All’indomani del pareggio con il Pescara, ma soprattutto dei punti guadagnati dal Crotone, ha parlato il DG azzurro, Carli. Il dirigente ha rilasciato queste dichiarazioni sull’edizione locale de “Il Tirreno”

Adesso è tutto azzerato, ripartiamo da capo, il Crotone è stato bravo a battere l’Inter e in sostanza inizia un nuovo campionato fatto di sette partite, ne verrà fuori chi ci metterà più qualità, quantità e carattere. Quella di sabato non è stata una bella partita e su questo non ci sono dubbi ma non ho mai visto una squadra reduce da sette sconfitte consecutive offrire prestazioni brillanti dall’inizio alla fine, certe ferite rimangono e qualcosa in questo senso abbiamo pagato. Intanto però abbiamo interrotto la striscia di sconfitte e comunque quando dico che ora è tutto azzerato non penso solo al vantaggio perso perché paradossalmente il fatto di non perdere mai troppi punti può averci anche tolto qualcosa, adesso non può più essere così. Non possiamo restare a piangerci addosso.  Nelle difficoltà, di solito, l’Empoli sa reagire ed esaltarsi quindi serve la rabbia giusta per affrontare un finale di stagione all’altezza. Per salvarci bisogna fare i punti, vincere le partite, non certo sperare nelle disgrazie altrui.”

106 Commenti

  1. al contrario di multinazionali come juventus, chelsea etc,
    le squadre piccole e locali come l’empoli appartengono alla popolazione locale, rappresentano la popolazione locale

    l’empoli appartiene agli empolesi

    i proprietari fanno solo i loro interessi.
    il proprietario prende uno stipendio di 1.200.000 euro annuali, inoltre, solo negli ultimi anni, ha venduto una squadra intera di giocatori, e anche questi profitti se li e’ messi in tasca, non li ha re-investiti.

    con l’azionariato popolare, i dirigenti guadagnerebbero gli stipendi dettati dal mercato, ma i profitti non se li intascherebbe il proprietario, ma verrebbero re-investiti nel club, e non avremmo i vari bidoni gratis che ci passano altre squadre.

    MAI PIU’ PROPRIETARI
    AZIONARIATO POPOLARE, ORA!

      • SI FA SCHIFO CARO CARLI PURTROPPO LA REPUTAZIONE CI SI GUADAGNA IN DECENNI DI BUONA AMMINISTRAZIONE MA PER PERDERLA BASTA POCO. STATE ROVINANDO TUTTO VOI E MARTUSCIELLO

        CI STA DI NON SALVARSI , ANZI.. SAREBBE SCEMO PRETENDERE IL CONTRARIO DA UNA PICCOLA PIAZZA COME EMPOLI.. MA RETROCEDERE DOPO AVER AVUTO 11 PUNTI SU 3 SQUADRE DECEDUTE E FARSI PRENDERE PER I FONDELLI DA TUTTA L’ UNIONE EUROPEA PER L’ATTACCO PEGGIORE DELLA STORIA, QUESTO NO. IL PROX ANNO SE SIAMO IN B STRACCIO L’ABBONAMENTO DOPO 30 ANNI E COME ME SIAMO IN TANTI

  2. VEDI CARLI
    SIAMO PALESEMENTE INCOMPETENTI PER LA SERIE A.
    BASTA SCUSE AVETE TIRATO A CAMPARE PENSANDO DI ESSERE UN PO’ MEGLIO DI QUELLE SOTTO.
    MA QUA’ NON C’E’ COMPETENZA
    ALLENATORE = INESPERTO
    ATTACCANTI = INESISTENTI
    CENTROCAMPO = SOLO CROCE
    DIFESA = NON CI RESTA CHE PIANGERE
    QUNTOMENO UN ALLENATORE ESPERTO POTEVA TENERCI TUTTI SOPRA LE RIGHE
    COSI’ COME HA FATTO NICOLA COL CROTONE
    SI POTEVA AFFIANCARE A MARTUSCELLO CAGNI O BALDINI
    MA NOI SIAMO TROPPO FORTI
    RISPETTO A QUELLE SOTTO VERO?
    BRAVI COMPLIMENTI..
    ……………QUESTO E’ QUELLO CHE SUCCEDE A NON RACCONTARE MAI LA VERITA’ PER COMPIACENZA O PER CARITA’…
    FATTO E’ CHE ABBIAM CAPITO CHE NON SIAMO IN GRADO DI BATTERE NEMMENO L’ULTIMA IN CLASSIFICA..MENTRE QUELLA DIETRO BATTE DI TESTA E DI CUORE L’INTER…
    NON SIAMO COMPETENTI PER LA SERIE A…E QUESTA E’ LA VERITA’

    • bastava cedere Pucciarelli , il sa$$uolo ha offertoad agosto 10 mln di euro per puccia, se solo l’Empoli avesse chiesto 9 milioni più il prestito di Falcinelli eravamo salvi anche con questo allenatore limitato

  3. Belle parole Marcello…. ma non devi dirle a noi. Le devi far entrare in testa al Mister e a quei fannulloni sfaticati che tutti i mesi paghi. Quando dici:

    “Per salvarci bisogna fare i punti, vincere le partite, non certo sperare nelle disgrazie altrui.”

    noi tifosi queste cose le sappiamo… forse i tuoi giocatori ed il tuo allenatore non lo sanno o se lo sono dimenticato. Ora vediamo di raccattare un’altra ricca figura di me@@a contro le nane così per quest’anno abbiamo fatto bingo.
    Deluso.

  4. oH ….Carli! ….vaia vaia vaia!!!!… che non è una bella partita … tra poco è un anno!…e non si vince da da tre mesi nel girone di ritorno sè fatto 5 punti … anche un mentecatto avrebbe preso provvedimenti …ma voi solo discorsini di circostanza …un’ora di allenamento il giorno , e noi poveri cretini che veniamo sempre allo stadio .. a farci prendere per i fondelli ……5 punti dico 5 punti nel girone di ritorno ..e parli di reazione ???? ma falla finita …
    la reazione bisognerebbe c’è l’avesse la società …forse allora l’avrebbero anche i giocatori … a loro gli frega poco un’altranno vanno altrove !!!!

  5. INOLTRE AL POSTO DI TIAM
    POTEVI PRENDERE CAPUTO DALL’ENTELLA
    CON 2 MILONI LO PORTAVI QUA’
    AVEVI L’ATTACCANTE DI PROSPETTIVA E DI PROFONDITA’
    ANCHE QUESTA TU HAI BUCATO!!!!!!!

    • Concordo in pieno , ma il mio rammarico e’ su Marilungo un giocatore non all’altezza della categoria e preferito ultimamente a Pucciarelli … non ho parole

  6. Allenamenti da ridere, nemmeno i bambini a monteboro si allenano come la prima squadra. Idee, schemi, gioco, spariti. Infortuni come se piovesse. Portare avanti la filosofia di Sarri…. mai visto. Un completo FLOP… La difesa fa ridere, il centrocampo si salva Croce, l’attacco no comment…. voto a questa annata 0.

  7. Francamente faccio fatica a pensare come possa iniziare un nuovo campionato per noi d’ora in avanti.. un inizio è sempre foriero di energia fresca e positiva.. ma per noi oramai è solo una lenta agonia..faccio fatica a pensare come si possa vincere una partita una di qui alla fine.. Il DG Carli accenna alla ferita delle sette sconfitte consecutive che ha lasciato delle scorie nella squadra,condizionando la prestazione contro il Pescara.. la ferita profonda l’abbiamo noi tifosi altrochè, umiliati da questa annata disastrosa sotto tutti i punti di vista..

  8. NON CAPISCO PERCHE’ INVECE DI CONTINUARE A FARE CONFERENZE, A CERCARE SPIEGAZIONI (che non esistono) A FARE FINTA DI NON SI SA CHE, LA SOCIETA’ ANCORA NON ABBIA PRESO PROVVEDIMENTI SERI PER CERCARE DI DIMOSTRARE E RIPARARE L’ANNATA PIANIFICATA MALE E GIOCATA PEGGIO.
    STANCHE SONO LE PERSONE DI LEGGERE SUI GIORNALI MANCANZA DI PROFESSIONALITA’, STANCHI SIAMO DI TROVARE GIOCATORI NEI BAR O NELLE DISOTECHE. NEL MONDO DEL LAVORO SE UNO SBAGLIA TROPPO VIENE RICHIAMATO…SEMMAI LICENZIATO.
    MONTEBORO E’ COSI’ BELLO…PORTARLI A CORRERE E CHIUDERLI LASSU’ NON CI HAI ANCORA PENSATO EH, MARCELLO?
    RITIRO IMMEDIATO

    • concordo in pieno. Ritiro immediato fino a fine campionato o a salvezza matematica acquisita. E se si vedono giocatori al Cristallo a fare i ganzini con gli spritz in mano, manate altro che selfie e sorrisini

      • Oh ma che dite eh .. il ritiro costa ..
        Nessuno si ricorda che 45 giorni fa il buon Marcello disse che Martisciello poteva aprire un Ciclo qui a Empoli ?
        E di quei giornalisti che ormai sono costretti a difendere martusciello che dicono che caso mai e’ colpa della rosa inadeguata ,, perché non gli dicano a Carli e Corsi dove sono stati messi quei milioni di quelle cessioni gonfiate ? eh ?

  9. IL CROTONE HA VINTO GRAZIE ALLA CARICA CHE GLI DANNO I FISCHI DEI TIFOSI DELL’EMPOLI …..
    La retrocessione è solo colpa dei tifosi…

    • Bella la battuta !
      Ma di certo, se e dico se, ci salviamo il merito non sarà certo dei professori come voi, cuoni solo a dire che va tutto male.
      Escluso i ragazzi della maratona inferiore ancora non avete capito che campionati stiamo facendo dal 1986….
      Andate a tifare per gli strisciati o le nane è meglio

      • Ivo, del resto mica puoi pretendere che tutti godano come te a farsi prendere in giro da questa società. Perchè quest’anno è quello che hanno fatto, e più si va avanti più si vede che non c’è stata buonafede nelle scelte ma spregiudicato azzardo.

        • Milagros, la differenza sta proprio che io non vedo malafede, azzardo o prese in giro. Io vedo errori commessi poichè dettati dalle poche risorse finanziarie.Si poteva o doveva fare meglio ? Certi che si ma personalemnte non guardo solo quest’anno, io guardo l’intera gestione, come scritto sopra, da 30 anni a questa parte.In questi anni c’è stato anche lo spareggio perso di Cesena dove ero presente e la partita con il Vicenza con San Dossena, due annate altamente negative come questa.Però gli anni dopo si va sempre in maratona se vogliamo bene a questa maglia, Corsi o non Corsi, Martuscello o non Martuscello.

          • Ivo scusami.Ma quest’anno,con ricavi a quota 51 mln non si può parlare di scarsità di fondi.Si tratta di errori in campagna acquisti e nella scelta azzardata di un allenatore esordiente assoluto.Questa scelta si sta rivelando errata e quello che stupisce e fa arrabbiare è che il Corsi non abbia preso provvedimenti

  10. 100 % EMPOLI

    CROTONE= FAME VOGLIA E DEDIZIONE MASSIMA

    EMPOLI= POCO APPETITO E REMI IN BARCA DOPO MEZZ0RA DI PARTITA…PER NON DIRE IDEE E GIOCO 0 ASSOLUTO. Mando’ si vole anda’

  11. ..bravo Carli, continua a metterci la faccia al posto di quell’altro conigliolo (sortirà questa settimana, per allietarci con le sue solite uscite antifiorentina..che poi, ipocrite come poche)……..
    ….si sa quanto hai a cuore l’Empoli, ti garba pigliarti tutte le colpe (e questo s’apprezza molto), ma tanto si sa che unnè così…e paghi per il principale. Te fai bene a dire ‘ste cose, ma noi non siam nati ieri e si sa che il calcio, soprattutto quando le cose giran male, è pieno di frasi fatte, preconfezionate e prive di logixca. Questo è quello che ha fatto più incaxxare la gente quest’anno……esse’ presi pe’ deficienti.

    • Bosco, ma anche la sua ormai è stanca retorica…io lo facevo uno con la schiena dritta, e invece mi pare che per quieto vivere abbia assecondato tutte le scempiaggini messe in atto questa stagione. Con tutto il bene che gli si può volere, ha parecchia strada da fare per recuperare credibilità. Gli riconosco che è l’unico almeno a metterci la faccia rilasciando qualche dichiarazione, del resto è forse l’unico che se apre bocca non si rende ridicolo.

  12. MARCELLO E SONO SOLO PAROLE CHE RIPETI DA MESI A CUI NON SEGUE NIENTE, IL BUIO ASSOLUTO. ORA LE PAROLE STANNO A ZERO, SERVONO FATTI!!!!

    • Non c’è bisogno di Athos…la verità è questa: Sua Emanazione è inadeguato…presuntuoso.. impreparato…protetto.
      Presidente e DG assenti (volontariamente???) a livello di controllo sulla gestione del gruppo.
      La squadra è stata lasciata e se stessa e si è seduta (o forse sarebbe meglio dire SEDATA) in attesa degli eventi…se buoni bene.. se cattivi…pace.

