ph efc

All’indomani della brutta sconfitta di Frosinone ha parlato il ds azzurro, Marcello Carli. Le sue parole sono state riportate quest’oggi sull’edizione empolese del quotidiano “La Nazione” in un’intervista raccolta dal collega Carmignani.

Queste le parole del dirigente azzurro:

 

Partiamo da qui. Non si cercano alibi e giustificazioni, ma l’arbitraggio del sig. Guida è stato mediocre…

carliIo non parlo mai di queste cose, perchè se è vero che da un lato ha permesso al Frosinone di fare quello che voleva, dall’altra la realtà è che loro hanno fatto due gol e noi nessuno.”

 

Come si riparte?

A testa bassa e con impegno. Non dobbiamo assolutamente piangerci addosso perchè sono convinto che questo non ci porti nessun tipo di vantaggio

 

Cosa c’è che non sta funzionando?

I particolari. Dobbiamo essere più solidi e più forti davanti. Loro con poco hanno fatto due gol mentre noi, nonostante una certa supremazia, non siamo riusciti a segnare.”

 

Hai detto qualcosa alla squadra dopo la sconfitta?

Mi sono arrabbiato innanzitutto con Saponara, non puo’ permettersi di lasciare la squadra in dieci in quel modo. Ma più in generale mi sono rivolto alla squadra dicendo che non si puo’ reagire col nervosismo perchè questo ci toglie lucidità

 

Ad Udine non era successo…

Esatto. In quel caso, dopo aver preso gol, eravamo rimasti sereni, avevamo continuato a fare il nostro gioco ed alla fine il risultato ci aveva premiato.”

 

Quindi cosa serve adesso?

Dobbiamo solo pensare a correre e giocare al massimo. Ai ragazzi, in definitiva, Ho detto cio’ che pensavo e cio’ che certe cose non si possono tollerare.

 

Dal punto di vista del lavoro come vede la squadra?

Fino al gol del Frosinone avevamo fatto il nostro dovere. Ci stava mancando il particolare, ma la partita la stavamo conducendo noi. Adesso dobbiamo parlare poco e lavorare tanto, inutile ripetere frasi fatte e banalità: testa bassa e sotto con le prossime partite.”

CONDIVIDI
Articolo precedenteL'Empoli farà ricorso per Saponara
Articolo successivoNews da Sassuolo
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

16 Commenti

  1. Peccato… nessuna domanda sul mercato che ha fatto nel reparto offensivo. . Ma Livaja era stato a visionarlo o s’è fidato solo dei procuratori. .non penso che in quello stato l’avrebbe preso. .e barzelletta con riscatto da 6,5 milioni ah.ah.ah.

  2. Ci vuole anche un po’ più di furbizia.Se vedi che l’arbitro tollera il gioco duro,devi entrare ( e ridare le pedate a furbo) bello tosto anche te,specialmente quando giochi contro il Frosinone,non la Juve o il Milan.La ricerca del gioco ci vuole ma la grinta ce la devi mettere a prescindere.

  3. Sul mercato c’e’ poco da dire, ormai siamo questi fino a gennaio, i se e i ma poco importano. Le partite si vincono e si perdono a centrocampo ed e indubbio che in quella zona qualcosa non funziona sia come impostazione (vedi poche palle giocabili in attacco) che come filtro (vedi difesa scoperta). Dobbiamo migliorare come reparto li.

  4. Ora….con tutto il rispetto per Carli,se vuoi rimproverare qualcuno…..comincia da te se lo vuoi fare durante un’intervista!!Ha rimproverato Saponara?Ok lo poteva anche fare..ha detto anche: “Ma più in generale mi sono rivolto alla squadra dicendo che non si puo’ reagire col nervosismo perchè questo ci toglie lucidità” e anche questo è giusto farlo…..MA SE POI ANCHE TE ti fai buttare fuori per un mese e fai peggio degli altri…..non sarebbe il caso Carli di stare almeno zitto o comunque di non rilasciare interviste su cio’ che è successo?

  5. È incredibile come la gente cambi idea in così poco tempo, io credo che ci salviamo anche a questo giro. Forza ragazzi pochi discorsi e pedalare. Corsi e Carli a vita.

  6. Dire che siamo già retrocessi a fine settembre ci fa finire in B per davvero….
    Bisogna ripartire da qui: Al momento siamo salvi. Resettare Frosinone e quell’arbitro di merda e tirare a fà fieno, a move sempre la classifica. Gnamooooo!!!

  7. Ok testa bassa e pedalare, maaa..bisogna poterlo fare. E ora tu pedali poco perché la squadra ha una forma fisica uguale a quella di un mangiatori di pizze per professione… stiamo Boni.

  8. carli sarebbe meglio che pensasse al suo (ops.. troppo tardi, ormai non c’ha pensato per tutta l’estate…) piuttosto che mettersi a pestare i piedi dell’allenatore.
    se l’allenatore dice che la squadra gliè garbata, che abbia detto sul serio o che voglia proteggere la squadra, il discorso è chiuso, deve finire lì!
    non è che il giorno dopo arriva il ganzo di turno della società e fa ì commentino.

    carli ha esautorato giampaolo, e meno male che una volta disse “se non date al nuovo mister tante girnate di fiducia quante ne ebbe sarri.. mi incazzo..”…..

  9. Caro Carli con tutto il bene ed il rispetto che le voglio mi dovrebbe spiegare come mai anche questo anno s’è preso un infinità di centrocampisti e difensori e neanche un centravanti. Con Sardi cmq che si prendevano 20 angoli a partita il gol poi arrivava coi difensori ma con questo qui che gioca solo x vie centrali anche con le squadre che si difendono in 15 mi dice lei come si fa ad arrivare in porta? Poi un altra cosa, ma che mi sbaglio o questi si allenano SOLO due ore scarse la mattina?
    Grazie e FORZA EMPOLI

  10. Perché?Te sei uno dei fortunati che può dedicare una giornata intera per vedere gli allenamenti?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here