Sale la febbre a Pescara per la gara di domenica prossima con l’Empoli, una gara che nella città abruzzese stanno già caricando a pallettoni definendola “LA PARTITA”. Un concetto questo che dovrà essere forte anche dalle nostre parti vista l’alta posta in palio. A suonare la prima carica, chiamando a raccolta il pubblico di casa, è proprio il tecnico del Pescara Massimo Oddo che cosi scrive sul proprio profilo Twitter.

Con l’Empoli una vittoria da raggiungere tutti assieme con la spinta di uno stadio pieno, con la rabbia dei ragazzi e l’amore dei nostri tifosi

L’importantissima gara è già iniziata!!

1 commento

    • Francamente….me ne infischio ! Pensiamo alla partita, non all’arbitro. E comunque anche Rizzoli, ultimamente, ne ha fatte di tutti i colori, quindi….. Un arbitro qualsiasi mi va bene, una partita qualsiasi no !

    • un serve a nulla l’arbitro, ci vuole lavoro, corsa e cervello tranquillo, questi giocano bene ed hanno degli ottimi giocatori, per me dobbiamo fare una partita come se avessimo la Roma, o Juve davanti, quindi difesa alta e agire di ripartenza, tanto il gioco l’avranno loro, tutto qui, l’arbitro è inutile, basta fare un goal di più di loro, e si mette intasca all’arbitro e al pescara, mi sembra di essere stato esaustivo, altrimenti seguite le parole di bellusci e vi spiega come comportarsi da ora in poi un leader in campo e fuori.

  1. Chiaro, molto dipende da noi, ma questo è il primo scontro salvezza di Serie A, ci sarà un ambientino bello caldo. Ergo: Ci vole un arbitro di polso. Di personalità.

  2. Chiaro, molto dipende da noi, ma questo è il primo scontro salvezza di Serie A, ci sarà un ambientino bello caldo. Ergo: Ci vole un arbitro di polso. Di personalità. E Rizzoli rimane di gran lunga il migliore.

  3. ma che mi…ia vuole sto idiota che se non gli davano i tre punti a tavolino era il fanalino di coda…..facciamoli a fette!!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here