Alla ripresa dei lavori in casa azzurra ha parlato in conferenza stampa prima della seduta odierna, Luca Bittante. Bittante, protagonista indiscusso della gara di sabato scorso contro la Juve è uno degli ex del match.

 

empoli-fiorentina (28)“La Juventus? Sicuramente è stata un’ottima partita dal punto di vista del gioco e del carattere messo in campo, abbiamo avuto un netto miglioramento. Ora pensiamo ai viola, sarà difficile. Sicuramente per me è una bella emozione, ma ora penso a fare bene con l’Empoli: sarà comunque una partita speciale. Non sono insoddisfatto della mia stagione, sicuramente non è facile ambientarsi in A dopo due anni in B, col lavoro piano piano mi sono inserito nel gruppo, e ora sono a disposizione pronto per essere chiamato in causa. A giugno la Fiorentina ha il diritto di recompra ma ora sono qui e il mio pensiero è per questa società che devo ringraziare, punto a fare bene qui e trovare la salvezza che sarebbe davvero bello potesse arrivare proprio domenica contro la formazione viola. Quella di domenica è una partita a se, ma dobbiamo giocarla come una delle tante, con la solita cattiveria agonistica ed il solito impegno vista anche la forza dell’avversario. Con Giampaolo c’è un ottimo rapporto, mi piace molto come ci spiega tutto nel minimo dettaglio. Nessuna delle due squadre sta passando un momento positivo, ma loro hanno giocatori con grandissime potenzialità. Fino a un paio di partite fa erano lì in alto, dobbiamo stare con la massima attenzione anche se voglio esprimere la mia felicità per quanto sta facendo Bernardeschi visto che siamo cresciuti calcisticamente insieme.”

 

Simone Galli

6 Commenti

  1. Grande giocatore! io lo vedo molto meglio di laurini come spinta ma i 2 possono coesistere e si potra’ passare da 4312 a 352 come fanno le grandi squadre.

  2. Ha detto bene bafana.LUca gioca meglio nel 3 5 2 come esterno di centrocampo sia a destra che a sinistra. Dico questo perché lo ho seguito negli anni di Avellino in cui ha sempre avuto un ottimo rendimento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here