Vigilia di derby, un derby particolare al quale il Livorno di mister Nicola arriva forte di tre vittorie su tre gare con un entusiasmo nella città labronica che non si respirava da anni. Ad Empoli invece ci si arriva con i soliti problemi per le importanti assenze e con l’obbligo di cancellare la pessima prestazione di sette giorni fa. Vediamo le ultime.

 

Avanti con il 4-4-1-1. Sarri anche per il derby con il Livorno sceglie questo assetto tattico (usato fin dalla prima amichevole estiva) dando fiducia quasi per intero al blocco che ormai sta utilizzando dall’inizio del campionato. La novità più importante però riguarda Big Mac: domani infatti Maccarone partirà titolare come seconda punta dietro a Cori.

Dicevamo dell’Empoli che arriva ancora con diverse assenze e purtroppo i due giocatori in “pending”, Pratali e Saponara hanno dovuto dare forfait e si uniscono ai lungodegenti (Tavano, Croce, Coralli, Mori, Boniperti) ed allo squalificato Pecorini nella lista degli indisponibili. A centrocampo i giochi sono praticamente fatti con Cristiano che andrà a sinistra ed il duo Moro-Valdifiori centrali. A destra se la giocano Pucciarelli e Spinazzola con il primo in vantaggio.

La difesa dovrebbe essere la stessa che è scesa in campo contro il Sassuolo, l’unico dubbio riguarda Ferreira che potrebbe insidiare Romeo, il quale oggi ha lasciato anzitempo la seduta per una diatriba con il tecnico azzurro. Annotiamo che Mchedlidze non è rientrato dalla Georgia per un permesso chiesto alla società.

In panchina, assieme al portiere Pelagotti, dovremmo trovare: Ferreira, Hisaj, Signorelli, Camillucci, Spinazzola, Shekiladze.

Mister Sarri non vuole sbagliare il match anche se ammette che la gara sarà tutt’altro che semplice contro un Livorno che gioca davvero bene e che sulle ali dell’entusiasmo potrebbe mettere ancora qualcosa in più. Non si gioca però per il pari, quello, semmai dovesse arrivare, dovrà essee figlio di una prestazione attenta e volitiva.

 

Qualche problema legato agli infortuni, a dire il vero, ce l’ha anche il tecnico labronico Nicola, che non rischierà nè Dionisi nè Belingheri, ambedue reduci da problemi muscolari. Però, dovrebbe arrivare quasi sicuramente il recupero di Bernardini che sarà convocato partedendo però dalla panchina, al suo posto è pronto Ceccherini. Il modulo che il Livorno adotterà sarà il 4-3-3 e nel tridente ci sarà ancora spazio per Piccolo accanto a Paulinho ed alla rivelazione Siigardi.

Nicola spera di poter calare il poker, invitando anche tutta la città a dare un mano per questa che sarebbe una piccola impresa. In conferenza solite parole di monito verso l’avversario, che, dice Nicola, potrebbe avere la giusta rabbia ed il colpo in canna per la sorpresa.

 

Vediamo quelle che dovrebbero essere le probabili formazioni:

 

 
MAZZONIDOSSENA
SALVIATOLAURINI
CECCHERINIROMEO
LAMBRUGHITONELLI
GEMITIREGINI
LUCIPUCCIARELLI
EMERSONMORO
SCHIATTARELLAVALDIFIORI
SILIGARDICRISTIANO
PAULINHOMACCARONE
PICCOLOCORI

 

 

Al. Coc.

CONDIVIDI
Articolo precedenteWeek end azzurro giovani – Gare del 15 e 16 settembre
Articolo successivoIl pregara di mister Sarri
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

27 Commenti

  1. Ma che storia è?
    Dopo lo squallore espresso col Sassuolo, Romeo viene allontanato xchè litiga con Sarri e Levan non rientra neppure dalla Georgia dopo che la settimana scorsa “si piangeva” xchè era in nazionale…
    Bei tempi andati, quando presidenti alla Anconetani, x una partita persa 3-0 in casa senza grinta (come è successo a noi), imponevano almeno 10 giorni di ritiro forzato e… guai ad alzare la voce!

  2. ” la difesa rimarrà la stessa dell’ultima partita ” certo..va bene…l’ultima partita abbiamo preso 3 goal su 3 tiri..e’ giusto continuare con loro..ma andiamo! Proviamo a mettere Ferreira, come coppia centrale Romeo e Tonelli sono troppo piccoli di altezza!!! Si rischia di fare un’altra imbarcata!!

  3. Senti Usua, dopo che l’anno scorso a seguito di tre cambi di allenatore + un filotto infinito di partite perse consecutivamente e giocate male , non credo vedremo mai la società usare pugno duro o mandare giocatori in ritiro.

