Cagni sgambetta gli azzurri che escono sconfitti 1-0 a Vicenza

Cagni sgambetta gli azzurri che escono sconfitti 1-0 a Vicenza

  VICENZA 1 EMPOLI 0  67′ Rigoni     VICENZA: Frison; Tonucci (59′ Mustacchio); Augustyn; Martinelli; Giani; Bariti (79′ Pisano); Rigoni; Soligo; Gavazzi; Misuraca (84′ Botta); Paolucci. A Disp: Acerbis; Minieri; Maiorino; Tulli.   EMPOLI: Pelagotti; Vinci; Stovini; Mori; Gorzeg

Commenta per primo!

 

VICENZA 1
EMPOLI 0

 67′ Rigoni     VICENZA: Frison; Tonucci (59′ Mustacchio); Augustyn; Martinelli; Giani; Bariti (79′ Pisano); Rigoni; Soligo; Gavazzi; Misuraca (84′ Botta); Paolucci. A Disp: Acerbis; Minieri; Maiorino; Tulli.   EMPOLI: Pelagotti; Vinci; Stovini; Mori; Gorzegno; Buscè (65′ Moro); Valdifiori; Coppola; Lazzari (59′ Saponara); Tavano (20′ Mchedlidze); Coralli. A Disp: Dossena; Tonelli; Brugman; Dumitru.   ARBITRO: Sig. Mariani di Aprilia. Assistenti: Stallone/Di Francesco   AMMONITI: 58′ Vinci (E); 79′ Augustyn (V)   Gigi Cagni, l’allenatore che ad Empoli ha fatto la storia non fa sconti e porta al successo il suo Vicenza andando ad interrompere la striscia positiva di due vittorie che l’Empoli, con il nuovo mister Carboni, aveva fatto. Una gara sicuramente condizionata dall’uscita forzata di Tavano che, in non perfette condizioni fisiche è stato rischiato ma dopo venti minuti ha sentito dolore ed è dovuto uscire. Alla ripresa degli allenamenti ne sapremo di più sulle sue condizioni. Gli azzurri hanno giocato, la prestazione c’è sicuramente stata ed il gol vittoria dei vicentini è arrivato soltanto grazie ad un tiro da fuori, peraltro deviato beffardamente da Stovini (l’altro ex del match). La strada imboccata con il nuovo corso è comunque quella giusta, dispiace certo aver perso, in un campo tra l’altro sempre ostico ai nostri colori, ma era importante continuare a vedere quell’atteggiamente voglioso e grintoso che nel pomeriggio del Menti non è venuto meno. Un Empoli che ha lottato all’arma bianca fino alla fine arrivando anche a sfiorare il pari con un indomito Coralli che si è visto respingere da Frison un tiro che reclama ancora il gol. Vero che qualche minuto primo i nostri avversari avevano colpito la traversa. L’Empoli, lo diciamo senza problemi, meritava di portare via un punto quest’oggi, forse lo 0-0 sarebbe stato il risultato più giusto per una gara viva ed intensa ma non giocata senza estrema spettacolarità qualitativa. L’Empoli resta a 21 ma con la possibilità di chiudere il girone di andata ancor meglio rispetto alla passata stagione. Con il Grosseto però non basterà la prestazione, quella che oggi, nonostante tutto ci fa tornare a casa con un mezzo sorriso.     LIVE MATCH 1° Tempo 1′ – Stovini chiude magistralmente su Paolucci che si era involato da solo in area azzurra. 3′ – Gavazzi conquista il primo angolo per il Vicenza. Libera poi Coppola di testa ma è partita forte la squadra di casa. 10′ – Giani prova il cross da sinistra e trova il secondo angolo per i suoi. In due tempi blocca la palla Pelagotti. 12′ – Tiro-cross di Coppola sul quale si stava gettando Coralli ma Frison è bravo a chiudere. 13′ – Bella girata di Coppola in area bioancorossa, un colpo da attaccante navigato che finisce di non molto sulla traversa. 17′ – Tavano si tocca la coscia ed esce a farsi medicare ma la sensazione è che non ce la faccia. 20′ – Arriva il terzo angolo per i padroni di casa. Batte Misuraca, libera la nostra retroguardia. 20′ – Deve cambiare Carboni, fuori Tavano dentro Levan. Tavano è stato a rischio per tutta la settimana, speriamo che questi venti minuti non siano stati troppo spregiudicati. 23′ – Tiro sbilenco di Paolucci dal limite della nostra aera che serve involontariamente un compagno in offside. 23′ – Ovviamente per gli azzurri non è cambiato niente dal punto di vista tattico. 25′ – Pessimo controllo di Gorzegno che serve Paolucci che da due passi tira ricolpendo il nostro difensore con palla in angolo. Dalla bandierina arriva l’incornata di Tonucci che esce innoquamente. 28′ – Gorzegno adesso è bravo e spettacolare smarcandosi da un avversari con una deliziosa (e rischiosa) veronica. 30′ – Tiro cross di Misuraca dalla sua destra, blocca Pelagotti. Adesso uno scuro per il terzino numero trenta che si era fatto sfilare dalla stellina vicentina. 31′ – Arriva il primo angolo per l’Empoli: chiusura di Tonucci su Levan. Batte Lazzari, libera di testa Rigoni. 33′ -Da fuori area prova il tiro Bariti, un tiro completamente fuori quadro. 34′ – Levan caduto male resta a terra dolorante. Sarebbe una beffa se dovesse uscire. Scaramuccia poi tra Coppola e Rigoni. 