moro int
Davide Moro ai microfoni di PianetaEmpoliTV

Tre settimane di calciomercato, venti giorni di incertezze tra calcio giocato e calcio parlato, trattative, rumors e titoli di giornale; venti giorni tra aspettative, sogni, desideri e “vorrei ma non posso”: c’è chi in questi giorni sorride chi invece questi giorni li odia perchè troppo distante dal calcio vero, quello che profuma di allenamenti e partite di campionato. Però nel frattempo si gioca, da sabato prossimo si ricomincia anche in Serie B, e magari vengono a mente i correttivi giusti, e economicamente possibili, ai dirigenti e tecnici delle varie squadre professionistiche.

.

Shekiladze Irakli Empoli 2012
Irakli Shekiladze ceduto a titolo definitivo al Latina

Intanto l’Empoli, a parte qualche movimento minore, non ha ancora ufficializzato nessuna operazione in entrata. Una in uscita è però ufficiale da ieri pomeriggio, quando, poche ore dopo la fine di Sampdoria-Empoli sul sito ufficiale del Latina Calcio è apparsa la notizia del passaggio a titolo definitivo di Irakli Shekiladze (’92) al club pontino. Shekiladze ha firmato un contratto che lo legherà al club nerazzurro fino a giugno 2016; insieme a Shekiladze il Latina ha ufficializzato anche l’acquisto in prestito dell’esterno Rivstovski. Entrambi i calciatori saranno già presenti all’allenamento di oggi pomeriggio, quando saranno presentati anche alla stampa.

.

Da Modena invece arrivano segnali: “il Modena vuole un giocatore con maggiore caratura ed infatti ieri è stato fatto un sondaggio per due nomi nuovi: Francesco Della Rocca (’87) del Palermo e Giuseppe De Feudis (’83) del Cesena. Per entrambi, però, vi sono degli ostacoli non semplici da aggirare. Iachini ha posto il veto sulla cessione del rosanero, mentre il centrocampista bianconero non è convinto della soluzione Modena.

Per questo motivo tutti gli indizi portano con insistenza su Davide Moro (’82), capitano dell’Empoli poco utilizzato in A e in scadenza di contratto. Sarebbe lui l’uomo giusto per portare esperienza al centrocampo del Modena. Caliendo sarebbe già all’opera per chiudere la trattativa”. A riportare il virgolettato è la Gazzetta di Modena, con conferme che arrivano anche da altri colleghi del capoluogo emiliano.

.

Gabriele Guastella

1 commento

  1. ..non condivido nessuna delle due (una eventuale) operazioni.
    Con tutto l’affetto e riconoscenza per i nostri bomber……un centravanti va preso, quale non lo so, c’è chi è preposto a questo. Mi girano, e non poco, viste tutte le prestazioni offerte, trovarsi a questo punto del campionato con appena 18 punti, a tre dalla zona rossa. Non lo so quale sia il problema, ma dobbiamo capitalizzare di più.

  2. E….se invece….il Georgiano fa diversi goals?Vorrebbe dire che la società come purtroppo a volte capita,HA SBAGLIATO,prima di non avergli fatto fare le ossa in serie C e poi non cedendolo ben prima…..

    • Daniele, dai, sennò si fa come con Aguirre, o Pelagotti che doveva andare in B. Lo hanno preso per fare la riserva al posto dell’altra riserva Petagna, che il Milan ha ripreso e girato al Varese. Il Latina cerca una punta titolare. Al termine del contratto nel 2016 non ne sentiremo più parlare… comunque hai straragione sul fatto che lo dovevano già aver mandato in C a farsi le ossa come Pucciarelli, Lo Sicco e altri… chiediti però perchè non lo hannom fatto: che si scoprisse subito il bluff? Queste dei georgiani sono operazioni un pò particolari, circondate fin da subito da un alone di mistero….

  3. È l’evoluzione della specie: se un italiano su mille ce la fa vuol dire che 999 si perdono per strada
    La gran mole di giocatori che passano e non lasciano traccia è fatta anche da caterve di bidoni stranieri che tolgono loro il posto
    Se l’Empoli punta sui giovani e cerca la loro valorizzazione è un onore per la società e per noi tifosi
    Avanti così a testa alta

  4. io credo avendolo ceduto ora a Gennaio la società qualcosa ha incassato e farebbe bene a fare lo stesso con Moro, perchè con tutto il bene che gli voglio ormai è un ex giocatore.
    Il fatto che il georgiano non sia mai andato in c non vi siete chiesti se veramente qualche squadra si sia mai fatta avanti per chiederlo?

  5. Comunque questi saranno citrulli, non c’è dubbio, però mi dovete fare il nome e me ne basta UNO di giocatori sui quali l’Empoli, negli ultimi 20 anni, non c’ha creduto e sono andati via in malo modo fra polemiche magari od altro e che poi si sono rivelati CAMPIONI sui quali mordersi le mani…ripeto me ne basta uno. Poi sul fatto di dover prendere una punta di peso siamo tutti totalmente d’accordo,mancava prima e manca ora più che mai.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here