Federico Barba è ad Empoli ed ieri ha giocato l’amichevole inaugurale della nuova stagione, la sensazione però è che il difensore romano sia lontano dall’azzurro. Difficilmente l’ex Grosseto sarà uno degli uomini a disposizione di mister Vivarini ed il mercato intorno a lui sembra essere abbastanza florido, almeno stando alle chiacchiere.

Alle già citate Spal e Sassuolo, si sarebbe aggiunto anche il Crotone come possibile acquirente. La settimana potrebbe portare la dirigenza azzurra ad alcuni incontri specifici per valutare la posizione del giocatore che, come detto, sembra essere molto lontano dal poter (e magari anche dal voler) rimanere in azzurro.

6 Commenti

  1. Credo che abbia più di una ragione per lasciare la maglia azzurra……mai è riuscito con questa maglia a partire come titolare…..magari è colpa sua,magari perché ha trovato sempre sulla sua strada giocatori più bravi(intendo più bravi per gli allenatori che si son succeduti)di lui…..ma credo che ad Empoli la sua avventura debba finire….perché forse…..non è mai cominciata….almeno non in pieno!

  2. Anche in serie A ce l’ha di giocare da titolare, solo con Martusciello non ha giocato. Anche Sarri lo voleva a Napoli nel suo primo anno insieme a Rugani

  3. Ho capito….Ma prima di venire ad Empoli nn aveva fatto un secondo in A,o forse sì ma comunque sicuramente manciate.Non credo abbia mai dato l’affidabilità necessaria per imporsi come titolare,almeno secondo tutti i mister che in questi tre anni si sono avvicendati(d’accordo lasciamo stare Martuscello che.non possiamo considerare alla stregua degli altri due).
    Avesse la pazienza e l’umiltà di fare un anno da titolare in B,magari con le dovute garanzie,potrebbe raggiungere la completa maturazione.

    • Con sarri in A nella seconda parte del campionato ha giocato titolare con tonelli in panchina, se cambiava agente gli anni successivi avrebbe fatto il titolare, questo è il segreto di”Pulcinelli”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here