Arrivano notizie positive inerenti al possibile approdo in azzurro del centrocampista centrale italo-argentino, Jose Mauri. L’agente del calciatore ha appena terminato un lungo colloquio con la società del Milan, proprietaria del cartellino, e stando a quanto raccolto da chi è in loco, tutto farebbe propendere per l’arrivo ad Empoli, parlando già di prestito con diritto di riscatto a favore proprio del club di Monteboro.

Adesso dovrebbero incontrarsi l’agente del calciatore con i nostri dirigenti per mettere nero su bianco gli ultimi dettagli, tra i quali il pagamento dello stipendio del giocatore, e poi si potrà passare alle firme con la messa a disposizione del giocatore a mister Martusciello. Sembra quindi che tutto proceda per il verso giusto senza intoppi, con l’Empoli a mettersi davanti alla concorrenza (in particolare quella del Torino) che si era fatta pressante negli ultimi giorni.

Aggiorneremo questa stessa notizia in caso di sviluppi in giornata.

CONDIVIDI
Articolo precedenteUdinese-Empoli… l’analisi
Articolo successivoAnticipi & Posticipi serie A
Empolese DOC e da sempre tifoso azzurro, è un amante delle tattiche e delle statistiche sportive. Entrato a far parte della redazione di PianetaEmpoli.it nel 2013, ritiene che gli approfondimenti siano fondamentali per un sito calcistico. Cura molte rubriche, tra cui i "Più e Meno" e "Meteore Azzurre.

1 commento

  1. Gnamo! Mercoledi deve già essere a Empoli pè i’primo allenamento: Deve imparà in fretta a fà girà la squadra. Ha 15 giorni di tempo.

  2. Secondo me bisogna cominciare ad essere più cattivi cinici e a buttarla dentro anche con le palle se serve perché ci sono molti più errori davanti che non sulla mediana. Per carità diousse non è paredes (x ora) ma non mi sembra che manchi li la squadra.Piuttosto vediamo di evitare pallonettini e finezze nei 16 metri buttiamo la dentro in un modo o in un altro. Poi se arriva un rinforzo ben venga. A me diousse personalmente non dispiace.

  3. Spesso si pretende di entrare col pallone in porta.
    Quando proviamo a tirare, l’impressione è che siano tiri della disperazione, tant’è che io le chiamo “caccoline”.
    Pucciarelli quasi mai riesce a dare potenza ai suoi tiri, sembra che il pallone sia di piombo.
    A centrocampo manca il movimento senza palla che liberi il compagno a cui poterla passare.
    Spesso i terzini e gli interni di centrocampo non sanno a chi passarla (non ho memoria di ciò col gioco di Sarri).
    Poi, secondo me, bisogna ritornare a curare meglio la tecnica di base ed il possesso del pallone tra i piedi (stesso dicasi dei passaggi).
    Vedo degli errori in fase di passaggio che credo giocatori di Serie A non dovrebbbero mai fare.
    Quando vedo fare questi errori specialmente ai difensori, la cosa mi preoccupa alquanto.

  4. ragazzi se si prende mauri con il diritto di riscatto si fa un colpo eccezionale, questo è davvero fortissimo

  5. E se Carli ci torna a Empoli con Hernanes?Scherzo…però io proverei…lo vuole il Genoa…si può provare a soffiarglielo…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here