    Motivo.. ??? boh..
    o non si hanno le pall€ per prendere certe decisioni
    o non si vuole $pendere per mandarli in ritiro

    non lo so qual’è il motivo

    fatto sta che passi il litigio fra romeo e Sarri che ci può anche stare. Ma non è possibile che Mchelidze vada avanti con questi permessi Non ha fatto la preparazione e ora si permette anche di prendersi i permessi e ancora più tonti chi glie li da questi permessi. Carli diobono datti una svegliata.. tirati una secchiata d’acqua nì’ viso..
    Quando dico che c’è una gestione dilettantistica c’è un motivo.

    Ora non veniamo fuori con i motivi o con i non motivi di tali permessi. Se i motivi non vengono detti (e basterebbe dire per motivi familiari, non importa entrare nello specifico), allora è giusto che la gente si incazz1 e si faccia delle domande.

    • Sinceramente poi non capisco perchè PE abbia fatto passare i due fatti (Romeo e Levan) quasi sotto silenzio, quasi come fossero due situazioni “normali”.
      E’ la prima volta che mi trovo così basito di fronte ad un articolo di questo sito…
      Io dico: ragazzi, abbiamo fatto una partita che nemmeno un Carboni d’annata avrebbe potuto organizzare peggio, siamo stati tutti spenti e senza grinta… abbiamo l’occasione del riscatto, per di più in un “derby”, e alla vigilia della partita un giocatore litiga col mister ed un altro va in Georgia (a prescindere dai motivi, che possono essere legittimi, però almeno diteli…)… vabbè, sul campo possono essere anche situazioni che ci stanno, ma non è normale non parlarne neppure… sia chiaro: magari sono io che mi sbaglio.
      Però ragazzi non lamentiamoci la prossima volta quando le nazionali ci porteranno via i giocatori: perchè non si può scrivere due parole su Levan che va in Georgia, su permesso, adombrando con ciò che la sua assenza non conta niente, dopo che la domenica si è “pianto” per la sua mancanza maledicendo le “regole” della lega di B che ci privano di un centravanti che ha, addirittura, “giocato con la Spagna”!

  4. Dopo la gara penosa col Sassuolo mi aspettavo dei cambiamentI, che fossero in difesa o a centrocampo, credo fosse giusto tentare un Signorelli o un ferreira, comunque se sarri ha deciso così avrà i suoi motivi sicuramente; quello che invece non accetto è un giocatore che va via dall’allenamento perché litiga col mister;discuti pure ma rimani ad allenarti, Romeo non sei un bambino, sei un professionista ca..o, sapessi quante volte vorrei andarmene quando il mio primario mi fa incazzare come una scimmia…

  5. Mi auguro che questa sia tutta pretattica e che la formazione sia un altra. Cosi si perde sicuro, che amarezza. Per Levan si dice che abbia problemi la moglie.

  6. Spero vivamente che la formazione non sia questa perchè altrimenti vuol dire una cosa sola, anche questo mister è esattamente come molti altri che sono passati ad empoli negli ultimi tempi, ottuso.

    Insistere su romeo, tonelli, pucciarelli e cori vuol dire solo essere lontani dal capire di calcio, questi 4 giocatori non hanno niente a che vedere con la serie B.

    Inoltre se proprio vuole mettere in campo cori che secondo me è un giocatore di C2, deve giocare con il 433 altrimenti non si capisce proprio per chi dovrebbe spizzare la palla che è forse l’unico fondamentale che ha.

  7. Le mie perplessistà si uniscono a quelle elencate dagli altri lettori e utenti di PE.
    .
    A Livorno la vedo più dura.
    Non va bene adesso insidiare il Mister da parte dei giocatori.
    .
    E’ un momento che è bene rimanere uniti.
    La squadra è troppo maledettamente giovane.
    Letigare ora con il Mister vul dire sfaldarsi.
    Roviosamente.
    .
    Questa squadra (priva di palleggio perchè sostituito dal pressing alto) riuscirà a stare meglio in camo con il contributo forte della coppia di due difensori centrali di rilievo.
    Pratali da solo non basta. Ce ne vuole un’altro.
    .
    Dalla metà campo in sù invece stiamo (a mio modo di vedere) molto bene (sono dispiaciuto per la cessione di Lazzari).
    Anzi il problema è opposto. C’è troppa abbondanza.
    .
    Forza ragazzi.

  8. Scusatemi ma non capisco il vostro rancore nei confronti di tonelli, va bene ha sbagliato e avete ragione, però è il passato, bisogna guardare al futuro e guardandolo sarà un ottimo difensore secondo me!! Comunque mia modesta opinione

  9. Io non credo che qualcuno provi rancore per tonelli, purtroppo fino ad ora non ha dimostrato di essere all’altezza, se migliorerà ma ne dubito, tutti saremo ben contenti.