35′ – Levan si rialza e torna a giocare. 36′ – Secondo angolo per noi, un angolo regalato da Tonucci. Lazzari a calciare, Frison blocca ma l’arbitro aveva visto un fallo in attacco commesso dagli azzurri. 38′ – E gli angoli empolesi arrivano a 3 (quattro per gli avversari). Palla bassa di Lazzari che trova però la difesa biancorossa a liberare. Per l’Empoli tre angoli sfruttati uno peggio dell’altro. 40′ – Punizione dal limite per il Vicenza, calcia Paolucci che trova la barriera, palla ancora all’attaccante vicentino che ritira addosso ai nostri. Pericolo scampato. 41′ – Coppola chiude Bariti per il quinto angolo a favore del Vicenza. Sugli sviluppi dell’angolo palla a Soligo che da fuori prova il missile: fuori. 43′ – Punizione per il Vicenza, una sorta di corner corto dalla sinistra. Calcia Paolucci e con i pugni esce benissimo Pelagotti allontanando la sfera. 44′ – Azzurri vicini al gol con Lazzari che dal limite cerca l’angolo basso alla sinistra del portiere che con la punta delle dita mette la palla in angolo. Bella tutta l’azione che ha portato al tiro il romano. 47′ – Finisce il primo tempo a reti bianche. Giusto il pari per quanto visto in campo.   2° Tempo 47′ – Grande discesa di Levan sulla sinistra che poi serve Coralli ben appostato in area ma Augustuyn lo chiude in corner. Non succede niente dagli sviluppi dell’angolo. 49′ – Problemi per Valdifiori che si tocca la coscia rimanendo a terra. 50′ – Miracolo di Pelagotti che vola a deviare un tiro a giro di Paolucci indirizzato al sette. Il Vicenza è andato vicinissimo al vantaggio. 53′ – Grande azione degli azzurri che hanno manovrato coralmente e guadagniamo un angolo. Dalla bandierina ancora Lazzari, Frison esce e blocca la palla. 58′ – Ammonito Vinci che stende Gavazzi nella metà campo azzurro. Ammonizione che è sembrata però generosa. 59′ – Sulla punizione per il fallo di cui sopra c’è uno schema dei padroni di casa che porta Paolucci al tiro, sbilenco, esce. 59′ – Cambiano sia Vicenza che Empoli. Per gli azzurri entra Saponara per Lazzari mentre per i biancorossi Mustaccio per Tonucci. 60′ – Tiro sporco di Vinci al limite dell’area avversaria: palla nettamente fuori. 61′ – Stoccata di Coppola che va nettamente fuori. Bravo Levan ad andare via di forza ad un avversario prima di servire lo stesso Coppola. 62′ – Il secondo cambio azzurro non muta l’assetto tattico dell’Empoli che resta con il centrocampo a rombo. Mentre il Vicenza si è messo con la difesa a tre alzando il baricentro della formazione (3-5-2). Cagni vuole provare a vincere. 65′ – Terzo ed ultimo cambio per gli azzurri che inseriscono Moro per Buscè. 67′ – Vicenza in vantaggio. Tiro di Rigoni da fuori, leggera deviazione di Stovini e Pelagotti è battuto. 70′ – Vicenza che ha preso in mano la partita e rischia di raddoppiare con un azione travolgente che porta Gavazzi al tiro, un tiro bloccato da Pelagotti. Molto più aggresiva di noi la squadra di Cagni. 72′ – Mezza rovesciata da foto di Bariti che viene respinta di testa da Mori. 73′ – Siluro di destro di Levan che fa la barba all’incrocio dei pali alla sinistra del portiere. Grande occasione, un peccato, il gesto tecnico del georgiano meritava miglior fortuna. Solo un colpo di un singolo può rimettere a posto questo match. 76′ – Tiro di Moro da fuori area, un tiro di esterno che però è poco convinto e che esce sul fondo. 78′ – Bicicletta di Coralli che sfrutta un cross di Saponara. Il tiro non è però all’altezza del gesto tecnico. 79′ – Cambia Cagni che inserisce Pisano per Bariti. 79′ – Si becca un giallo Augustyn per fallo su Saponara. 84′ – Ultimo cambio anche per il Vicenza che inserisce Botta per Misuraca. 85′ – Ultime speranze per gli azzurri di pervenire al pari. Un Empoli che sta mettendo tutto quello che ha ma sembra che la benzina sembra in netta riserva. 86′ – Guadagna l’ottavo angolo il Vicenza. Libera la difesa azzurra ma purtroppo sta chiudendo in avanti la formazione biancorossa. 90′ – Saranno 5 i minuti di recupero. 91′ – Traversa di Botta che sfiora il raddoppio per i suoi. Vantaggio a questo punto legittimato da un Vicenza che appare più fresco. 92′ – Incredibile incredibile incredibile, Coralli si libera magistralmente e cerca il secondo palo ma c’è un miracolo di Frison che segna un gol. Davvero un peccato, l’urlo del gol è rimasto strozzato in gola. 95′ – Finisce il match con la vittoria del Vicenza per 1-0. Si ferma la striscia positiva azzurra anche se la squadra esce a testa alta dal Menti.   Al. Coc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy