La società, lo sanno anche i muri, ha sottolineato palesemente di come il mercato di gennaio sarà di fatto non d’interesse per l’Empoli. Nessuno dei gioielli andrà via e difficilmente ci saranno arrivi per non andare a modificare un qualcosa che di fatto in questo momento funziona più che bene.

Le ultime parole, in termini di uscita, sono state spese per Federico Barba direttamente dal Presidente Corsi, andando a mettere in chiaro che il difensore romano, nonostante possa avere mercato ed in questo momento poco spazio in azzurro, non si muoverà da Empoli.

 

Difficilmente però sarà un mercato con zero uscite. Ci sono alcuni elementi che sono proabilmente sulla lista dei partenti, giocatori che hanno trovato le porte del campo praticamente chiuse con il rischio, per questi, di “buttare” via una stagione che in qualche modo, alla vigilia, gli vedeva invece protagonisti… chi più chi meno.

Gli indiziati di questo situazione sono principalmente tre: Ronaldo, Bittante e Camporese.

 

RONALDOBITTANTE LUCACAMPORESE MICHELEIl primo, con l’investitura di Paredes a nuovo regista, è diventato di fatto il quarto uomo per quella posizione, con possibilità di mettersi in mostra davvero ridotte al lumicino. E pensare che prima dell’arrivo di Maiello era di fatto lui il nuovo Valdifiori, con un’estate cosi cosi per via anche di una condizione che doveva tornare ottimale ma con un processo, almeno vedendo dal di fuori, in crescendo. Ronaldo è giocatore che soprattutto in B ha molti estimatori e club di prima fascia pronti a prenderlo subito per dargli una maglia da titolare nella seconda parte di stagione. La società azzurra potrebbe valutare positivamente questa eventualità per dare minutaggio ad un giocatore di proprietà sul quale si è sempre creduto.

Bittante è di fatto rimasto “vittima” del cambio di modulo. Giocatore preso unicamente per fare quel 3-5-2 che in estate sembrava dovesse essere la rivoluzione di Giampaolo con poi però il saggio ritorno al rombo con quindi una difficoltà oggettiva d’impiego se non per tamponare alcune situazioni specifiche nel finale di partita passando proprio al centrocampo a cinque. Avellino, la sua ex squadra, sarebbe pronta a riabbracciarlo per sei mesi per provare assieme a lui la scalata verso il playoff.

Camporese è di fatto l’unico elemento in rosa (Dermaku e Cosic a parte) che non ha ancora un minuto di gioco all’attivo, non impiegato nemmeno in occasione della squalifica di Tonelli con il tecnico azzurro a mettere in campo da centrali due mancini. La sua eventuale uscita, proprio da un punto di vista numerico, potrebbe imporre l’Empoli a trovare un’alternativa, almeno che uno dei due citati tra parentesi non possa garantire un minimo di sicurezza in caso di bisogno. Il giocatore pare non felice di questa situazione, rifiutando anche ultimamente di parlare con la stampa che lo avrebbe incalzato sull’argomento.

 

Potrebbe esserci poi, ma qui entriamo più su una sensazione personale di chi scrive, anche un’attenzione su Piu, attaccante di belle speranze a cui non farebbe male andare a giocare e segnare un po’ di gol come fu per Pucciarelli a suo tempo. Se le condizioni di Levan potessero essere accettabili, con quindi quattro attaccanti di ruolo pronti per essere tutti potenziali titolari, si potrebbe anche fare una valutazione del genere che, lo ribadiamo, farebbe bene al ragazzo ed all’Empoli.

Gennaio è alle porte, vedremo quel che succederà.

 

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteAUGURI!!!!
Articolo successivo"Il Punto", con Alessandro Marinai…
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

16 Commenti

  1. secondo me partiranno Cosic e Dermaku (chiaramente in sovrannumero, meglio vadano a giocare e fare esperienza) e Ronaldo (per il suo bene). Gli altri rimarranno, visto che 8 difensori servono (camporese e bittante avranno spazio il prossimo anno) e a centrocampo e in attacco non è che siamo in abbondanza.
    Potrebbe essere presa una mezzala in prospettiva (mediani ne abbiamo fin troppi, ma le mezzale sono poche e dobbiamo considerare che paredes e zielinsky il prossimo anno non ci saranno più). Davanti, qualche nome verrà fatto, Piu ci verrà richiesto, Levan rimarrà un rebus, ma alla fine secondo me rimarremo così.

    Spero che la salvezza (quasi) matematica arrivi a breve, così che si possa cominciare a preparare la prossima stagione con largo anticipo. Il mercato di quest’anno ha avuto come unico difetto di essere partito troppo tardi. Pensate dove saremmo (ovviamente con tutti i se e i ma del caso) se avessimo avuto paredes, buchel, livaja, costa, zambelli un mese prima.

