Marcello Carli, dg dell’Empoli, ha parlato a Premium Sport del mercato toscano:

Josè Mauri? Per noi era importante cogliere le opportunità. Avevamo delle idee, ma non sempre sono raggiungibili. Per la nostra dimensione è un calciatore importante, ringraziamo anche il Milan per questa opportunità. Pensiamo di aver chiuso il mercato, adesso pensiamo al campo e alla salvezza. Sarebbe al limite delle nostre possibilità“.

Saponara?E’ stato un piacere trattenerlo. Avevamo l’obiettivo di cedere solo Mario Rui e Tonelli, tenendo tutti gli altri. Tutti i nostri ragazzi sono intelligenti, ma per noi era impossibile cedere contemporaneamente Saponara e Pucciarelli“.

Qual è la filosofia che vi ha portati a puntare su Gilardino?E’ la prima volta che facciamo così, lo stesso vale per Pasqual. Non rientra nel nostro modo di essere, ma siamo convinti che in giro non c’erano prospetti interessanti per noi. Sono due professionisti esemplari, ci aiuteranno a far crescere anche gli altri ragazzi

1 commento

  1. Mi sembra che sia stato fatto un ottimo lavoro, ora lasciamo parlare il campo. Serve meno nervosismo e più determinazione per raggiungere l’obiettivo, aspetto già una forte reazione (con vittoria) alla prossima.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here