagnando il diritto di giocare per l’undicesima volta nella massima serie con quattro giornate di anticipo. Abbiamo conquistato i tre punti che mancavano per centrare la matematica, la vittoria è arrivata grazie ad una clamorosa autorete di Padelli in apertura di gara. Ma i nostri hanno messo in campo tutte le caratteristiche messe in mostra in questa stagione, furioso pressing sui portatori di palla avversari e capacità di mantenere i reparti molto compatti, e attaccando la profondità in maniera efficace. Nel primo tempo potevamo chiuderla, colpendo un palo e una traversa, e obbligando Padelli ad interventi difficili. Nella ripresa il Torino ha spinto con maggiore intensità e veemenza, i nostri hanno manuto grande intelligenza tattica e maturità. Sarri come accaduto a Bergamo nel finale si è coperto, rendendo la vita difficile agli attaccanti granata, che raramente ci hanno  impensierito. La salvezza è arrivata, raggiungiamo quota 41, inutile negare che il nostro pensiero corre a domenica…………………………..   LIVE MATCH 1° Tempo 0′ – Azzurri a Torino con la formazione annunciata alla vigilia ma, a sorpresa, partirà dal primo minuto Zielinski per Croce come interno sinistro. Ricordiamo che Tonelli è squalificato. toremp11′  – Si comincia, il primo pallone viene giocato dal Torino. Azzurri subito in pressing vanno a rubare un pallone nella metà campo avversaria. 2′  – Sventagliata di Darmian che pesca Martinez tra le linee, il diagonale del colombiano si perde abbondantemente a lato. 3′  – GOOOOOOOOOOL incredibile errore di Padelli su retropassaggio di Moretti sfiora la palla che si infila nella propria porta. 4′ – Inserimento di Vecino che entra in area e dei destro colpisce il palo, dopo che Padelli aveva deviato la sfera. 6′ – Il portiere del Torino è stato incoraggiato da tutta la squadra, e dai tifosi granata. 7′ – Spinge Molinaro a sinistro, chiude tutto Rugani e poi Hysaj perfeziona il rinvio per i nostri. 8′  – Pucciarelli sfonda centralmente, scarica per Maccarone che trova l’opposizione di Moretti. 9′  – Il portiere Padelli rinvia a fatica il retropassaggio di Moretti. 10′  – Bella chiusura di Barba su Quagliarella, poi i nostri escono bene dalla propria metà campo. 11′ – Quagliarella la scodella in mezzo da destra per Darmian, ma a centro area c’è Rugani che con il piattone libera. 13′ – Bel tunnel di Saponara su Glik  poi la difesa granata libera, poco dopo ancora “The magic” Prova il tiro che però esce debole, nessun problema stavolta per Padelli. 14′ – Giro palla prolungato del Torino, ma il nostro atteggiamento tattico lo rende per ora poco incisivo. 15′  – Primo angolo per i nostri, originato dall’intervento di GLik su Saponara. Batte Mirko, libera la difesa di casa, poi ci prova Maccarone di testa con palla ampiamente a lato. 17′  – Transizione centrale di Molinaro che mette in mezzo, molto bene Barba che libera. 19′ – Cross di El Kaddouri Sepe prolunga il pallone che i nostri riescono a liberare. 21′  – Sciabolata di Hysaj che trova Maksimovic che libera. Poco dopo accelerazione si Saponara per Maccarone che mette in mezzo, dove purtroppo non ci sono compagni. 22′ – Maccarone prova la soluzione personale dai 25 metri Glik si oppone, poi magia di Saponara che va via a Glik poi però davanti a Padelli, non riesce a dare forza alla palla, e Maksimovic mette in corner. Dal tiro dalla bandierina di Mirko Zielinski conclude a lato di testa. 24′  – Buona chiusura di Barba su Darmian. Mario Rui chiude in fallo laterale su El Kaddouri. 25′  – Ancora El Kaddouri a guadagnare un calcio di punizione. Dalla battuta del paizzato, Rugani chiude, con palla che esce dal’area, poi la conclusione di Molinaro da fuori è sballato. 27′ – Maccarone spostato in posizione di ala destra non riesce a tenere in campo un pallone di Vecino. 28′  – Da segnalare, che ogni volta che il portiere Padelli tocca la palla il pubblico dell’olimpico è molto preoccupato, visto quello che è accaduto al 3′. 