gianluca-lapadulaQuesto quanto scritto stamane dall’editorialista di “Sportitalia” Mauro Suma circa la situazione di Gianluca Lapadula, nome che continua a rimbalzare nell’ambiente empolese:

 

Quante ipotesi sul futuro di Lapadula. Trattative, abboccamenti, ipotesi, idee. Dal Napoli al Genoa, dal Milan al Sassuolo, dall’immancabile Inter alla Roma. Ma pensiamo che alla fine sarà Empoli. Perché la Juventus ha ormai fatto tutto o quasi. A Torino hanno già disegnato per il bomber del Pescara una traiettoria in tutto e per tutto simile a quella di Zaza. Dalla Serie B al vivaio di una squadra che gioca bene a calcio e poi si vedrà. Perché Empoli e non Sassuolo. Perché il rapporto con il Sassuolo è ormai collaudato e la Juventus vuole allargare i suoi orizzonti, anche e soprattutto dalle parti di Empoli dove squadre come il Milan hanno amicizie e rapporti consolidati. Il nuovo tecnico empolese, Martusciello, è felicissimo di Lapadula e per lui sono pronte le chiavi della squadra consentendo a Maccarone di fare il padre nobile senza sfiancarsi ogni domenica.

 

Parole dette non certo dall’ultimo degli ultimi di coloro che seguono attentamente il mercato e parole che dobbiamo e vogliamo prendere con ottimismo. Da Pescara, fonte sicuramente al momento più vicina di tutte al giocatore, arrivano pero’ altri messaggi ed Empoli non rientrerebbe assolutamente al momento negli interessi futuri del forte attaccante italo-peruviano. Il mercato è strano e sicuramente in questa situazione conterà davvero (discorso che vale anche per Caprari) la volontà del giocatore, che a quanto pare ha già avuto contatti telefonici con almeno tre allenatori ma non, per adesso, con Giovanni Martusciello. Chiaro che Lapadula ad Empoli sarebbe un colpo da novanta, uno di quei colpi in arrivo che potrebbe valere un entusiasmo ancora più forte di quello che già c’è. La settimana prossima, forse già martedi, il giocatore si dovrebbe esprime, in primis se sarà Juve o Napoli (con i secondi non ci sono possibilità per l’Empoli) e poi la piazza specifica dove andare a giocare.

 

Alessio Cocchi

25 Commenti

  1. se va alla Juventus e non al napoli credo che viene da noi , conviene anche a lui per esplodere definitavamente

    • Se dici *che viene* significa che sei sicuro (indicativo), altrimenti il dubbio vuole il congiuntivo. Se anche da noi (Toscana) questo modo verbale non è impiegato, per l’Italia non c’è più nessuna speranza, come, purtroppo, accaduto in Francia! 🙁

  2. La Juve ha un favore da renderci x avergli regalato il migliore centrale del mondo in prospettiva,per cui se lo prendono loro nn c’è volontà del giocatore che tenga,glielo faranno piacere l’Empoli con l’ingaggio che gli daranno e se è bravo dopo un anno farà la Champions..

  3. Antonio ti stimo molto perché tifi per noi è vieni a empoli per vedere le partite,quando vieni ci conosciamo? Sei di sferracavallo ho sentito

  4. Occhio al nome re. é falso! Il RE sono io da Ancona per motivi lavorativo.Sono Empolese di Empoli nato in via Roma.Perciò caro falso re ti prego di cambiare appellativo. Sempre forza Empoli.

  5. Mah ora che non si voglia mi pare un eresia….piuttosto senza zielinski saponara e paredes bisognerebbe rinforzare la trequarti altrimenti chi glieli da i palloni per segnare…? A Pescara aveva verre e caprari….

  6. Il Presidente del Pescara Sebastiani ha parlato della situazione di mercato del suo gioiello Gianluca Lapadula: “Va al Napoli. La Juventus sarebbe stata una grande opportunità, ma lo voleva solo per girarlo in prestito al Sassuolo e questo è stato determinante”.

  7. Che palle si può dire? Ganz Tello e iunita in prestito, Romagnoli e Falletti si comprano. Poi giocatori che si svincolato?

  8. Come ha detto Antonio dei Cannoli, se è furbo Lapadula viene a Empoli: Gioca, fà una caterva di gol e quadruplica il suo valore di mercato.

  9. Tralasciando la credibilità o meno della notizia, l’unica speranza per vedere Lapadula in azzurro è la volontà del giocatore, che se ci pensa bene, fra Napoli, Juventus, Sassuolo e Empoli è proprio a Empoli che potrebbe giocare con maggiore continuità. Comunque non capisco come se in caso la Juventus lo dovesse cedere in prestito, non lo restituisca al Pescara per un anno. Vedremo…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here