Si torna a parlare di mercato e nella fattispecie di attacco. Secondo alcuni siti specializzati infatti gli azzurri starebbero valutando Federico Dionisi, giocatore che già era stato chiacchierato in passato in ottica azzurra. Ovviamente determinate argomentazioni, immaginiamo, vengono sollevate e sponsorizzate anche per via del momento particolare che vede protagonista in negativo il reparto offensivo dell’Empoli, nonostante un netto miglioramento a livello di risorse rispetto alla passata stagione.

Secondo alcuni colleghi frusinati, che abbiamo voluto sentire per capirne qualcosa di più, le voci avrebbero un leggero velo di verità con oltretutto Dionisi che prenderebbe ben volentieri in considerazione la possibilità di tornare in serie A dopo la parentesi del passato campionato. Crediamo pero’ che sia difficile che l’Empoli intervenga in quel reparto a gennaio, in primis perché abbiamo la certezza che le cose cambieranno e poi perché sarebbe ammettere alcuni errori. Se mai questo si dovesse verificare, crediamo allora che ci sarà anche qualche movimento in uscita. Staremo a vedere, gennaio è dietro l’angolo.

CONDIVIDI
Articolo precedenteLa storia di Empoli-Chievo
Articolo successivoFlash dal campo
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

1 commento

  1. Non sto a discutere la bravura di questo giocatore,perchè è un giocatore che dove ha giocato la sua doppia cifra l’ha sempre raggiunta,anche se in serie A ha giocato solo per un anno(l’anno scorso segnando 9 goals),piuttosto mi sorge qualche dubbio sul fatto che investire l’anno prossimo su un giocatore di 30 anni,comunque non vecchissimo,non so quanto valga la pena per una società che punta a valorizzare i giovani e poi a rivenderli a peso d’oro….Di sicuro è un giocatore che comunque per un paio di anni potrebbe farci comodo….ma sarei più contento se quest’anno Pìu…facesse una decina minimo di goals in quel di Spezia e poi riportarlo all’ovile a fare il titolare.

    • Il RE.Sono sempre favorevole per Lasagna. Mi stò sgolando da tempo che con lui avremmo risolto il problema sia per la regia sia per l;attacco.La società è sorda, i soldi li anno e non sentono. Claudio e Daniele, che ne dite? fatevi sentire.

      • Bè in effetti con Maccarone e Lasagna…la pancia si sarebbe riempita bene…..Comunque è vero che non si è fatto un goal con gli attaccanti,ma è anche impensabile che da qui a fine campionato si continui su questa falsariga…sennò è chiaro…..i centrocampisti non segnano,gli attaccanti non segnano….allora si può chiudere baracca e burattini e pensare gia da ora a come risalire in A l’anno prossimo.Io personalmente penso che alla fine non dipenda solo dagli attaccanti questo periodo così poco proficuo in zona goal,non so cosa ne pensano chi ha chiamato in causa,ma di solito si dice che si difende e si attacca in 11…..noi almeno al momento non stiamo facendo niente di tutto questo.Non ho ben capito del tuo discorso cosa vuol dire che con Lasagna avremo risolto il problema della regia…..

  2. se dovesse essere vera questa notizia, si continua a sbagliare, non solo ci sa Maccarone, Pasqual, Gilardino ora anche lui, a questo punto chiedo un ingaggio per mia nonna, apparte gli scherzi, non riesco a capire perchè non si voglia valutare i nostri giovani o cercare sempre nell’ambito giovanile dei talenti emergenti, come abbiamo sempre fatto e come la società si vantava in passato…c’è qulacosa che non mi torna…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here