LUCCHESE

lucchese

0

EMPOLI

logo empoli

4

 

49′ Pucciarelli, 53′ Pucciarelli, 62′ Diousse, 83′ Picchi

 

LUCCHESE: Di Masi (72′ Ferrara), Melli, (72′ Citti) Nolè, Espeche (72′ Saitta),  Lorenzini (72′ Saitta), Monacizzo, Calcagni, Mingazzini, Fanucchi (55′ Bianconi) Rosseti (55′ Marchesi), Vita (40′ Pecchioli).

 

EMPOLI: (3-5-2): Skorupski (46′ Pelagotti), Laurini (58′ Martinelli), Tonelli (42′ Borghini), Barba, Bittante (68′ Brillante),  Zielinski, Diousse (63′ Ronaldo), Croce (80′ Picchi),  Mario Rui (46′ Hysaj), Pucciarelli(72′ Piu)  Maccarone (58′ Mchedlidze)

 

ARBITRO: Pelagatti di Lucca. Assistenti Pancioni e Scratagni di Luccsoa.

 

Terza amichevole e terzo successo degli azzurri che questa sera si impongono per 4-0 contro la Lucchese. Un successo, che in estrema sintesi, è il frutto di una maggiore qualità delle nostre seconde linee rispetto a quelle dei rossoneri. Dobbiamo dire con tutta onestà, che i nostri nella prima frazione di gioco hanno sofferto le ripartenze dei nostri avversari, abili a metterci in difficoltà con i tagli degli esterni. Infatti sono stati i rossoneri a creare le maggiori occasioni da rete, reclamando anche un calcio di rigore in un episodio francamente dubbio. Nella ripresa i nostri sono apparsi maggiormente propositivi ed incisivi, e si sono viste cose interessanti nei sedici metri avversari come testimonia le quattro reti messe a segno. Da segnalare l’ottima prestazione in mezzo al campo di Diousse autore tra l’altro di una rete di ottima fattura. Prossimo impegno mercoledì sera allo stadio dei pini sul campo del Viareggio, prima però lunedì ci sarà il sorteggio dei calendari che suscita sempre molto interesse.

 

LIVE MATCH

1° Tempo

image0′  – Terza amichevole per gli azzurri, che questa sera scendono in campo al Porta Elisa affrontando la Lucchese. Come lo scorso anno, questa gara vale come memorial Giampiero Vitali, giunto alla quattordicesima edizione.

2′ – Sciabolata di Tonelli a cercare Bittante, ma il pallone è troppo profondo e si perde direttamente in fallo laterale. Poco dopo viene fischiato fallo in attacco a Maccarone. si riparte con una punizione per i padroni di casa.

3′  – Maccarone pesca Croce sulla sinistra, il suo cross viene respinto da Lorenzini.

4′  – Tonelli appoggia verso Skoruski, il polacco libera con il destro.

5′  – Ottima chances per Maccarone con il destro che obbliga alla deviazione in tuffo Di Masi. Sul proseguo dell’azione ci prova Diousse dai 25 metri, il portiere di casa risponde presente.

7′  – Mingazzini obbliga Bittante al fallo nella metà campoi rossonera. Poi sono i nostri a recuperare palla.

8′  – Zielinski prova d imbeccare Maccarone, il quale rimane imbottigliato nella difesa della Lucchese, la palla si perde docile tra i piedi di Di Masi.

9′  – Lucchese insidiosa con Vita che di testa al centro dell’area manda la palla a lato di poco della nostra porta.

10′  – Diousse pesca Croce il quale si accentra per Pucciarelli il quale non trova lo spazio per la conclusione, appoggia per Bittante ma il passaggio è troppo profondo e si perde in fallo laterale.

11′  – Ritmi piuttosto blandi qui al Porta Elisa, in uno stadio quasi deserto.

12′  – Diousse cerca Maccarone, ma la difesa di casa si chiude bene.  Subito dopo passaggio avventato di Skoruski che obbliga Bittante ad un intervento affannoso.

13′  – Maccarone pesca Croce il quale da dentro l’area obbliga alla parata a terra Di Masi.

14′  – Bittante con il destro cerca Maccarone, il quale in torsione non trova la porta. Si riprenderà con un rinvio dal fondo per la Lucchese.

16′  – Lungo possesso di palla per i nostri, che si chiude con una incursione di Croce, fermato però dai difensori di casa.

18′  – Ci prova ancora Bittante con il destro, ma il suo cross si perde docile tra le mani del portiere di casa.

19′  – Conclusione di Rosseti all’altezza della nostra area respinta da Tonelli, poi la nostra difesa recupera la sfera.

21′  – Sciabolata di Mario Rui a pescare Pucciarelli, ma l’assist del portoghese è troppo profondo.

22′  – Maccarone prova il dribbling all’interno dell’area della Lucchese, ma i difensori rossoneri si chiudono, e sfuma l’azione dei nostri.

23′  – Croce cerca di affondare nei 30 metri avversari, subisce fallo da parte di Mingazzini.

