Possiamo dare la notizia come ufficiale Marzoratti è un giocatore del Sassuolo.

 

 Il difensore milanese ha vinto le sue ultime resistenze che da quindi lasciato Empoli alla volta della squadra nero verde. Non sono ancora chiari i termini dell’operazione anche se tutto fa però propendere la cosa verso una compartecipazione.

 

Quello di ieri dovrebbe quindi restare l’ultimo allenamento fatto da Marzorati con gli azzurri che se difficilmente verrà schierato potrebbe già essere convocabile per la prima degli emiliani.

Nelle prossime ore cercheremo di capire meglio, aggiornando direttamente questa news, le cifre ed i termini del passaggio.

 

Un passaggio comunque annunciato che se non dovesse portare contante nelle casse di Monteboro di fatto toglie alla dirigenza azzurra uno dei contratti più onoresi, fuori da quella che è l’attuale salary cup imposta dal Presidente Corsi.

 

A Marzoratti i nostri migliori in bocca al lupo per stagione e carriera.

 

Al. Coc.

CONDIVIDI
Articolo precedenteMassimo Gotti alla Ternana
Articolo successivoLa serie A verso lo sciopero definitivo
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

8 Commenti

  1. Peccato per Marzoratti, come riserva andava bene, meglio tenere lui e Mori che prendere Augustyn e Marchese bruciando un giocatore giovane…Mori va tenuto perchè con lui la nostra difesa è di un livello superiore e l’ anno prossimo il suo cartellino varrà il doppio…pensaci Corsi!!

  2. Ma non era meglio dare Mori o Tonelli in prestito a qualche squadra per farli maturare e tenerci Marzoratti che in serie b è uno dei migliori difensori??

  3. mah…se penso che lo abbiamo preso insieme a pozzi
    lasciando abate e antonini al milan e ora lo
    stiamo in pratica regalando al sassuolo(!!!)non
    mi sembra proprio un buon affare..

  4. Ciao Lino grazie Di tutto ciô Che hai fatto a empoli (cioè niente o poco più). Spero che a Sassuolo trovi finalmente la tua dimensione. Ormai è finito il tempo dire che devi dimostrare quelli che vali veramente, vista l’età che non è più quella di un adolescente.. la verità forse è che da scuola Milan, ci aspettavamo di più e che probabilmente sei sempre stato un pó sopravvalutato. Ti auguro un finale di carriera migliore..

  5. Ciao Lino, grazie del tuo attaccamento alla maglia e ai tifosi……sei stato sempre fra i primi, e a volte l’unico, a venire a salutare gli ultras!!!! Grazie!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here