  13. Il nuovo campionato cominciava il 5 marzo, quando al Castellani c’era il Genoa!
    Era stato dichiarato che “bisognava andare a prendere quelle di sopra”; e il Genoa veniva da noi con la miseria di 4 punti in più ed una squadra a pezzi. Lì cominciava il nostro nuovo campionato.
    Il Genoa era venuto qui per fare 0-0, ed ha fatto una partita ridicola. Noi al 70′ ci siamo messi a camminare, adeguandoci al loro ritmo (tanto alla fine che vòi, o un va bene lo stesso? Tanto sotto perdono sempre…).
    Il Genoa, visto che noi si camminava, ha pensato che avrebbe potuto vincere, e ce ne ha fatti addirittura 2, (e tra l’altro dopo le ha riperse tutte!). Meritando di vincere.
    Perché poi non lo abbiamo piàù detto, che bisgonava prendere quelle di sopra?
    E’ stato detto anzi che si poteva andare a Palermo con 1 o 2 punti sopra ma anche addirittura con 1 o 2 punti SOTTO! E che noi DOVEVAMO SALVARCI ALL’ULTIMA GIORNATA!
    Come se, pur avendo 7 punti in più, salvarci con 2 giornate di anticipo fosse proibito.
    Poi, dopo altre varie figurette che però sono passate per figurone, tipo Napoli e Roma (perché anche perdere 2-0 a Roma viene considerato un risultato nobile, perché non sono certo queste le partite per fare punti, no?), viene il Pescara. Dove viene detto che quella NON E’ L’ULTIMA SPIAGGIA. E quindi si fanno gli esperimenti, tipo la coppia titolare MARILUNGO – THIAM (8 gol in serie A il primo in tutta la carriera (zero quest’anno, e zero gol il secondo).
    E in panchina la coppia PUCCIARELLI – MACCARONE, che pur con tutti i limiti manifestati quest’anno sono stati la coppia titolare degli ultimi due anni, nonché la coppia che anche quest’anno, proprio contro il Pescara, aveva fatto 3 gol.
    La difesa del Pescara ha preso più di 60 gol e noi mandiamo all’attacco quelli che non segnano MAI. Lasciando in panchina Maccarone, che stava bene, che all’andata ne aveva fatti due, che adesso il pallone gli va dato sui piedi ma almeno quando ce l’ha fra i piedi sa cosa farne. E che se c’è da tirare un rigore almeno è una garanzia.
    Ma noi sai, ci possiamo permettere gli esperimenti.
    Ripeto, il nostro campionato cominciava con il Genoa.
    Proprio proprio poteva cominciare con il Pescara.
    Adesso mi sa tanto che non comincia più.
    Arrivederci!

    • Dimenticavo: con il Pescara c’è andata anche bene. Perché gli ultimi 20 minuti loro hanno tirato in porta 4 o 5 volte.
      Se non fossero una squadra di scarponi ci avrebbero fatto gol e non ci sarebbe stato niente da dire.
      Tra Genoa e Pescara, tanto per dire, avrebbe meritato di più il Pescara.
      Macché.

  14. Qualche azione per riprendere almeno un pò di dignità come tifoseria e come città:
    1) a Firenze solo i soliti 30 che se perderemo 5-0 faranno il coro grazie ragazzi. Io di sicuro quest’anno non vado, faccio come i fiorentini, mi appello al costo del biglietto!!! E un pò di pressione questa settimana da parte dei tifosi per fra capire che non vogliamo figure di …..
    2) Pasqual fuori rosa fino alla fine per rispetto ai tifosi. Non può dire quelle cose uno che viene dalla Fiorentina e si è portato dietro la mentalità perdente, uno che sta facendo un campionato penoso e prende un goal a domenica. Se deve essere serie B che lo sia con Di marco che corre e si impegna, anche se magari fa qualche errore di inesperienza (tanto li fa già Pasqual di esperienza!)
    3) Se deve essere serie B che lo sia con i titolari, vale a dire Maccarone e Pucciarelli, che ci hanno portati in serie A e a dare spettacolo in tutti i campi d’Italia. Che poi avranno anche giocato e saranno anche finiti, ma sono gli unici attaccanti insieme a Levan che hanno segnato su azione. Mi dite quanti goal hanno fatto Marilungo e Thiam che li dovrebbero sostituire?
    4) prego coloro che dicono che a Roma si è giocato bene, che il secondo tempo con il Napoli si è giocato bene, che Thiam ha giocato bene (non sa stoppare il pallone!!! Non riusciva a trovare squadra nemmeno in serie B) di andare a vedere il Tuttucuoio, perchè quello è il livello di gioco cui sono abituati, forse hanno visto qualche anno di serie A ma non lo hanno capito, non sono riusciti a capire la differenza di livello
    P.S. Vorrei sapere che cosa dovrebbe dire ATHOS, Verità ce lo vuoi dire te? Anche se lo posso immaginare…

  15. a Crotone ieri stadio Pieno… magari incitati anche dalla società…quà hanno più caro se si sta a casa… e poi se tu vuoi fare una cosa giusta portali in ritiro …almeno se non scappano … a fare mattino in giro briachi come tegoli e un ci vanno questi fannulloni!!!!