24′  – Dalla punizione appena descritta, ci prova Maccarone con palla che si perde a lato alla destra di Di Masi,

25′  – Azione avvolgente dei nostri: Croce ribalta il lato per Zielinski che al volo prova la conclusione, ma trova la coscia di Espeche, poi i padroni di casa perfezionano il disimpegno.

26′  – Pericolosi i nostri avversari con Rosseti che cerca Vita, ottimo il piazzamento di Tonelli che sventa la minaccia.

28′ – Cross di Mario Rui, che trova l’opposizione di  Lorenzini che genera il primo corner per i nostri. Dal tiro dalla bandierina ci prova Tonelli, ma viene anticipato da un avversario.

29′  – Maccarone cerca la sciabolata per Croce, ma interviene un avversario che fa ripartire l’azione per i nostri avversari.

30′ – Ci prova Pucciarelli dal limite dell’area con palla che viene deviata in corner da un difensore di casa. Dal secondo tiro dalla bandierina per i nostri, ci prova Barba di testa con palla che esce non di molto alla sinistra di Di Masi.

32′ – Skoruski costretto a intervenire con i piedi, su retropasaaggio di Barba. Non ha esito l’iniziativa dei padroni di casa, Laurini guadagna un calcio di punizione.

33′ – Maccarone pescato in posizione di off-side.

34′ – Pericolo per i nostri: sciabolata di Mingazzini a pescare Vita, esce Skoruski al limite dell’area, c’è contatto tra i due, per l’arbitro è calcio di punizione per i nostri. Onestamente qualche dubbio ci rimane.

image35′  – Azione prolungata dei nostri che però non trova sfogo nei sedici metri finali, spesso la difesa della Lucchese riesce a chiudersi con efficacia.

36′  – Ancora pericolo nella nostra area, Vita con uno slalom semina il panico nella nostra difesa e cade, per l’arbitro si può proseguire tra le proteste dello scarso pubblico presente qui al Porta Elisa.

38′  – Fallo di Mario Rui ai danni di Calcagni. Sul proseguo dell’azione Tonelli guadagna un calcio di punizione all’interno della nostra area.

40′ – Prima sostituzione nella Lucchese: Esce Vita al suo posto Pecchioli.

41′ – Lucchese pericolosa con Fanucchi, il quale obbliga un’uscita avventurosa Skoruski. L’arbitro fischia fallo in attacco ai padroni di casa.

43′ – Azione dei nostri con Maccarone, il quale pesca Zielinski il suo sinistro rimpallato da Espeche.

44′ – Ultimo giro d’orologio di questa prima frazione, che ha visto i nostri soffrire le ripartenze dei nostri avversari in almeno 2-3 circostanze.

45′ – Azione dei nostri con Zielinski che pesca Maccarone, ma il suo esterno sinistro si perde a lato. Si va al riposo sul risultato di parità tra Lucchese ed Empoli. Un primo tempo tutt’altro che brillante da parte degli azzurri.

 

2° Tempo

image0′ – Vedremo quelle che saranno e novitá di questa frazione augurandoci che gli azzurri possano sbloccare il risultato di momentanea paritá.

1′  – Inizia la ripresa con gli azzurri che hanno battutto il calcio d’inizio. Prima sostituzioni per i nostri Hysaj ha preso il posto di Mario Rui.

2′  – Azione della Lucchese sulla destra, cross di Calcagni respinto da Tonelli con il corpo.

3′- Sciabolata di Tonelli pressato dagli attaccanti della Lucchese, che si perde direttamente sul fondo.

4′ – GOL EMPOLI- vantaggio azzurro grazie a  Pucciarelli posizionato sulla sinistra con il destro a girare batte Di Masi.

6′- Sciabolata di Mingazzini a cercare Rosseti, ben piazzato Tonelli che di testa libera.

8′ – GOL EMPOLI- Raddoppio dei nostri ancora con Manuel Pucciarelli che entra in area dal vertice destro, si sposta sul sinistro e mette la palla all’angolino alla destra di Di Masi.

12′ – Zielinski cerca Maccarone che con il destro manda alto.

14′  – Primi cambi anche nell’Empoli, Mchedlidze prende il posto di Maccarone, e Martinelli quello di Laurini.

15′  – Primo corner per la Lucchese. Batte Mingazzini, respinge Barba.

16′  – Conclusione con il sinistro di Mchedlidze, respinge un difensore avversario, poi la Lucchese perfeziona il disimpegno con autorità.

17′ – GOL EMPOLI Bella azione dei nostri: Maccarone pesca Croce che con il colpo di tacco libera Diousse che di sinistro trova l’angolino.

18′ – Esce Diousse tra i migliori dei nostri: al suo posto entra Ronaldo.

19′ – Azione di Hysaj che va via sulla sinistra, ostacolato da un avversario si trascina la palla oltre la linea di fondo.

21′ – Punizione per i nostri dal settore di destra: Batte Ronaldo colpo di testa di Martinelli con palla che non inquadra la porta.

23′  – Negli azzurri entra Brillante al posto di Bittante.

25′  – I nostri gestiscono a lungo palla cercando i giusti automatismi d’attacco, che in questa ripresa sono parsi migliori rispetto alla prima frazione.

