tonelli (1)Sarà la settimana del derby che forse farà puntare maggiormente i fari verso Empoli, sta di fatto che in questi giorni non sono pochi i discorso di mercato che si fanno nella vicina Firenze e che interessano i nostri colori.

A partire dal giocatore Schetino che la viola avrebbe voluto girare ad Empoli a gennaio ma con un secco no arrivato dalla dirigenza azzurra non ritenendo il giocatore pronto per inserirsi in un gruppo che semmai dovesse essere integrato lo sarà con gente già “collaudata”.

Poi i fantadiscorsi su Saponara che, per l’amor del cielo, non c’è niente di male se a Firenze ci pensano volendo anche dei colloqui, ma non certe alle condizioni che la stampa “capolista” continua a raccontare scioccamente sulle sue pagine.

 

Adesso si arriva a Tonelli. Infatti sembra essere il difensore centrale azzurro il nuovo pallino della dirigenza gigliata. Sempre stando alla stampa “cittadina” i discorsi sembrerebbero ben avviati con addirittura buoni margini per poterci lavorare. Qualcuno, sempre scioccamente diciamo noi, parla addirittura di gennaio, qualche altro un pizzico magari più informato almeno su come si ragiona dalle nostre parti, parla più giustamente di giugno.

Sicuramente Lorenzo sarà assolutamente un altro di quei gioielli che la prossima estate faranno parlare abbondantemente diverse piazze, e non si esclude che quella di Firenze possa anche essere una soluzione interessante per un giocatore che di fatto rimarrebbe a casa, anzi si avvicinerebbe ulteriormente.

 

A noi non risultano però discorsi avviati, anzi al momento ci si sta concentrando sul rinnovo del contratto e sulla stesura di questo con la dirigenza azzurra non in modalità “on” per pensare al futuro prossimo del giocatore che molto probabilmente, ci ripetiamo, non sarà ad Empoli. Anche lo stesso Lorenzo, almeno stando a quanto raccontato da lui negli ultimi giorni, avrebbe la testa unicamente alla stagione in corso ed alle cose da fare in campo e fuori limitate al raggio d’azione empolese.

Vedremo, di certo è chiaro che l’interesse per l’uomo che lo scorso anno ha fatto piangere il “Franchi” non puo’ che far piacere, constatando sempre più la crescita esponenziale di un ragazzo che (vi ricorderete) in molti avevano già messo all’uscio dopo le sue prime partite sotto la gestione Aglietti.

 

Alessio Cocchi

34 Commenti

  1. sappiamo cje tonelli andrà via a giugno ma corsi non si è mai nascosto e sa che se dovesse arrivare l’offerta giusta lo farà partire anche a gennaio..i rapporti con Pradè e della valle sono ottimi e purtroppo pare che la trattativa sia jn fase molto avanzata..6 mln + prestito biennale di rebic

    • tu non sei un tifoso sei qui per mettere zizzania chi sei s’ostina o empoli1920 o un altro che si nasconde dietro un nickname ??? la società è stata chiara a gennaio non si muove nessuno e sarà così perchè siamo la società più seria della serie A …A GIUGNO SE NE PARLA E NOI VOGLIAMO SALVARCI AD OGNI COSTO quindi i vari saponara , tonelli rui , pucciarelli , diousse ecc. rimaranno felicemente da noi

  2. non si muove nessuno fino a giugno poi se vogliono saponara ( non meno di 30 milioni ) , tonelli ( non meno di 15 mln ) e rui 12 milioni

  3. Se le nane un vengono su i’nostro sito vuol dire che un ci considerano e son convinte di vince facile.
    Se le nane vengono su i’nostro sito vuol dire che hanno in realtà una fifa matta del “piccolo” Empoli.

  4. Ma queste mosse di bassa lega per destabilizzare i giocatori..prima Saponara perché gli fa paura, ora Tonelli che gli ha fatto gol l’anno scorso…o P.E. almeno te non abboccarci, ecchecca.zo

    • Si tanto che voi son vispi… Il giornalismo di PE ricalca (apparte tanti articoli di altre testate) quello viola e nemmeno il migliore…

  5. Se si viene sul vostro sito è per rendere il derby un po più stuzzicante altrimenti sai che noia… Ma vi vogliamo bene in fondo siete un pó Fiorentini anche voi… Nessun Fiorentino si augura che l’empoli retroceda, l’ideale (un sogno) sarebbe lo scudetto viola e la salvezza dell’Empoli.
    Saluti Viola

    • Io mi accontento della salvezza dell’Empoli, tutto il resto è pura noia…zzzzzzz

      Cmq. vi voglio bene anche io fiorentini di città, mentre per le nane di provincia nessun rispetto ma nemmeno odio perchè sono solo dei frustrati che giocano con un giocattolo altrui.

      Saluti Azzurri

      • si e invece te che hai la doppia maglia e che con l’Empoli è in B tiri fuori la maglia a strisce (spesso quella bianconera) non ci giochi coi balocchi degli altri?…… almeno un po’ di coerenza!! noi nel bene e nel male, in A,B,C eccellenza, da vincitori o da sconfitti, da ripescati o da retrocessidi maglie se n’ha una sola…. te sei duplefax!