  10. Tonelli è il difensore più scarso della storia dei difensori. Questa è invece la mia opinione. Non predetela come un offesa.. Uno che guadagna 100milaeuro/anno non può permettersi di sentirsi offeso..

    Comunque per il resto sono d’accordo con USUA che ha sintetIzzato il mio pensiero

    • Si anche io la penso come te….c’è poco da fare, ha avuto una caterva di occasioni e le ha sempre sprecate giocando da schifo….e continua a giocare…
      visto che lo pagano è giusto criticarlo dicendo che fa cagare

  11. Ragazzi Levan è in Georgia perché ha problemi con la moglie nel senso che è incinta e ha dei problemi con il parto…pensate che il calcio debba andare avanti anche a questi problemi???
    Se l’Empoli gli da un permesso pensate che glielo dia per fargli fare le vacanze??
    Dai ragazzi…Anche voi prendereste un permesso a lavoro se la vostra moglie ha problemi…

    • Mi sembra che i rilievi espressi poco sopra dagli utenti (almeno i miei) prescindano da situazioni personali (e di salute, come sembri descrivere e sui quali non dubito che tu ne sia a conoscenza, mi domando solo come facciano a non saperlo i giornalisti…) ed investano invece un atteggiamento più generale dell’ambiente della prima squadra che, alla vigilia di un derby da giocare col coltello fra i denti, si perde in altre bischerate…
      Figurati se qualcuno di noi vorrebbe che Levan sacrificasse la salute della moglie per sedere in panchina domani a Livorno!!!

  12. Non so perché i giornalisti non lo sappiano ma io te lo garantisco al 100%
    Comunque a prescindere figurati se la società da un permesso per rimanere in Georgia a Levan…cosi per farsi due giorno di vacanza…sicuramente quando una società da un permesso per saltare una partita devono esserci dei problemi personali o delle motivazioni valide…perché giudicate??
    Anche se non sapessi niente di Levan non mi permetterei di giudicare i problemi di un uomo come tutti gli altri…anche se è un calciatore privilegiato potrà avere problemi come li hanno tutti gli esseri umani??

    • Ok Vasco hai ragione per quello che dici….pero’il problema è che sto benedetto ragazzo,quando incomincia la preparazione non c’è mai perchè ritarda l’arrivo(e non di 24 ore),si cerca di portarlo allora al livello degli altri e si infortuna perchè probababilmente si affrettano i tempi….stiamo aspettando che finalmente dopo 3 anni spacchi le porte avversarie facendo i goals che un centravanti deve fare e ancora è solo un sogno nel cassetto.Questo nolente o volente sara’, per lui l’ultimo anno ad Empoli e anche se lo ricordero’con affetto e riconoscenza per il goal che ci ha permesso di rimontare nella sfida salvezza con il Vicenza,mi dispiacerebbe altresì ricordarlo solo perchè fece un goal alla Scozia che ci permise poi di qualificarci con la Nazionale e nulla piu’!Insomma vorrei vederlo finalmente almeno a 2 cifre nella classifica marcatori….sarebbe anche l’ora!

  13. Daniele non sto dicendo che Levan è un fenomeno e non va criticato come giocatore…
    Criticatelo pure perché ancora non ha fatto tanti goal…ma non giudicatelo del motivo per cui è in Georgia per un permesso dovuto a problemi familiari…tutto qua!

    • Ma io Vasco non lo critico perchè non ha fatto tanti goals….,io sto aspettando,che faccia tanti goals….e mi sarebbe piaciuto che quest’anno invece di arrivare dopo come sempre ha fatto,visto che la societa’ glielo ha sempre permesso,fosse arrivato prima,per far vedere che finalmente quest’anno l’aria che tira e un aria nuova anche per lui!Se veramente la moglie ha dei problemi fisici ci mancherebbe non concedergli il permesso di assisterla.Ti avevo detto “OK Vasco hai ragione per quello che dici”….d’altra parte il mio commento era antecedente alla tua precisazione “di problemi di parto” e stupidamente ho pensato che BENEDETTA si riferisse a problemi di rapporto matrimoniale e non fisici!

  14. Tonelli per giocare in una difesa a 4 come centrale e’ troppo basso, io lo vedo bene invece in una possibile difesa a 3…poi l’anno scorso( come il resto dei giovani..) ha fatto male ma non vuol dire che deve fare schifo anche quest’anno..

    Levan e’ un giocatore dotato di un gran fisico, ha dei piedi potenti e ha anche il giusto carattere per affrontare partite anche importanti…ma gli manca la voglia, come dice Daniele ha cominciato la preparazione molto tardi e nonostante questo se ne va’ a giro per il mondo, poi se ha chiesto il permesso alla società un motivo ci sarà, ma se quest’anno vuol fare bene deve cambiare mentalità!!!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here