“Siamo in debito con i nostri tifosi. È un debito morale che speriamo di cancellare al più presto. Il loro affetto deve trasformare la delusione per l’esito di questa partita in rabbia. E per ripagarli esiste un modo solo: provare a regalargli una grande impresa, magari già da sabato anche se sappiamo che sarà durissima e comunque non sarà mai la stessa cosa. Le partite non sono tutte uguali. Non l’ho mai pensato e sono anche contento che sia così. Ce ne sono alcune, fortunatamente, che regalano sensazioni particolari e, per l’Empoli e per Empoli, quella partita è il derby con la Fiorentina. Nello scorso campionato regalammo una grande gioia al popolo del Castellani e di conseguenza fu una soddisfazione enorme anche per noi. Quest’anno non ci siamo riusciti e ci dispiace, ribadisco, soprattutto per i tifosi. Nostante un passivo pesantissimo, secondo me la squadra ha confermato di essere ormai sulla strada giusta. Certo, la nostra partita è stata condizionata da errori anche gravi che hanno determinato il risultato, ma mi è piaciuta la personalità che ci abbiamo messo almeno fino al quarto gol viola e anche i miglioramenti che si sono visti nello sviluppo del gioco. A mio avviso è stato il miglior primo tempo di tutta la stagione, incluso quello di Pescara. Avevamo di fronte una squadra forte, fortissima, sicuramente migliore di noi, eppure abbiamo risposto colpo su colpo, creando diverse situazioni di pericolo attraverso il gioco. Il rammarico è quello di aver incassato il primo gol per un nostro errore in uscita e il secondo addirittura per un doppio sbaglio. Ai ragazzi stamani (ieri mattina, ndc) ho detto le stesse cose che sto dicendo qui. Io ho più certezze di prima e anche loro dovrebbero averle. Ripeto, dispiace tanto soprattutto per i tifosi e c’è tanto da migliore, ma siamo sulla strada giusta. Senza dubbio”

CONDIVIDI
Articolo precedenteBonaventura: “Con l’Empoli vogliamo vincere”
Articolo successivoAnche per alcuni alunni di Gualdo i kit scuola azzurri.
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

1 commento

  1. Molti dei progetti futuri dipendono da questa stagione …. basta poco per fare in campionato onesto, meno errori tutti e la salvezza potrebbe diventare realtà!!!! Certo data la pochezza delle ultime quattro è comprensibile che si pensi a ridurre il campionato a 18 squadre

  2. A me la partita non è dispiaciuta, almeno fino al rigore. Non abbiamo giocato male o comunque non peggio di altre volte. Questa squadra non può prescindere dai 2 esterni alti. Tutte le volte che viene tolto Krunic o Tello per un attaccante in più il centrocampo va in bambola. Secondo me (purtroppo) non abbiamo altre soluzioni se non il 4312. Ripartiamo dalla partita con la Roma, fare più attenzione agli errori e correre. Se vediamo bene il primo gol con la fiorentina ce lo siamo fatti da soli, il secondo un rigore… ma loro cosa avevano fatto fino ad allora? Diceva bene uno in un commento…. un terzino sale e l’altro rimane basso… rischiamo meno. Adesso abbiamo capito che la squadra titolare è questa. Gilardino è purtroppo inadeguato a questo tipo di gioco. Ricaricare le pile e sotto con il Milan

    • ma basta dire che dobbiamo ripartire dal primo tempo di quella partita e dal secondo di quell’altra… e bla bla…. ma che state a di? Con la Roma s’è avuto un cu*o pazzesco. C’hanno preso a pallonate, è solo perché in porta si tiene un fenomeno che non s’è preso una barcata di goal. Dall’inizio del campionato non abbiamo fatto una partita veramente a modo. E sottolineo una. Quella con il Crotone l’abbiamo vinta. Ma non abbiamo strabiliato. E con il Crotone hanno vinto particamente tutti. Con il Pescara c’è andata di lusso e abbiamo sprecato tutti i bonus di fortuna in una partita sola. Ora piantamola per favore con questa tiritera del primo tempo con di quello e il secondo di quell’altro. A parte il fatto che le partite durano 90 minuti e poi ripeto NON E’ VERO che quest’anno (per il momento) abbiamo giocato alla grande alcuna partita.

