Una trentina di ultra’ del Livorno ha fatto irruzione nel centro Coni di Tirrenia interrompendo l’allenamento degli amaranto. La contestazione e’ avvenuta oggi pomeriggio: per 10 minuti i tifosi hanno avuto un ‘vivace’ incontro con la squadra e non sono mancati momenti di tensione.

Secondo gli ultra’ i giocatori non si starebbero impegnando al massimo per la salvezza. Se dal prossimo match non si vedranno cambiamenti ”la contestazione diventera’ piu’ dura”, avvertono i tifosi.

 

 

Fonte: www.ansa.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here