29′  – Zielinski guadagna un calcio di punizione a centrocampo, il fallo è stato commesso da Gonzalez. poco dopo ci prova lo stesso polacco che obbliga Padelli in corner.dal terzo tiro dalla bandierina di Mirko, Rugani la mette dentro per Saponara che colpisce la traversa. 31′  – Al di la del fortunato episodio della clamorosa autorete di Padelli, i nostri hanno legittimato questo vantaggio, creando grosse occasioni per segnare ancora. 32′ – El Kaddouri a destra conquista un piazzato. Batte Darmian, ancora Rugani libera la nostra area. 33′ – Fa buona guardia Hhysaj a far scorrere il pallone in fallo laterale dall’attacco di Quagliarella. 34′ – Ancora una buona chiusura di Barba su Martinez. Poco dopo Rugani guadagna un calcio di punizione, per fallo ai suoi danni di Quagliarella. 35′ – Gazzi cerca Quagliarella, ma fa buona guardia Rugani, che prolunga per Sepe. 36′ – Azione prolungata a sinistra dei granata, Gonzalez scarica per Gazzi che dai 18 metri spedisce alto sopra la traversa. toremp237′ – Saponara entra in area prova il destro ma ancora Padelli devia in corner, nonostante il rimbalzo della sfera. Dal quarto corner per i nostri, ci prova Barba che non indirizza la meglio la sfera. Sull’altro fronte, va via El Kaddouri, ma Rugani libera, la conclusione di Molinaro si perde alta. 39′ – Intanto scontro tra Zielinski e Gonzalez per fortuna nessun problema per il polacco. Gazzi cerca Martinez, uscita di Sepe fuori dall’area. 40′ – Bella parata di Sepe su girata di Quagliarella, ma l’arbitro aveva punito un fallo di Martinez su Barba. Punizione per i nostri. 41′ – Maccarone subisce un fallo di Maksimovic. Dalla battuta di big-mac respinge la barriera. 42′ – Pucciarelli ruba palla a Padelli, cerca il dribbling sul portiere granata che riesce a recuperare a fatica la palla. 43′ – Ci prova Quagliarella da fuori area, spostato a destra, il suo tiro si perde a lato. 44′ – I nostri tengono palla con personalità in mezzo al campo. 45′ – Si va al riposo con gli azzurri meritatamente in vantaggio per 1-0. Il gol è venuto grazie ad una autorete clamorosa del portiere avversario Padelli, ma i nostri hanno colpito un palo e una traversa, e hanno tenuto il campo in maniera ottimale.   2° Tempo toremp30′ – Ancora 45 minuti, questo il tempo che potrebbe dividerci dalla festa e non aggiungiamo altro. 1′  – Inizia il secondo tempo, la prima palla è dei nostri. Ci prova Maccarone, Padelli si distende e devia, poi Zielinski guadagna il corner. Per il quinto tiro dalla bandierina batte Mirko, libera Glik. 2′  – Coast to coast di Molinaro a sinistra, fallo commesso da Hysaj, punizione per i granata. 3′  – Batte Quagliarella, con palla che attreversa tutto lo specchio della nostra porta, e si perde direttamente sul fondo. 4′  – Zieinski attacca la profondità, prova la conclusione dal limite, con palla che si perde alta. 5′  – Quagliarella prova ad uscire dal traffico, chiude con efficacia la nostra difesa. Poco dopo il sinistro di Molinaro dal limite dell’area che si infrange sull’esterno della rete. 6′  – Saponara non riesce ad intendersi con Pucciarelli, con palla che muore nel cuore della difesa del toro. 7′  – Vecino prova il tiro dai 25 metri Padelli para in due tempi. I nostri provano la conclusione da fuori più del solito. 8′  – Bella chiusura di Maro Rui su Darmian. 9′  – Primo cambio della gara, nel Torino esce Molinaro, al suo posto Bruno Peres. 10′ – Ci prova Vecino da fuori area che trova l’opposizione di Glik. 11′  – Ventura fa scendere in campo Maxi Lopez al posto di Martinez. 12′  – Valdifiori pesca Maccarone, ma big-mac è in posizione di fuorigioco. 13′  – Maccarone va via a Glik che lo stende, cartellino giallo per il centrale polacco. 14′  – Bella chiusura di Mario Rui su Darmian in corner. Per i granata è il primo della gara. Dal tiro dalla bandierina Glik colpisce alto sopra la traversa. 