  16. Quello che dispiace in tutta questa situazione che si è creata e che si continui a dare fiducia a Martusciello….. È veramente inconcepibile….. e’ evidente che non si vuol raddrizzare un bel niente, perché il presidente continua ad avere il braccino corto e un allenatore nuovo non lo prendera’ mai…..Evidentemente i tifosi possono mettersi l’anima in pace e sperare nei santi per uscire da questa situazione.Son 2 anni che manca un centrale è un attaccante di buon livello.Ora mi dovete dire perché una squadra in netto attivo come la nostra,nello scorso mercato,non si è potuta permettere l’acquisto di Falcinelli e Crisetig e invece ripiegare sull’ennesimo interno da far giocare centrale…. Diousse’ stesso non è un centrale ma un interno di centrocampo,ma si continua a stravolgere i ruoli dei giocatori.E’stato preso Pasqual che ha sempre giocato o quasi a fare il quinto di centrocampo in una difesa a 3.Non parliamo di Giraldino che è meglio…….La 31 giornata dell’anno scorso per le ultime 4 in classifica recitava: “Carpi28,Palermo28,Frosinone27,Verona 22″….l’Empoli aveva 36 punti e di buoni risultati nel girone di ritorno c’è nè erano stati pochissimi….Questo mi sembra che dica tutto su quest’annata e a poco serve dire che ogni campionato fa storia a sé…….Proprio a poco!

  17. SPERIAMO CHE FINISCA PRESTO QUEST’AGONIA!!!! A QUESTO PUNTO SPERO IN 5 GOL DELLA FIORENTINA, COSÌ DALLA MEDIOCRITÀ SÌ PASSA ALL’UMILIAZIONE!!!

  18. Se giocava la primavera questo campionato si salvava ampiamente.cmq Corsi non vuoi spendere soldi x l’allenatore?METTICI DAL CANTO!!!!che ha più esperienza di Martusciello…..

  19. Gradirei il silenzio stampa da parte della Società almeno nn dicano altre scemenze e forze nn ci aumenta la rabbia e ritiro a monteboro da qui alla fine.
    SOCIETÀ NN DIFFICILE LO POTETE FARE QUESTE DUE COSE
    SILENZIO E LAVORO
    SILENZIO E LAVORO

  20. Lo dico con dispiacere ma il ciclo è finito anche per te Marcello. Troppi discorsi di circostanza è pochi fatti, se la gente è inkaz nera nonostante si sia quartultimi vi dovete fare tante domande

  21. “Quella di sabato non è stata una bella partita e su questo non ci sono dubbi ma non ho mai visto una squadra reduce da sette sconfitte consecutive offrire prestazioni brillanti dall’inizio alla fine, certe ferite rimangono e qualcosa in questo senso abbiamo pagato”……..Carli te non avrai visto questo…..io direi che SONO 31 PARTITE CHE NON SI VEDE OFFRIRE PRESTAZIONI BRILLANTI DALL’INIZIO ALLA FINE…..E ringraziamo Skorupski,più che la tanto decantata difesa, che per un bel periodo è sembrato un extraterrestre!Ma 2 punti in 10 partite fanno parte di un copione normale?AHHHH gia…..Carli lo dice sempre…..che tutte le responsabilità se le assume lui per tutto quello che accade di sbagliato….E allora?Se si va in serie B,LUI CI RIMETTE QUALCOSA?A metterci la faccia così son tutti boni…..basta che un si tocchino i portafogli…..Perché invece di stare in tribuna o in panchina se ci va,non viene in maratona a vedere cosa ne pensano i tifosi di questo pseudo allenatore…..E’ STATO FATTO DI TUTTO PER ROMPERE IL GIOCATTOLO….ALLA FINE CI SON RIUSCITI…..MA NON DOVEVA ESSER PROSEGUITO IL LAVORO DI SARRI E GIAMPAOLO?Già meglio mandarlo via quel signore di nome Marco,un vero signore,in fondo con lui eravamo arrivati solo al 10 posto……almeno fossero stati investiti in acquisti quei due e paasa milioni in più guadagnati con il 10 posto…..nisba……AHHHH gia…..perché farlo…..abbiamo investito i 10 milioni presi cash con Tonelli…..Gilardino e Pasqual costo zero,Dimarco,Pereira,Tello in prestito o comunque con investimento minimo,Bellusci…..va bè mi fermo perché per arrivare a 10 milioni e ce ne vole…….

  22. Io credo che Carli sia una persona vera ed il primo ad essere dispiaciuto di questa stagione. Quello che non capisco è il perché ostinarsi ad andare avanti con questo allenatore. Siamo stanchi e sento tanta gente dire che sarebbe meglio andare in B perché la salvezza poi sarebbe continuità ad un qualcosa finito. Io non la penso così ma penso caro Carli che dobbiate iniziare a dire che almeno il prossimo anno non ci sarà Martusciello

  23. Capisco che trovare un allenatore decente che si prenda la responsabilità di gestire una squadra nel caos come oggi è l’Empoli non sia semplice, però continuando con Martuscello, e non per voler infierire, ma sono i risultati e sopratutto le prestazioni che parlano da sole, è evidente che non ci sono possibilità di salvezza. Abbiamo l’allenatore della primavera che ha dimostrato di saperci fare, e la mossa della disperazione, ma secondo me varrebbe la pena di provare.

