imageIl direttore sportivo azzurro, Marcello Carli, ha parlato ieri ai microfoni della radio ufficiale azzurra “Radio Lady”, durante lo svolgimento della festa salvezza che ha portato i giocatori, uno ad uno, a prendersi l’abraccio della tifoserie. Il ds è stato interrogato sulle emozione del presente ma soprattutto sul futuro che tiene tutti i tifosi azzurri con il fiato sospeso.

 

Per il quarto anno consecutivo ci prendiamo gli applausi della maratona a fine stagione, questa è una grande emozione che ci ricompensa del lavoro fatto durante la stagione. Adesso ci godiamo la salvezza e per un attimo la parte emotiva viene prima di tutto ma poi il lavoro dovrà essere rimesso davanti. Siamo rimasti noi stessi nel modo di fare calcio, orgogliosi di essere empolesi, ed anche se non partivavamo favoriti, eravamo convinti delle nostre idee. Adesso voglio godermi questi 15 giorni e voglio chiudere al meglio questo campionato, poi decidero’ cosa fare, il futuro lo vedremo con calma. Sono felice per l’attestato che è arrivato verso il mister, questi applausi se li è guadagnati tutti. Se vorrà rimanere noi saremo i primi ad essere contenti, altrimenti gli augureremo il meglio per una grandissima carriera.

CONDIVIDI
Articolo precedenteInfo biglietti per San Siro
Articolo successivoMeteore Azzurre | 19a puntata: Paolo Cozzi
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

28 Commenti

  1. Il mister è importante e tutti vogliamo che rimanga, ma la domanda è un’altra il Carli rimane o no?? Francamente sono più interessato alla seconda.

  2. Definita la posizione di Marcello finalmente capiremo che piega prenderà l’Empoli 2016/17…aspettiamo questi 15 giorni.

  3. Siamo salvi da gennaio, spero che questi 4 mesi siano serviti a programmare e a avere chiarezza su gli uomini che guideranno la prossima stagione …. abbiamo avuto talmente tanto tempo per cui sarebbe un delitto aspettare l’ultimo giorno per completare la squadra.
    …. se fosse per me, non confermerei Giampaolo, grande uomo, per carità, ma quelle 12 partite senza vittoria hanno lasciato il segno, avevamo 30pt, ma se avessimo avuto 20pt, come potrebbe succedere il prossimo anno, sarebbe in grado di invertire la rotta? … francamente ho qualche dubbio …. e poi Empoli è Empoli, GRANDE PIAZZA CHE TRASFORMA I BRUTTI ANATROCCOLI IN CIGNI!!!! Carli? 15gg sono troppi, ci deve dire cosa vuol fare …. io spero che rimanga, ma chi rimane e viene a Empoli deve essere ONORATO DI FARLO, SIA I GIOCATORI CHE I DIRIGENTI!!!!

  4. Francamente trovo molto difficile trovare un buon nome (da empoli) adatto a fare il DS al posto di Carli. Fanno cavolate avendo milioni di euro da spendere (vedi Milan) figuriamoci con 3 spiccioli. Accardi purtroppo è ancora troppo acerbo, potrebbe essere il futuro prossimo ma non l’immediato. Per il dopo Giampaolo, quando sarà, io proverei a puntare su Martusciello.

  5. Come allenatore:

    1) Mia prima scelta Giampaolo
    2) Martusciello
    3) Mazzarri se accetta di ripartire dal basso

    Come Direttore Sportivo:

    1) Carli
    2) Carli
    3) Carli

  6. Perdere Marcello sarebbe gravissimo, Accardi ne deve ancora mangiare di pappa prima di poter andare a trattare con certi volponi (ammesso che ne abbia le capacità) ed il pensiero che il posto di Carli venga preso da quel “lecchino” di Tosto mi fa accapponare la pelle… la cosa che mi farebbe davvero incazzare sarebbe ritrovarsi un altra volta al rompete le righe senza una chiara idea da cui ripartire…
    La conferma del mister sarebbe un puntello importante, ma senza le spalle larghe di Marcello a fargli da scudo, probabilmente anche lui ne uscirebbe indebolito.
    Per quanto riguarda Martusciello, è chiaro che sia un predestinato, ma sarebbe sciocco bruciarlo inseguendo una difficilissima salvezza in A…

  7. Giampaolo (che ha fatto discretamente bene) non credo debba rimanere visto la rivoluzione forse ancor più pesante dello scorso anno, che su profila.