  6. L ideale sarebbe vincere domenica a Firenze , salvarsi e che la Fiorentina a fine anno fallisse un’altra volta. Tanta roba ragazzi…

  7. Sto tremando Claudio… Biancazzuro nemmeno da considerare dovrei offenderti pesantemente…Pontormo massimo rispetto e ha ragione se io fossi della zona di Empoli sicuramente tiferei per l’empoli e poi avrei simpatia per la Fiorentina…

  8. Non avete capito che il procuratore di Lorenzo sta forzando la mano dicendo che lo vuole questa o quell’altra squadra per strappare all’Empoli un contratto sostanzioso, abbiamo trovato finalmente una coppia di centrali affiatata anche fuori dal campo, da quando Lorenzo non può guidare, il compagno Costa si è offerto di prenderlo e riportarlo a casa.

  9. Ragazzi avete il presidente viola marcio, tonelli che pur di giocare per la Fiorentina morirebbe e Pucciarelli altro viola marcio. Ma di che parlate? Vi dà noia?

    • vu avee più zingheri in squadra ‘he in un campo romme!..
      kalinicce sarà pè l’aidiucche di spalato..
      tonelli se un mi sbaglio ve lo buttò ‘ngabbia! ciaooooo

    • Al solito offuscati dalla boria che vi contraddistingue prendete fischi per fiaschi perdendo così una preziosa occasione di silenzio:

      “L’Empoli è una buona componente della mia vita, ho fatto il presidente per 25 anni, ma sono stato anche dirigente per 10 anni. E’ un grande amore, la mamma dei miei tre figli, non so se sarcasticamente, mi fa una battuta, ovvero che nella mia vita la passione non sono state le donne, ma l’Empoli.”

      Come vi garberebbe avere un presidente così, vero?

      Detto questo se volete aprire la bocca pensate a cantare allo stadio con continuità e non fare i soliti tre cori eppoi stare in religioso silenzio tutta la partita.

  10. ah ah ah quella di tonelli è l’ennesima bufala… lo volete capire che a firenze non hanno mai creduto nei nostri gioielli ?niente mi fa pensare che sia cambiato qualcosa dai tempi di montella in poi….
    rispetto per chi ha rispetto… ma le nane di provincia sono insopportabili non ci piove …
    ho conosciuto tanti tifosi viola che simpatizzano per l empoli ma son tutti di firenze.
    quelli pisani i peggiori

    • Infatti con i viola di Firenze ci si può offendere il giorno della partita com’è giusto sia nel flolkore delle cose ma alla fine rimane il rispetto reciproco, lo stesso che negli anni ’80 aveva avvicinato le nostre tifoserie.
      Discorso assai diverso per le nane-pisane (già un controsenso di per se stesso)ed ancora peggio per i montelupini, vinciani, cerretesi, limitesi che negli anni si son trovati in difficoltà nello sbandierare la propria fede perchè circondati da empolesi che hanno abbandonato la cattiva abitudine degli anni 70-80 di avere la doppia squadra.
      Ecco questi campagnoli che gridano contadini a noi e che giocano a fare i cittadini sono alquanto ridicoli e non perdono mai l’occasione per dimostrarlo.

  11. Bravo big blu.molte nane come me simpatizzano empoli. ho rispetto per tifosi come voi appassionati per la squadra della propria citta. spero in un bel derby.

  12. Pontormo,
    Per quale motivo mi dovrei sentire in difficoltà a “sbandierare la mia fede perché circondato da empolesi”? Mi viene tanto da ridere… da parte mia c’è e c’è sempre stato rispetto per l’Empoli, ma non verso i tifosi che non perdono occasione per odiarci e insultarci in qualsiasi modo, sensa motivi validi. E poi, secondo la vostra logica, uno che vive a 10-20-30 minuti da Firenze, in provincia di Firenze non può tifare Fiorentina? Però rispettate il 90% di quelli che vengono allo stadio mentre guardano sul cellulare il risultato della loro squadra strisciata, giusto?
    Contate fino a 10 prima di sparare a zero su di noi.

    • Ancora questa storia con le strisciate? Detto e ridetto, il fenomeno esiste ma è indubbio che è in forte e rapida diminuzione, basta farsi un giro fuori dagli istituti superiori per vedere che molti ragazzetti sfoggiano orgogliosamente colori azzurri mentre ventanni fa si contavano su una mano…
      Il problema del cellulare è molto generico perchè so per certo che anche a firenze le nuove generazioni sono sempre con il cellulare in mano e non credo che sia per le strisciate ma per abitudine e per una diversa educazione rispetto alle generazioni più vecchie. Certo che uno può tifare fiorentina vivendo a Limite, ma almeno abbia la decenza di non chiamare campagnoli ed avere atteggiamenti di supponenza verso il cosiddetto “granaio” di Firenze facendone parte anch’essi.
      Quindi per me uno che sputa nel piatto dove mangia non è degno di rispetto e le offese non saranno mai troppe, capito nane campagnole e provinciali in cerca di chimere cittadine per darsi un tono?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here