  24. ECCO I COLPEVOLI: il furbacchione (e sua figlia) carli ghelfi giornalai locali unione club azzurri pe i bischerados che battan sempre le mani (hanno le pile duracel..??) foraggiati dalla societa!!!! ah… dimenticavo martufello: no lui e’un ectoplasma dei primi tre citati nella “lista”!!!! MANDIAMOLI TUTTI A CA…. E!!!!!!!!!

    • chetati l’anno scorso i bischeri come li chiami te erano gli unici che volevano Giampaolo e voi che non so perchè odiate gli ultras dicevate tutti che la formazione la faceva martuscello….pagliacci!dopo verona c’erano loro a contestare e voi tutti a cena o protestare sul web dal divano….ma andate a cacà

      • grande luca , ora retrocedere non conviene nemmeno alla società perché devono dividere il paracadute con il palermo mamma mia che fallimento

  25. Ma se reja acettasse l’incarico cosa pensate che prenda per finire il campionato….150-200 mila euro….poi chiaramente vorrà garanzie per l’ingaggio del prossimo anno se salvezza avverrà….E noi a salvezza ottenuta non potremmo permetterci di pagare 700 o 800.000 euro per questo allenatore?Ridiamogli più o meno in mano la stessa squadra con un bel centrale di centrocampo e un paio di buoni attaccanti,magari uno dei due anche di prospettiva e inseriamo quei 3 o 4 primavera che mi pare abbiano ottime qualità per far bene anche se utilizzati in qualche partita meno ostica e poi vediamo se questa squadra lotta per retrocedere o se fa un campionato dignitoso senza nessuna paura di andare di sotto.Si vuol fare stadi,essere all’avanguardia e poi si prende 100 e si investe 1…..

  26. Ah un paio di dimenticanze nella lista… per “correttezza”: i ruffiani che girano intorno al furbacchione da piu di 20anni (anche nello spogliatoio.. ) e qul manipolo di ruffiani (un po celebrolesi.. ) del “covo” che difendono spudoratamente il furbacchione & c.

  27. Ora caro Carli tu e il bidone in panchina ci spiegate per favore come e contro chi volete vincere chi dovrebbe segnare abbiamo una condizione fisica e atletica nulla non ci si può allenare 1 ora al giorno sabato dopo 20 minuti non stavamo più in piedi tutti a bere mentre quelli del Pescara correvano il doppio di noi attendo risposta grazie

  28. Anche quando le colpe non sono di un allenatore,in mancanza di risultati è l’allenatore a pagare..è stato sempre così nel calcio..anche solo per dare una scossa..un sussulto ad un encefalogramma oramai piatto

  29. Perché trattare Falcinelli per 3anni dai tempi di Perugia e vederlo poi esplodere in altre squadre .ci sono delle responsabilità da parte della società ?…..

  30. O Carli, ma per fravore! Sabato abbiamo giocato male perché dopo sconfitte (tante) ci si deve rimettere dal trauma. Col Genoa si fece schifo perché cis di doveva rimettere dal trauma delle partite perse prime…Quello che lei dice è un indulto all’intelligenza. E ora che, se come pare possibile, retrocediamo dobbiamo dividere i soldi col Palermo (se è lei che retrocede con noi…ora non siete traumatizzati voi a perdere metà dei soldi?). Se così accadrà, velo siete cercato. Lei non era d’accordo con Corsi (se acquisti e stipendi dipendono da lui?). E allora avrebbe dovuto dirlo e andarsene. Esistono anche quelli che fanno così.

  31. Ma perche la società non capisce che anche a livello di ambiente cambiare un’allenatore mal voluto ormai da tutti per evidenti incapacità..sarebbe una boccata nuova ad una situazione ormai arrivata al collasso?
    Cosa aspettano? non capisco.
    Con un nuovo allenatore si ripartirebbe da zero e poi si vedrà che succede…anche perche in qualsiasi piazza un allenatore con 8 sconfitte consecutive e 1 punto con l’ultima in classifica ..con un totale di 23 punti in 31 partite sono numeri a cui è impossibile sottrarsi o trovare attenuanti

  32. Com’è bello criticare sempre tutto e tutti e poi pronti a salire sul carro dei vincitori quando è stato o sarà il caso… bravi davvero e non venite a Firenze si va noi almeno si esce prima….

    • bravo ….anche in lega pro ..mi raccomando … lecchini della società…..e comunque da noi non era pieneo nemmeno con L’inter … e quelli che erano a crotone di Interisti erano in minoranza ..li ci credono tutti …

  33. Ieri tutti contenti perché il Crotone vinceva… Messaggi in diretta istantanea…. deve essere dura per voi passare il tempo libero senza criticare qualcosa o qualcuno… per fortuna siete in dieci su PE a sperare di retrocedere. …

    • Il Crotone ha MERITATO di vincere, noi abbiamo rischiato di perdere!!! Fortunatamente nello sport vince il migliore, ma perché vi ostinate a difendere la mediocrità?

  34. Intanto cominciamo con il dire che sicuramente Martusciello, non ha esperienza ed è inadeguato alla serie A. Poi dobbiamo ringraziarevquesta presidenza e dirigenza se giochiamo da anni a questi lvelli,per una piccola città come Empoli, diversamente altre grandi realtà sono il lega pro o serie B,vedi Bari, Verona, Parma, Foggia, Lecce ecc. Per ultimo Martusciello le ha provate tutte….. Mac ha finito la benzina, Pucciarelli è inutile e quando sostituito protesta pure…..la migliore coppia di attacco che possiamo schierare sono senzaltro Levan – Marilungo, unoha fatto più goal l altro più assist. Io come Carli spero che adesso che non si ha più niente da perdere esca fuori il carattere e la voglia della squadra. Forza sempre Empoli

  35. Finchè rimaniamo davanti al Crotone io scelgo di stare accanto a giocatori, tecnico e società. Se ci supereranno gli diremo “Bravo”, ma fino a prova contraria non vedo alternative. Loro son gasati e compatti nell’ambiente, remando tutti dalla stessa parte. La nostra storica arma in più invece (l’ambiente) è divisa e frammentata. In Calabria TUTTI credono nella salvezza, da noi ormai solo quelle 3 componenti che ho elencato all’inizio e un piccolo gruppo di tifosi: Speriamo che basti. Si parte da 23 a 20 per noi, dice bene Marcello.

    • Claudio, vuoi ricompattare l’ambiente? Manda via Martusciello è promuovi Dal Canto, non spendi niente e riporti serenità. … ma evidentemente non si vuole.

    • Ma basta con questa retorica, come se 40 tesserati di una squadra di Serie A, profumatamente pagati per giocare e far giocare a pallone, debbano aver bisogno di sentire “l’ambiente compatto” per fare il proprio mestiere o almeno tirar fuori le paxxe! Basta con questa ipocrisia! La differenza è che a Crotone hanno FAME contrariamente ai nostri che forse (loro sì, non i tifosi!) hanno perso la dimensione!

      Ma l’avete mai sentito Moro, Stovini, Buscè o l’ultimo Ficagna del bigoncio fare dei discorsi a bischero come Costa e Pasqual nelle ultime settimane?! Ma via…

    • A fine girone di andata si partiva da 17 – 9.
      E fino a due partite fa si partiva da 22 – 14.
      C’abbiamo avuto due match point in casa: Genoa e Pescara. Una persa a brodi e una pareggiata senza meritarselo neanche troppo.
      Con chi li facciamo i punti?
      Col Sassuolo? Il Sassuolo se gioca come sa ci mangia vivi.
      Con l’Atalanta? Sìeee.
      Il fatto è che la squadra, invece di migliorare, è peggiorata. Adesso saremmo in grado di fare uno 0-0 a Torino, a Genova, a Bologna?
      Ce la vedete la squadra di sabato scorso fare 0-0 a Cagliari? O di battere il Bologna?
      In una partita come quella di sabato scorso non si dovevano fare esperimenti “artistici”, ma puntare sullo zoccolo duro, bene o male.
      Maccarone, Pucciarelli, Costa, Bellusci (a me quest’ultimo tra l’altro non è mai piaciuto, ma almeno qualche roncola agli avversari la sa tirare).
      E invece è stato fatto un gran casino, con i due centrali fuori dal contesto e due “attaccanti” che non fanno paura a nessuno.
      Altro che ricompattare l’ambiente.
      Ma qualcuno se ne è accorto di come si sono guardati Levan e Maccarone, mentre si scaldavano, quando a 10 minuti dalla fine è stato levato Buechel per mettere Diousse?
      Hanno smesso subito di scaldarsi e sono rimasti lì impietriti e increduli. Chissà cosa si sono detti.
      Ci voleva proprio un Dioussé per fare gol al Pescara?
      Ah già, ma l’importante era non perdere. Muovere la classifica dopo le 7 sconfitte.
      Tanto troveremo i punti a Firenze e Milano. Col Sassuolo, con l’Atalanta. O a Palermo.
      C’è un monte di tempo, un sacco di opportunità.
      Macché.

      • Sono d’accordo con te in tutto.si fa skifo , ci si merita di retrocedere perché con 12 punti di vantaggio siamo arrivati a 3. Questa anno Carli non ha azzeccato niente … Ormai torna perché Giampi se ne andato … Quando ha chiesto certezze sulla squadra e non sono arrivate meglio andarsene … Poi anche Sapo secondo me aveva capito da tempo che aria tirava… Ci ha messo del suo ma sicuramente l ambiente non era più quello di un tempo.

