sepeIl portiere dell’Empoli, Luigi Sepe, ha rilasciato un’intervista a Radio Kiss Kiss Napoli: “Per me giovedì sarà una partita speciale, giocherò contro la mia squadra del cuore, la squadra che detiene il mio cartellino, la squadra nella quale spero di giocare un giorno. Sono cresciuto nelle giovanili del Napoli con la speranza di indossare la maglia azzurra non solo per una partita, ma per tanto tempo. Il sogno può essere vicino o lontano, io spero possa diventare realtà”.

 

“L’Empoli? Abbiamo disputato un ottimo campionato, anche nell’ultimo turno con l’Atalanta siamo stati un po’ sfortunati. Abbiamo tanti punti dalla terzultima, stiamo benissimo e contro il Napoli vogliamo far bene. Higuain? L’attacco del Napoli è spaventoso, sono calciatori straordinari. Mertens, Callejon, Hamsik, Gabbiadini, Insigne: hanno l’attacco più forte d’Italia e fanno paura solo a vederli. Noi però faremo la nostra gara, sperare che loro non siano in giornata per subire il meno possibile”.

 

“Denis/Tonelli? Credo che l’errore più grande sia stato quello dell’attaccante argentino. Non voglio dare colpe, a questo ci pensa la giustizia. Ma un calciatore con l’esperienza di Denis non può fare un gesto del genere. A fine partita gioia e rabbia terminano in campo, ha segnato anche al 95mo ed il suo gesto è stato senza senso”.

CONDIVIDI
Articolo precedenteFabrizio Corsi a PE: "La squalifica di Tonelli è incommentabile"
Articolo successivo"Il Punto", con Alessandro Marinai….
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

1 commento

  1. Ora pero’ stai un po’ piu’ attentino del solito, duranta la partita di mercoledi. Perche’ sai, dopo tutte queste belle parole, il Napoli si gioca la Champions e se non tu fossi proprio irreprensibile, nella prestazione contro la “tua” squadra, qualcuno potrebbe pensar male e come si dice in questi casi … “A pensar male si fa peccato, ma spesso ci si piglia …” Statte accuorto guaglio’, mi raccomando!

  2. Sepe s’è capito che vu tornare a Napoli, giovedi vai direttamente nel loro spogliatoio e fatti portare a fuorigrotta. Adios.

  3. Potreste anche smetterla di continuare a dichiarare amore verso altre squadre mentre militate da noi.. specialmente se reduci da partite non proprio entusiasmanti..

  4. Io l’avrei tenute per queste affermazioni d’affetto per il Napoli, addirittura prima della partita poi… mah!! io ricordo sempre chi ci ha portati in serie A e cioè Bassi e ricordo ancora chi ci ha salvato dalla lega pro cioè Dossena.
    SOLO FORZA EMPOLI.

  5. Secondo me se prima,immobile,prendeva goal girando la testa e guardando dove andava a finire la palla…..contro il Napoli stara’ lo stesso immobile ma la testa non la girera’ nemmeno…. 🙂 Come fa a giocare titolare a Napoli il prossimo anno se si mette a parare tutto,impedendo al Napoli di andare in Champion 🙂 .Sto scherzando,invece credo che sia un occasione per mettersi in mostra davanti ai loro occhi……PERO’ IO….FAREI GIOCARE BASSI! 😉

  6. ..tempo fa lo incrociai a spasso….tipico portamento da saccente e strafottente napoletano.
    Deve essergli parso un anno di sacrificio questo ad Empoli…..di sicuro, ai posteri, la sua figura sarà nulla.

  7. Credo che un portiere così noi a empoli lo rimpiangeremo poi ricordo una cosa che in a ci ha portato bassi ma nello stesso anno sepe è stato il miglior portiere della serie b e per me è uno dei miglior portieri della serie a

  8. nn vi preoccupate, gli vien naturale tentare di portare in napoli in champions….io è tanto che lo sostengo: il peggior portiere mai avuto in serie A!!! E per di piu con atteggiamento da “cura denis”…..FISCHIAMOLO e finiamo il campionato con Bassi, sicuramente piu attaccato alla maglia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here