giampaoloLa voce si era sparsa nella giornata di ieri, trovando poi in serata la sua conferma. Il destino di Marco Giampaolo ha una data calendarizzata,  infatti lunedì prossimo, all’indomani della fine della stagione, il mister azzurro si incontrerà con i nostri dirigenti ed in quella sede sarà deciso se il prossimo anno l’Empoli sarà guidato ancora  dallo stesso allenatore che ha regalato ai nostri colori la seconda salvezza consecutiva.

 

Di fronte quindi ad un contesto che porta in grembo ancora qualche incertezza c’è quantomeno la certezza della promessa mantenuta nel non portare la cosa per le lunghe, anzi la voglia di chiudere il discorso veramente molto in fretta.  Non ci sarà da attendere quindi molto, lunedì in giornata sapremo come si evolverà la situazione relativa all’allenatore, un primo tassello fondamentale  nella costruzione dell’Empoli che verrà.

Anche se la storia è tutta da scrivere, e qualche passaggio ancora non chiaro, la sensazione di quello che potrà accadere è abbastanza netta, anzi possiamo parlare di qualcosa in più rispetto ad una semplice sensazione.  Domenica intorno alle 20:00, con il fischio finale che sancirà oltre alla fine della partita con il Torino, la fine della stagione, ci sarà il congedo di Giampaolo  con l’ultimo applauso che gli riserverà il pubblico azzurro.

 

Non mettiamo però il carro davanti ai buoi, godiamoci questa ultima partita che domenica la squadra giocherà, poi capiremo magari se lo stesso mister nel corso del dopo gara avrà voglia già di anticipare qualcosa o meno, e poi lunedì in tutte le maniere sapremo come questa storia andrà a finire. In ogni caso mister Giampaolo si è conquistato un posto nel cuore di tutti i tifosi azzurri, facendo ricredere i tanti scettici della scorsa estate,  arrivando a far muovere il gruppo ultras più importante che gli ha dedicato uno striscione…  Queste sono le cose che rimarranno.

 

Alessio Cocchi

 

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteMaurizio Pugliesi: "Sensazioni bellissime per il debutto in A"
Articolo successivoI Più e i Meno di Empoli-Torino
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

22 Commenti

  1. Come ho sostenuto il suo arrivo a luglio, secondo me ora è il momento di cambiare. Sia da parte della società che da parte del mister non ci sono più le motivazioni giuste x andare avanti, dunque giusto il congedo e un in bocca al lupo prima di tutto all’uomo Giampaolo e poi al mister……..Tante belle cose mister Giampaolo e grazie!!!!!!!

  2. Si vocifera che il Mister e l’Empoli si siano gia’ detti addio, Carli dovrebbe rimanere se Corsi gli permette di fare un mercato decente …. spendendo qualche soldino.

  3. HO sempre pensato che prima o poi diventava allenatore Martusciello , ma ora ho il dubbio che non sia il momento , il girone di ritorno non è tutta colpa di Giampaolo ma anche del suo secondo, se hanno mollato lo possano rifare anche il prossimo anno ,e se succede che siamo in lotta per retrocedere? Essere amici alle volte ti può giocare brutti scherzi

  4. Anche secondo me Giampaolo è l’allenatore del girone di ritorno, non è riuscito a dare continuità al lavoro precedentemente svolto da Sarri e dallo staff

    • Ma quale continuità di lavoro se mezza squadra era nuova e ben più scarsa della precedente…fino a quando continuerà l’ incensamento di Sarri?…perché non se ne può davvero più.

      • Ma davvero, a che pro rispondere a chi proprio non vuol capire che Giampaolo è il più grande allenatore mai stato a Empoli come Uomo e anche come tecnico? Guardare i punti e da gente che non guarda le partite, bensì legge solo i risultati e soprattutto pensa che gli *arbitri* siano esenti da *arbitrii*! 🙁
        P.S. Quanti punti hanno *rubato* all’Empoli nel girone di ritorno l’ò scritto troppe volte, per doverci ritornare. 🙁

  5. riconoscenza 0 , altro che l’abbiamo ripescato dalla serie C alla prima offerta onerosa scappano tutti !!!!!!!!

  6. Questa volta non sono sicuro ma il Corsi non gli è mai andato a genio, comunque si aveva una squadra a livello del Sassuolo e meglio del Chievo, quindi se il presidente pensa che si poteva fare meglio e giusto trovare un allenatore che sappia tirare fuori il meglio in tutte le situazioni.

  7. Riborda con le menate sulla riconoscenza…rimettete il disco di Sarri? Abbozzatela e chiedetevi perché da qui vanno via i tecnici appena hanno uno straccio di alternativa…

  8. Chi critica Giampaolo lo rimpiangera la prossima stagione! Chi verrà al suo posto potrà fare solo peggio sia per gioco espresso che per punti…le probabilità di retrocessione sono alte… sarà difficile fare 35 punti

    • Sì rischia di retrocedere…come sempre…ma se azzecchiamo il mister e 3/4 giocatori possiamo pure giocarcela fino in fondo e magari sfangarla pure il prossimo anno…dipende dalle scelte…vediamo intanto chi sarà il nuovo mister …da li si inizieanno a capire diverse cose.
      Poi se capita un anno con quota salvezza intorno ai 39/40 punti può essere difficile…difficilissimo…ma se capita un anno (e ne capitano) dove la quota si attesta a 35/36 prima allora l’ impresa potrebbe essere davvero fattibile.

  9. Inutile girarsi intorno, Giampaolo si, Giampaolo no, meglio di Sarri, merito di Sarri. Empoli ha la sua realtà, dopo i 30 punti dell’andata, raggiunto praticamente l’obbiettivo, sono mancate le motivazioni, un pò come è successo l’anno passato con Sarri. Chi viene ad Empoli sa benissimo che l’obbiettivo massimo è la salvezza, chi si accontenta bene, ma chi ha legittime ambizioni di volare più in alto, fa bene a cambiare aria

  10. senti senti chi sto leggiendo.Salve CLAUDIO,sono il RE.Ogni tanto mi faccio sentire a secondo i discorsi.CLAUDIO ti faccio una domanda secca.Mi garba tanto Lasagna del Carpi. Sai per caso a quale socetaà appartiene? pensi che l;Empoli possa farci un pensierino? a te piace? mi rispondi? Grazie e ciao.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here