    Serviranno tanti giocatori nuovi…soprattutto titolari nuovi…quindi secondo me sarebbe bene ripartire anche con un concetto di gioco nuovo ergo con un timoniere nuovo.
    I miei preferiti:
    Foscarini
    Iachini
    Panucci/ Nicola

    Martusciello sarebbe un DB n. 2 un suicidio sportivo…nemmeno tanto involontario mi verrebbe da pensare a quel punto…De Zerbi e qualche altro profeta del 4-3-3? Un altro suicidio sportivo…questo forse più involontario…ma pur sempre un suicidio.

    • Concordo su Giampaolo e aggiungo che quest’anno aveva la tavola già apparecchiata e Saponara!!! Il prossimo anno deve ripartire da 0, con un gioco totalmente nuovo.
      Io penso che il miglior traghettatore potrebbe essere Oddo del Pescare e quei 3 che potrebbero riempire il “grande vuoto”!!!!!

    • Panucci chi? Quello che dissi che lo esoneracvano alla quinta giornata quando era prima con quindici punti? Va via va via… Nicola è l’anticalcio, Iachini idem, Foscarini non è da Empoli…

      • Foscarini non è da Empoli?…roba da matti….con Iachini fai punti quando li devi fare idem con Nicola…Panucci è stato esonerato ed era quinto…dove sta il Livorno ora?

        Van Gaal?…Wenger?…Guardiola?…magari questi son da Empoli?…ah no…dimenticavo….noi vogliamo spendere mooooooolto di più!!!

      • Se resta durerebbe 5/6 giornate…stavolta i’ Corsi alla prima difficoltà lo farebbe fuori come fece con Cagni.
        Non credo che Giampaolo sia uno sprovveduto…sa di essersi rilanciato in A…con noi si è sdebitato guidandoci alla salvezza…perché rischiare visto che ripartiremo con molte meno certezze rispetto allo scorso anno e con i due senatori (Croce e Maccarone) con un anno in più sul groppone.

  8. Intanto il Crotone si dà già da fare: sta trattando la conferma di Diao, Ricci e Capezzi e sta acquistando Falletti e Biraghi, due che dovevamo prendere noi. Tutto questo dopo 2 giorni dalla promozione. Si chiama programmazione, Marcello, tutto il resto sono discorsi… a proposito, se va via Juric prendono De Zerbi. Muoviamoci

  9. Se dovesse andar via Carli un sostituto all”altezza sarebbe Giovannini del Pontedera………. che ovviamente nessuno conosce.

  10. Io sono per Guardiola. Mi sembra bravo. Se come penso Giampaolo va via, sarà dura. Per restare vorrà garanzie circa l’acquisto di giocatori buoni…Lo vedo già in partenza. Chi si pende al posto di Saponara, Rui, Tonelli…magari Pucciarelli e qualcun altro se rientra a casa sua, tipo Paredes? Intanto mi pare che si possa dire che il portiere c’è. Siamo ottimisti!

  11. O S’Ostina,Deunapopo’ di sega,tu c’hai frantumato i timpani (eufemismo) contro Sarri,nonostante l’evidenza lampante di tre anni e ora tu vorresti Panucci?!? E ci vuole un po’ di gavetta anche per gli allenatori.O sono stati campionissimi o altrimenti ci vuole l’esperienza!

    • Panucci è la quarta scelta…io spero nell’ arrivo di Foscarini…altrimenti Iachini. Giampaolo andrà via e secondo me è la scelta più intelligente e giusta per entrambe le parti…la società può ricostruire da zero o quasi…il mister lascia un buonissimo ricordo dal lato tecnico e umano e può cercare un nuovo progetto con un po di basi già gettate.

      Ancora Sarri…ma Sarri chi…quello che è arrivato secondo con 72 pt (il minimo storico) in una serie B tra le + scarse della storia? Quello che si è salvato grazie al fallimento del Parma e alla cura Zeman del Cagliari? Quello che con un giocatore da 32 gol (per ora) a campionato farà fatica a difendere il secondo posto e arriverà a più di dieci punti da una Juventus che ha iniziato a giocare dalla 10ma giornata?…aaàah…quel Sarri…Bah…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here