  3. Buongiorno, scusate se mi permetto.
    Una squadra che gioca un derby, come dite voi, a uno all’ora cosi dove vuole andare? avete fatto un casino del 2000 per prenderne quattro anche se potevano essere sinceramente sei o sette…La vergogna è che la serie A è un campionato ridicolo diviso in 4 blocchi.
    la Juve gareggia da sola, poi ci sono 6/7 squadre che si contendono le varie europe, altre 10 che si salvano tranquillamente e poi ci sono 4 vergogne del calcio come Crotone, Palermo, Pescara e Empoli che fanno il campionato del ” Chi ne perde di più ” e nonostante tutto una si salva. La quota salvezza quest’anno sarà tipo a 22 punti, roba che non esisteva neanche del dopo guerra. Ma di cosa parlate? Ho sentito un intervista di maccarone nel post derby che se fossi un ultra lo aspetterei fuori e gli darei due labbrate..
    salvare gli salvate come vi ho detto, perché tanto c’è altre 3 squadre di monchi ma rimandate solamente i problemi di quest’anno al prossimo anno.
    Saluti

    • Scusa violaceo che vieni a impestare i nostri siti, non crederai mica di far parte di quelle 6/7 squadre come dici te che si contendono le varie posizioni europee? Quest’anno fate piangere anche voi. Con la vostra spocchia siete più antipatici di una manata di sabbia nelle mutande.

      • Sono d’accordo in parte.
        È vero che quest’anni la lotta salvezza sarà limitata a 4-5 squadre, ma indicare l’Empoli, che per 4 anni ha fatto vedere uno dei migliori calcio nel nostro campionato, una vergogna…mi sembra ingeneroso

  4. Buongiorno, scusate se mi permetto.
    Una squadra che gioca un derby, come dite voi, a uno all’ora cosi dove vuole andare? avete fatto un casino del 2000 per prenderne quattro anche se potevano essere sinceramente sei o sette…La vergogna è che la serie A è un campionato ridicolo diviso in 4 blocchi.
    la Juve gareggia da sola, poi ci sono 6/7 squadre che si contendono le varie europe, altre 10 che si salvano tranquillamente e poi ci sono 4 vergogne del calcio come Crotone, Palermo, Pescara e Empoli che fanno il campionato del ” Chi ne perde di più ” e nonostante tutto una si salva. La quota salvezza quest’anno sarà tipo a 22 punti, roba che non esisteva neanche del dopo guerra. Ma di cosa parlate? Ho sentito un intervista di maccarone nel post derby che se fossi un ultras lo aspetterei fuori e gli darei due labbrate..
    salvare vi salvate come vi ho detto, perché tanto c’è altre 3 squadre di monchi ma rimandate solamente i problemi di quest’anno al prossimo anno.
    Saluti

    • albertone te faresti meglio a portare rispetto per una squadra e per una società che fanno i miracoli con le risorse che possiedono. Vai a commentare sui tuoi forum e non ci scassare qui.

  5. Albertone fammi capire…te non hai meglio da fare che iscriversi in un sito di una squadra non tua e di dire cose scontate e niente di nuovo se non con l’aggiunta della classica spocchiosità di chi tifa Fiorentina e che molto probabilmente non è neanche di Firenze.
    E’ come se ti dicessi che la Fiorentina ormai per le potenzialità che ha..farà sempre campionati mediocri tra il 5-7 posto non rimanderai i problemi al prossimo anno?
    L’empoli lotterà sempre per la salvezza e quello sarà il nostro scudetto ed è questa la nostra storia poi ci saranno anni che vanno meglio anni che vanno peggio, anni con squadra piu competitiva anni meno (guarda l’atalanta di quest’anno e l’atalanta dello scorso ) ma noi lo sappiamo e noi saremo sempre li a tifare la nostra Città i nostri colori che sia Serie A o no.
    Quindi te puoi fare tutte le considerazioni che vuoi ma almeno aggiungi qualcosa di costruttivo e non cose scontate e inutili.