27′  – Nei nostri Piu prende il posto di Pucciarelli, autore di una doppietta stasera.

28′  – Pelagotti esce a valanga su Bianconi lanciato a rete.

30′  – Punizione guadagnata dalla Lucchese al limite dell’area.

31′  – Batte Terrani con un destro ficcante che obbliga Pelagotti alla deviazione in corner. Per i padroni i casa è il secondo corner. Dalla battuta libera la nostra difesa.

IMG_507833′ – Ormai questa partita ha poco da dire, con gli azzurri che tengono palla e la Lucchese che prevalentemente si occupa della parte difensiva, cercando di pungere saltuariamente.

35′ – Ci prova Hysaj dal vertice sinistro dell’area con palla che si perde alta. Poco dopo spazio anche per Picchi, che prende il posto di Croce.

38′- GOL EMPOLI Cross di Brillante, colpo di testa di Piu con palla respinta dalla difesa, riprende Picchi che batte Di Masi.

40” – Ripartenza azzurra: Piu cerca Mchedlidze che obbliga alla deviazione in corner la difesa della Lucchese. Dal nuovo tiro dalla bandierina, i padroni di casa liberano l’area.

42′- Fischiato fuori gioco ai nostri. Si ripartirà con un calcio di punizione per la Lucchese.

43′ – cross da sinistra di Pecchioli libera con autorità Brillante.

44′ – Scontro a centrocampo tra Saitta e Brillante. Per fortuna niente di grave per il calciatore della Lucchese.

45′  – Triplice fischio del direttore di gara. Gli azzurri si impongono per 4-0 grazie alla doppietta di Pucciarelli, e alle reti di Diousse e Picchi tutte nelle seconda frazione.

 

Da Lucca

Stefano Scarpetti

21 Commenti

  1. Grande Azzurri !!!! Diousse fra 2-3 anni sarà tra i migliori giocatori d’ Europa …Forza magico Empoli al diavolo i gufi gigliati

  2. Per il sostituto di HYSAJ si fanno i nomi di Biraghi dell’Inter, Marquinho della Roma e Zito dell’Avellino. 

    Marquinho NO GRAZIE
    Biraghi MA NIENTE ASTE X LUI
    Zito BENE LO VEDO BENONE DA NOI

  3. Quando vinci con questo punteggio largo contro una squadra che ti ha tenuto più o meno testa per un tempo vuol dire che l’allenatore ha visto i punti deboli dell’avversario e ha azzeccato i cambi. Questo fa bene sperare per il futuro. Vediamo.

  4. Ahahah ma stai dicendo sul serio!?
    Vuol semplicemente dire che le scarsissime riserve empolesi sono cmq migliori delle penosissime riserve lucchesi
    Dire bravo a Giampaolo per i cambi in una amichevole estiva mi pare una barzelletta
    Buonanotte
    E speriamo che la squadra giochi come l’anno scorso senza ascoltare le minchiate dell’allenatore

    • Meno male ci sei te ad aprirci gli occhi e ricordarci che abbiamo una società e una squadra di mer.. perché altrimenti ci verrebbe il dubbio che la Società stia lavorando bene come sempre e che la squadra se la possa giocare tranquillamente! Comunque caro S’Ostina almeno hai il dono di portare bene 😀

    • Come fa una squadra a giocare senza ascoltare l’allenatore, perché dice minchiate, è uno dei misteri della mente dell’anonimo. Curati. Se la partita si fosse conclusa sullo 0 a 0 chissà cosa avresti detto; siccome abbiamo stravito nel secondo tempo ci dici che non conta nulla…mettiti d’accordo con te stesso (e anche con la logca, ma questo ti resta difficile).Sto con Calogero.

  5. All’inizio ero scettico anch’io su Giampaolo. Ma guardate che un è un bischero. E ci vogliono coraggio e idee chiare per abbandonare un marchio di fabbrica come il 4-3-1-2 dell’Empoli eh…..

  6. Rileggendo i nomi, poi ci metti pure Saponara…boh, mi sa che siamo una squadra discreta. Certo, se perdiamo la grinta o ci presentiamo presuntuosi facciamo 10 punti in tutta la stagione, ma se si resta agonisticamente e mentalmente pronti ce la giochiamo alla grande!

  7. Con le assenze che c’erano mi aspettavo una partita non semplice per i nostri e il primo tempo lo ha confermato. Poi nel secondo tempo la squadra si è sbloccata e ha ottenuto un risultato importante che ha messo in luce le prestazioni di alcuni singoli come Pucciarelli e Diousse (ripeto giocatore forte che seguo con molto interesse da due anni, però bisogna capire se è meglio per lui fare una stagione da protagonista in una serie minore o se considerarlo ormai un giocatore della prima squadra e farlo rimanere, in questo modo non ci sarebbe nemmeno l’obbligo di prendere un altro regista). Comunque nel bene o nel male è calcio d’estate e quindi non va preso né troppo banalmente né troppo sul serio, ora aspettiamo i calendari che usciranno domani e così ci faremo un quadro più chiaro sul cammino degli azzurri.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here