  36. Che tristezza, Carli! Ti ho sempre reputato l’unica persona seria di tutta quella combriccola, dedita solo ai propri interessi, di Monteboro. Ed ora cosa fai? Ti metti a fare la marionetta filoguidata: ….abbiamo interrotto la striscia…non possiamo piangerci addosso…..l’Empoli sa reagire!?!?, poi passi alla soluzione:…..bisogna vincere le partite…. bisogna fare punti!?!? Ti dimentichi, però, di dire come. Come? Confermando tutto lo sfacelo che siete riusciti a creare ed a trascinare avanti senza intraprendere, fino ad oggi, alcuna iniziativa? Andiamo e vinciamo, ecco la soluzione che deve sventolare Marcello Carli a quel popolo di coglixni che vanno allo stadio! Mi ricordo di averti sentito dire: Martusciello è l’uomo giusto per iniziare un ciclo! Ora non una parola sul suo operato suicida di sabato scorso. Avevamo messo il Pescara nella condizione di dover fare la partita. Cosa estremamente sgradita a Zeman. Siamo riusciti a prender gol nell’unico modo in cui non dovevamo. Anche un allenatore UISP avrebbe capito come giocare dopo essere passati in vantaggio!Ora dici bisogna vincere ….si devono far punti…. Povero Marcello….. cosa s’ha da fa’ pe’ campà!

  37. Carli hai scoperto L acqua calda …. Chapeau ! Non bisogna pensare alle disgrazie altrui… A me mi sa che ci avete pensato troppo invece e ora siamo alla resa dei conti… Che però non tornano…. Società assente allenatore incompetente presidente tirchio calciatori non adeguati… E tifosi troppo rispettosi….

  38. Siamo al dunque o reagiamo o andiamo giù…non ci sono molti altri discorsi..ma questa volta speravo avessimo capito qualcosa dalle ultime retrocessioni subite in cui avevamo una squadra più che dignitosa..sono convinto che vogliamo tutti bene all Empoli ma forse questo immobilismo questa passività che si è creata ci sta logorando..Non molliamo però..non vorrei andare giù in questo modo è stare altri 10 anni di limbo in b..sopratutto perché la salvezza è ad un passo..sarebbe una frattura importante fra ambiente e società

    • Hai ragione, non si tratta di retrocedere o meno, direi che è l’aspetto meno importante, ma della frattura tra società / squadra e gran parte della tifoseria, no i 10 desaparesido che forse non guardano nemmeno le partite. Mai da quando seguo l’Empoli (sono 35 anni) avevo visto una situazione del genere.

  39. Delusione totale e distacco mentale e sportivo dalla società ….i tifosi empolesi sono educati e corretti perché hanno altro a cui pensare ( lavoro e figli ) e sono da sempre affezionati alla squadra…..cosa che quest anno manca per arroganza e presunzione della proprietà e dei suoi tirapiedi …….l ingordigia del troppo poi viene a gola e la presa in giro come se tutti noi fossimo dei deficenti. Servirebbe l umiltà che tanto millantate ma non avete ….andate a criticare la fiorentina…ma guardatevi in casa gli errori che fate. Se avete le connessioni giuste con Montella 1 punto con la viola 1 punto e con DiFrancesco 3 punti …se valete qualcosa e vi portano rispetto…..ma non credo non ve lo meritate

  40. Il prossim anno in B vedrai che i giornalai andranno si piu a fare la cronaca nera e a qualche altro che fa lo splendido (addetto stampa etc.. ) il furbone gli tagliera i viveri… e noi si gode!!!

    • il presidente della corsi fc non si vergogna, perche dovrebbe?
      in 20 anni e passa c’ha guadagnato un sacco di soldi.
      non che ne avesse bisogno, ruffo fu capacissimo e ne fece tanti, che poi gli passo’.
      bravo anche suo figlio fabrizio a farli fruttare e creare la squadra corsi fc.
      giustissimo fu, quando dal logo tolse il simbolo della cittadina.
      a questo punto mi sembrerebbe che gli unici che possono essere veramente criticati sono quelli che gli hanno dato tutti questi soldi e potere.

      • Comunque se non sei allucinato qui sopra c’é í carli no í corsi. Ti sembra di aver giocato bene col pescara? Dice anche che abbiamo avuto un gioco brillante, ma c’eri allo stadio sabato? E poi che centra coi soldi che ha fatto in questi 20 anni e passa, ha fatto í suo…
        Ti diró quello che penso.
        Fine anno vendere gli ultimi gioielli (svalutati)
        Prendere il paracadute in 2 anni. Perche la retrocessione é voluta. E dopo vendere la societá.
        Il buono che lascia da tifoso é lo stadio. Perche quello che fa secondo é da inprenditore…
        BONAAAA

  41. e si ha una squadra di sciancati senza fiato non ammetteranno mai di aver toppato al 1000%con tutto il carli mi fa tenerezza ma parla da dipendente…….a questo punto sono totalmente indifferente alla gara di sabato meglio andare a fare una bella camminata e pregare che il miracolo avvenga vincendo altrimenti se ne perde altre 4 di fila.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here