  6. ALBERTONE buon giorno e scusa se mi permetto….Forse non hai capito che una realtà come l’Empoli Calcio,una realtà e non una vergogna come dici tu,riesce a stare a certi livelli perché da anni ha una dirigenza capace che con poco,poco naturalmente riferito a quello che hanno altre squadre Fiorentina compresa,riesce a fare campionati dignitosi sia di A che di B(NON SOLO SALVEZZE MA ANCHE 10 POSTO COME L’ANNO SCORSO O PARTECIPAZIONE ALLA UEFA DI QUALCHE ANNO FA).Se la società azzurra avesse la possibilità di tenere ogni anno i giocatori migliori,probabilmente ogni anno lotterebbe sempre per obiettivi importanti e sicuramente 9 volte su 10 vi arriverebbe davanti in classifica.Abbiamo un settore giovanile che tutti ci invidiano da dove son usciti fior di giocatori che hAnno calcato e calcano i palcoscenici di serie A.E non siamo stati comunque mai,anche negli anni più bui,vittima sacrificale,perchè con noi ogni tanto le penne ce l’anno rimesse anche squadre come Juve,Inter,Milan,Roma,Lazio(Fiorentina compresa).Oggi siamo quartultimi,ma magari fra qualche settimana potremmo essere anche più su in classifica,il nostro scudetto e sempre stato quello….la salvezza,ma ti ribadisco che se avessimo le possibilità della Fiorentina saresti meno spocchioso….Si spocchioso….perché è come se tu “ricco” volessi prendere in giro e umiliare chi è più “povero” di te.(in senso sportivo naturalmente)NOI PROBABILMENTE COME DICIRIMANDEREMO I NOSTRI PROBLEMI AL PROSSIMO ANNO….TU NON POTRAI FARLO PERCHE’ E’ GIA DA QUEST’ANNO CHE SI PUO’ VEDERE BENISSIMO CHE IL TUO E’ UN CASO IRREPARABILE E LA TUA ZUCCA,PERDONAMI SE TE LO DICO RIMARRA’….SEMPRE VUOTA!

    • E se la vogliamo dire tutta, se il campionato è vergognoso, allora cominciamo a fare qualcosa affinché non lo sia più.
      Cominciamo a renderlo più incerto, più equilibrato, meno scontato.
      Come si fa?…Semplice, dando più soldi e più potere anche alle cosiddette squadre deboli, affinché colmino il gap con le grandi.
      Allora sì che ne vedremmo delle belle, dato che già a livello manageriale hanno tanto da insegnare alle cosiddette big.
      Non dico di fare come in USA con l’NBA, però avviciniamoci un pochino

  7. Dopo i primi commenti negativi all’ intervista al Carli è arrivato il post senza senso e sgrammaticato di questo fantomatico Albertone…e tutti a commentarlo dimenticando l’ intervista del nostro DS…sarà un caso?…bah.

    • Forse si, forse no. Ma il sunto è questo, realtà ben più grande e prestigiose di Empoli navigano nell’anonimato calcistico più assoluto, dovremmo esser contenti che siamo a 12 stagioni di A: contenti si, ma non certo esaltati da una stagione che al momento ci ha regalato più dolori che gioie. Non abbiamo gli occhi foderati di prosciutto, certo che le cose non vanno, ma ottieni qualcosa mandando in culo tifosi, società e giocatori? io penso di no, poi continua pure.

    • se ci si salva, noi e la Juve abbiamo vinto un’altro scudetto, mentre le nane se lo sognano da anni, credo valga di più una salvezza dell’Empoli, che un campionato da metà classifica del colore violaccio, che si usa solo nel giorno dei morti.

  8. Caro Carli l’unica cosa che non va bene è mollare dopo aver subito il 2 a 0 mentre non si dovrebbe fare nemmeno sul 4 a 0. Per il resto concordo il 1 tempo uno dei migliori.

    • Hanno mollato i giocatori, hai perfettamente ragione.
      Peccato che Carli non dica come sul 2-0 Martusciello ci abbia messo del suo “inventandosi” un modulo mettendo in campo tutti gli attaccanti che aveva in modo scriteriato e senza senso, schierando una squadra fatta di due tronconi e senza centrocampo.
      Scrive bene chi ha detto che avremmo potuto prenderne anche 6 o 7…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here