15′ – Bella chiusura di Mario Rui su Gonzalez, poi Barba sbaglia il passaggio in profondità. Ripartono i nostri avversari. 16′ – Gonzalez prova il cross verso Quagliarella che in rovesciata spedisce a lato. 18′ – Primo cambio per i nostri, Croce prende il posto di Zielinski. 19′ – Intanto primo giallo anche per i nostri. Mario Rui viene ammonito per un fallo su El Kaddouri, il portoghese diffidato non ci sarà domenica contro la Fiorentina. 21′- Croce subisce fallo da Gonzalez, anche per il centrocampista uruguiano scatta il giallo. Dalla punizione di Mirko, non arriva per un soffio sulla sfera Croce. Dall’altra parte Hysaj rischia su Maxi Lopez, poi però l’albanese riesce a guadagnare un prezioso fallo laterale. 23′ – Secondo corner per il Torino, guadagnato ancora da Darmian, su deviazione di Mario Rui. Dal tiro dalla bandierina va El Ka ddouri, si accende una mischia, conclusione di Quagliarella che non inquadra la porta. 25′  – Secondo cambio anche per i nostri, al posto di Vecino entra Signorelli. 26′  – Prova ad andare Saponara, ma al limite dell’area chiude Glik. 27′ – Due ottime chiusure di Mario Rui su Darmian. I granata provano ad accelerare i ritmi. Bruno Peres guadagna un calcio di punizione al limite, su fallo di Saponara. 28′  – Sepe Straordinario sulla stilettata violenta di Quagliarella, poi i nostri allontanano. 29′ – Pericoloso traversone di Bruno Peres, Barba subisce fallo di El Kaddouri. 30′ – Terzo e ultimo cambio per i nostri, Maccarone viene sostituito da Levan, poi Rugani impedisce a Maxi Lopez di intervenire sulla palla, sul passaggio di El Kaddouri. 31′  – Terzo e ultimo cambio anche nel Torino, Farnerud prende il posto di El Kaddouri. 33′ – La sensazione è che Sarri abbia chiesto a Saponara e Pucciarelli ad un lavoro supplementare in fase di non possesso. 34′  – Bella chiusura di Croce su cross di Bruno Peres, poco dopo la conclusione di Farnerud viene deviato da Rugani. 35′  – Problema muscolare per Gazzi, ne approfittano i giocatori delle due squadre per dissetarsi, è molto caldo oggi a Torino. Intanto vi diamo la conferma che in queste fasi siamo passati al 4-5-1. 37′ – Lancio in verticale per Maxi Lopez, che per nostra fortuna non controlla al meglio, attenti i nostri a liberare. 38′  – Proviamo ad abbassare i ritmi con un prolungato possesso palla di contenimento, i nostri sono ovviamente stanchi in questo finale. Punizione del Toro di Bruno Peres troppo lungo per Maxi Lopez. 39′  – Sinistro di Levan che si perde a lato della porta di Padelli. Perdiamo una palla a centrocampo, Rugani mette in corner. Dal tiro dalla bandierina libera Barba. 41′  – Quagliarella va via sulla destra mette in mezzo, dove ancora Barba spazza l’area senza mezzi termini. Bravissimo Sepe a disinnescare il sinistro di Quagliarella. Dal Quarto tiro dalla bandierina dei granata, la conclusione di Farnerud è controllata da Sepe. 42′  – Quagliarella cerca Maxi Lopez che va via a Barba, il suo diagonale si perde a lato dalla porta di Sepe. 44′  – Maxi Lopez mette in mezzo, Rugani chiude in spaccata, poi Mario Rui guadagna un prezioso fallo. 45′  – Saranno 4′ di recupero, non vogliamo dire cosa accade in caso di vittoria. 46′  – Fallo in attacco fischiato ai nostri avversari, per gli azzurri questo è ossigeno puro. 47′  – Mchelidze cerca il tiro, con palla a lato. Corner per  i nostri, poi il Torino torna in possesso di palla. 48′  – Ultimo giro di lanciette, corner per il Torino. Allontana Barba, Fischiato fallo in attacco ai granata. 49′  – E’ finitaaaaaaaaaaa E’ matematica salvezza, con quattro giornate di anticipo. Gli azzurri espugnano con merito il campo del Torino grazie ad una clamorosa autorete di Padelli, ma grande prova di squadra dei nostri.   Da Torino Stefano Scarpetti    

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy