andrea brighenti 1Sappiamo bene come uno dei reparti da rafforzare sia indubbiamente l’attacco. Non sarà facile trovare giocatori pronti a esplodere nel massimo campionato, ma l’identikit è sempre lo stesso: verrà preso un calciatore sotto i trent’anni, non ancora affermato, che magari ha giocato in una serie minore lo scorso anno. Dopo i vari Giannetti e Catellani, pare che un altro nome sia stato appuntato sul taccuino di Marcello Carli: si tratta di Andrea Brighenti, classe 1987, nell’ultima stagione alla Cremonese.

 

Si tratta di un particolare non indifferente, quello che abbia giocato con la maglia grigiorossa agli ordini del neo tecnico azzurro Giampaolo. Il nuovo allenatore pare che lo abbia consigliato fortemente alla dirigenza azzurra, visto che ne conosce forza e potenzialità. Si tratta di un calciatore non ancora 28enne, che ha sempre militato nelle serie minori: prima della Cremonese, ha vestito la maglia del Renate (segnando 20 gol in 32 partite), della Sambonifacese, del Pavia e della Virtus Verona.

 

Brighenti potrebbe essere il nome giusto perché conosce i metodi di Giampaolo e deve ancora esplodere nel grande calcio. In più, certamente, il costo dell’operazione non sarebbe altissimo e permetterebbe all’Empoli di spendere più soldi per altri reparti.

 

Simone Galli

CONDIVIDI
Articolo precedenteA lavoro con materiale "no brand"
Articolo successivoIl "Concorde" battezza le visite mediche
Empolese DOC e da sempre tifoso azzurro, è un amante delle tattiche e delle statistiche sportive. Entrato a far parte della redazione di PianetaEmpoli.it nel 2013, ritiene che gli approfondimenti siano fondamentali per un sito calcistico. Cura molte rubriche, tra cui i "Più e Meno" e "Meteore Azzurre.

45 Commenti

  1. Palla di vetro Gandalf! Palla di vetro Gandalf!
    Ancora una volta l’ho detto in anticipo!
    Ma siamo sicuri che PE non riporti le notizie leggendo i nostri interventi?
    Ciò detto, non sono convintissimo del giocatore, anche se come caratteristiche ci servirebbe (uomo d’area)

  2. Tra l’altro avevo detto che sarebbe stato l’allenatore a suggerirlo… li conosco i miei polli. Vedrete che ne suggerirà altri, alcuni cessi tipo Del Grosso, è un suo fedelissimo… per fortuna che i terzini al momento non ci mancano sennò lo fa prendere subito….

    • Ma lei lo ha visto mai giocare Brighenti? Io sì, più volte. E dico che è certamente un giocatore di categoria superiore. Quanto all’età, potrei fornirle un lungo elenco di giocatori (anche dell’Empoli) che si sono affermati i serie superiori a trent’anni.

      • No Milagros, non può contraddire il signor io so tutto Gandalf detto anche palla di vetro e forse anche altro…..aveva detto della vendita di Saponara…..dell’esposione di un certo Vita e bla bla bla…..

  3. Non lo conosco e quindi non mi posso esprimere, non sarebbe male ma ovviamente è una scommessa (tipo palomeque).
    Del grosso, come ha detto gandalf, lo eviterei molto volentieri! Giocatore terribilmente scarso..

  4. Che Giampaolo ci segnali i migliori giocatori della Cremonese è più che logico,ma sarà bene che si ricordi che quest’anno per lui(Giampaolo)SI PARLA DI SERIE A….Meno male che l’anno scorso non ha allenato in serie D…..SENNO’ SAREBBE USCITO ANCHE CHISSA’ QUALE NOME!
    E’ UN GIOCATORE CHE NEGLI ULTIMI 4 ANNI HA SEGNATO 15-14-21-13 goals a campionato(29 in totale a Cremona C1……34 fra Renate e Sanbonifacese…entrambe C2)…..Sinceramente investirei magari qualche soldo di piu’su un giovane di 22-23 anni o su di un 28enne come lui,ma giocatore ben più esperto……poi per carità….che anche in C ci siano buoni giocatori nessuno lo mette in dubbio,ma in serie A una Società COME LA NOSTRA CHE PUNTA SULL’ESPLOSIONE DEI GIOVANI….puo’ puntare su un 28enne che viene dalla C,SOLO SE è UN FENOMENO!

  5. Grandi siete dei grandi
    Prendere uno di 28 anni che non ha mai giocato in un campionato migliore della serie C
    È proprio un gran colpo!!!
    Margini di crescita 0
    Doppio salto di categoria…
    Finché ci sono gli scemi che vi fanno i complimenti e gioiscono anche per le retrocessioni continuate pure a fare così
    Mio rammarico vedo che la maggioranza dei tifosi sembra quasi più contenta di tornare in B , se non addirittura ci sono i nostalgici della C
    E nessuno ha una cavolo di voglia di ripetere stagioni come quella dell’Europa league o come le belle stagioni di A con salvezza tranquilla
    Se i tifosi e la società avessero dimostrato di voler diventare una piccola realtà con l’ambizione di restare in A SARRI sarebbe rimasto
    Quindi a chi l’ha accusato ci ripensi perché lui se l’Empoli avesse avuto un progetto di crescita sarebbe restato
    Ma empoli ogni 3 anni si autodistrugge e rimarrà sempre una piccola povera realtà presa INGIUSTAMENTE per il culo dai falliti dei cugini violacei

    • Amiamo Empoli e l’Empolicalcio proprio per questo: Siamo piccoli e ce ne vantiamo. Adesso stiamo vivendo un sogno, ma sappiamo benissimo che la nostra vera realtà è la Serie B. Per questo non facciamo drammi quando capita di retrocedere e non mettiamo nessuna pressione a giocatori e allenatori che, guarda caso, anèlano sempre a ritornarci, a Empoli. Te un so di dove sei, ma di sicuro conosci poco della nostra anima.

      • Caludio, sono d’accordo al 101% con te, l’importante è che il discorso non diventi un alibi preventivo. Ciò che voglio dire è: noi facciamo tutto quello che rientra nelle nostre possibilità e nei nostri limiti anche per quanto riguarda gli acquisti, se poi si retrocede -come dici tu- appalusi lo stesso. Ma il minimo sindacale facciamolo…

    • Spero che rimanga, dipende se il Napoli acquista Perotti, ma dipende soprattutto dalla verità o meno delle affermazioni di Corsi per trattenerlo, perchè gli utlimi giorni di mercato arriverà comunque un’offerta del Napoli…

  6. trallalero trallalà e noi siamo in serie A!

    chi ha fatto il passo più lungo della gamba adesso trallàlera da la D e C!!

  7. Daniele..Croce l’ha portato Sarri dal Sorretto..perché nn lo deve fare Giampaolo?Se é un giocatore valudo venga preso..solo che l’Empoli secondo me sbaglia tattica di mercati..dato che quest’anno ci sono molte squadre che cercano i nostri obiettivi..si deve andare dal giocato e dalla squadra e chiudere subito..Facile a dirsi ovvio…ma vanno anche individuati target poco battuti ed in questo Empoli ha dimostrato di saperci fare..vedi busce..martuscello…esposito…nn dico il divino Max anche se anche era in panca a Piacenza e fu un bel colpo prendere un giocatore di quel luvelloForse c’era sigarino..ma Marcello nn mi sembra da meno..ci vuole programmazione grinta e decisione..un po’ di cassa ci si dovrebbe già avere..

  8. Io credo che non sia un bruttissimo acquisto se si dovesse parlare di serie B però..ma in serie A è un’altra cosa.. non conoscendolo molto non mi posso sbilanciare più di tanto..ma non so fino a che punto possa darci una mano per ottenere la salvezza..credo proprio che Maccarone,Pucciarelli,Levan e Tavano abbiano quel qualcosa in più rispetto a Brighenti..

  9. Come al solito bisogna fidarsi di chi sceglie (eventualmente)questi giocatori.Io non lo conosco,di solito non sono schizzinoso riguardo alla serie da cui provengono i giocatori.Chi sa giocare sa giocare,certo a volte ti esce un Buscè,preso a 27 anni dal Lumezzane in C1 e a volte un Chiappara ma noi siamo l’Empoli,certe scommesse sono nel nostro DNA.Quando si prese Croce (seppure fossimo in B) chi avrebbe pensato mai ad un rendimento del genere del nostro Danielone.La carriera di ogni calciatore prende percorsi strani,c’è chi arriva subito al suo top e poi piano piano sparisce ( vedi Musacci ) e c’è chi magari ha il suo top a oltre trent’anni ( vedi Croce ).Chi lo può dire a priori? Di certo so solamente che nel caso lo dovessimo prendere ,questo ragazzo verrebbe a Empoli a piedi per sfruttare la sua grande chance.Poche pretese,tanti stimoli,questo era il nostro motto e sempre deve restare.

  10. saponara non va via in questa sessione di mercato, perché se guarin inter lo valutano 10/12 ogbone 10 a oggi non troviamo nessuno disposto a pagarlo più di 12. quindi o esplode davvero, dimostrando che sarri o non sarri sia un giocatore davvero valido e lo vendiamo a gennaio o rimane qua. ps secondo me valdifiori a napoli farà molto bene.poi vediamo dobbiamo avere pazienza ricordiamo busce quando lo prendemmo.

    • Auguro al grande giocatore e grande uomo Valdifiori di fare strabene a Napoli, ma temo che vi saranno anche dei condizionamenti familiari in quella realtà… e se la moglie non ci sta bene…

  11. Che un tecnico si porti dietro i propri pupilli è normale. Se non renderanno come sperato torneranno in campionati più vicini alle loro prerogative come fecero camillucci e romeo.

  12. Nota : Su Brighenti ecco le parole di Giampaolo ad Aprile dopo Pavia Cremonese “Giocatore straordinario, sa fare tutto: giocare, spondare, sa muoversi correttamente, fa gol. Valorizza tutto ciò che viene creato dietro. Imprescindibile. Gli sta stretta questa categoria, non c’entra nulla”.

  13. Da questo si capisce che abbiamo proprio un allenatore di me..a.
    Non si puo chiedere un giocatore di 28 anni che a sempre giocato in c

  14. Boni ragazzi.Gandalf,come tutti,si diverte a scrivere qui come se fossimo al bar.Pero’ è tra gli utenti che leggo con attenzione.Puo’ apparire saccente ma fa nomi che spesso son buoni. L’unica cappella di cui mi ricordo e’ Floriano.Io con lui non condivido il giudizio su Levan perché a volte sembra che il georgiano gli abbia piatto la tipa pero’ ammetto che su Mchedlidze è un atto di fede calcistica suffragata da pochi fatti.Poi ragazzi e si fa per ruzzare via!

        • P.S. (Oggi mi va di scrivere)
          Il tuo ragionamento su Levan è correttissimo nel momento in cui riconosci che è un atto di fede non suffragato al momento da fatti. Vedi che alla fine il nostro pensiero non è così lontano, è lontana la misura della fede. Ma a volte gli atti di fede… speriamo.

          • Auguri per l’erede Gandalf! Su Levan lo so che numeri e tipo di prestazioni non sono dalla mia parte però c’ho sempre la speranziella che diventi un buon giocatore per noi.Poi ti ripeto,questo è uno spazio per divertirsi e svagarsi,leggere di gente che offende è brutto.E’ un bar virtuale di tifosi azzurri!

  15. Se giampaolo è capace di ricreare un collettivo e dargli un gioco, alla fine i nomi dei singoli conteranno relativamente. Comunque le cose in attacco mi sembrano definite: maccarone imprescindibile, tavano col minutaggio garantito e puccia+levan di riserva. Chi viene a fare il quinto attaccante a empoli? A meno che ciccio non vada ad avellino ovviamente.

  16. Sia che vada o no tavano io una punta la prenderei, falcinelli o giannetti vanno benissimo pure questo con tutte le riserve del caso potrebbe essere una scommessa. Anche se non proprio giovane anche merchiorri che ha preso il Cagliari è uscito ora.

  17. Croce ha dichiarato che ha fatto me no fatica in serie A che in C… segno che ci sono giocatori che soffrono le categorie in maniera differente. L’empoli fà scommesse, questa lo è…è chiaro che oltre a lui andrebbe preso un giocatore più pronto. ma se l’ha segnalato Giampaolo và preso subito e sperare che a gennaio esploda…

  18. per l’attacco prenderei subito Yanis Varoufakis
    forte fisicamente, veloce e tosto con gli avversari….diamogli addosso!

  19. Le stagioni buone dei giocatori dipendono da molti fattori: dalla squadra in generale, ambiente, tecnico, fortuna e altro. Molti giocatori rimangono in Lega Pro perché semplicemente non si verificano questi fattori tutti insieme. Quindi, o uno è un fenomeno o non viene notato. Detto questo, scommesse del genere possono essere fatte, ma per la squadra “tipo” mi affiderei a giocatori che almeno in serie B qualcosa di buono lo hanno fatto vedere. Vanno bene acquisti del genere, ma solo per fargli “respirare” un po’ di seria A, e tenerli pronti in caso di bisogno o prepararli per l’anno successivo….cosa che penso abbia in mente la società.

  20. Ma Manaj che lo sta prendendo l’Inter nn ce lo poteva suggerire prima?Tanto a Milano farà panca e lo gireranno di sicuro in prestito da qualche parte..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here