  2. Non bisogna dimenticare che siamo in A e che se fino alla fine dell’anno si crede in Big Mac,Pucciarelli,Livaja e Levan,quindi senza nessun acquisto di una punta,la quinta punta può e deve essere un giocatore bravo,giovane e di talento che all’occorrenza possa essere utilizzato.E chi meglio di Pìu se davvero non arriverà nessuno?E’ impensabile avere in rosa solo 4 punte.Bittante partirà di sicuro anche perchè a sinistra Giampaolo puo’ sempre schierare Barba,per quel che riguarda Camporese non ne sarei tanto sicuro,secondo me,per forza di cose 4 centrali ci vogliono e quindi rimane.

  3. Dermaku – Cosic – Maiello ( non serve più se serviva a qualcosa…) Bittante – Più in B a farsi le ossa Io Ronaldo lo terrei è’ un atipico nel ns centrocampo , incontri sta e gran calcio da lontano a Udine cambio la partita nel 2′ tempo , idem per Camporese. Che è’ un centrale alto e fisico che può servire. Il resto tutti in casa

  4. 1 di Ronaldo sono veramente dispiaciuto anche perche per me è bravo…Diusse è un pallino dell’allenatore…Maiello è bravo e non lo puoi toccare….deve decidere Ronnaldo se andare o no…

    2 è un errore grave perdere Bittante…io spesso chiedo che sia impegnato dando fiato ai due esterni

    3 Camporese è l’unico che ha un motivo contingente per andare…ma potrebbe anche restare non giocando

    4 Più secondo me farebbe bene ad andare a divertirsi qui in zona anche al Tuttocuoio a marcare un bel po’ di gol e tornare bello e pronto…

    a me sarebbe piaciuta una punta bomber ma a questo punto che restino tutti e vediamo che succede….

    e buon Natale a tutti

  5. Premesso che tutto sta nel vedere e sentire cosa vogliono fare questi tre. Poi io non (a costo di fare un anno con pochi minuti giocati) andrei via.

    Se è vero che Paredes non aveva mai fatto il play basso e ci sta riuscendo, penso e fortemente credo che questi tre, per esempio, ma anche Assane potrebbero tornare molto utili nei prossimi 6 mesi.
    Detto questo, lo so, avevo scritto di non parlare di mercato, bene, chiudo dicendo che IL MIGLIOR ACQUISTO DI Gennaio È RESTARE ESATTAMENTE COSÌ.
    (NE un USCITA NE un ENTRATA)

  6. A gennaio nessuna operazione sia in Entrate che in uscita ma a giugno mi fanno impazzire Falletti , Budimir , Ricci , Morosini e Lapadula

  7. Credo che sarebbe utile mandare Levan in B per fare 6 mesi da titolare. Anche per vedere se può reggere partite intere da titolare . E inutile che rimanga per fare 5/10 minuti a partita

  8. Io rimarrei così ma è chiaro che bisogna capire le intenzioni dei giocatori che giocano meno e valutare eventualmente se bisogna sostituirli. Però comunque Giampaolo ha sempre tenuto tutti sulla corda e ha dato a quasi tutti i calciatori la possibilità di mettersi in mostra, peccato in questo senso l’eliminazione prematura dalla Coppa Italia ma se qualcuno non trova molto spazio significa che deve migliorare e dove migliorare se non a Empoli.

  9. I’tifoso,se Tonelli è dentro viola è bene che venga da voi,da noi solo cuori azzurri. Niente nane,siete ridicoli. Cantatelo ora, salutate la capolista. Ridicoliiiiiiiiiiiiio.

  10. Il mancato utilizzo di Ronaldo è l’ unico errore che imputo al mister. Secondo me in certe partite avrebbe fatto comodo…anche subentrando. Fu un errore farlo uscire al 45° contro l’ Atalanta…così come non utilizzarlo a Frosinone o nei secondi tempi con Lazio e Verona. Il giocatore ha qualità e se lo utilizzavi con un po di continuità potevi avere un alternativa pronta a Paredes. Mandarlo in serie B non ha senso…perché a questo punto il campionato cadetto non può dargli niente in termini di miglioramento. Io lo terrei…e almeno una volta raggiunti i 41pt la società dovrebbe dare input per il suo utilizzo (tanto poi Paredes l’ anno prossimo torna a Roma).

    Bittante in prestito lo darei…se poi il prossimo anno passiamo al 3-5-2 lo riportiamo a casa.

    Camporese a me non è mai piaciuto, ma cosa ha fatto (o non ha fatto) per finire nel dimenticatoio nonostante la bocciatura di Barba?

  11. Bittante riserva di Mario Rui e Camporese seconda riserva dei due centrali, francamente non capisco per quale motivo se ne dovrebbero andare. A centrocampo la situazione è diversa, con molti doppioni in regia e nessun incontrista; dei tre registi riserva rimarrà colui che avrà l’ umiltà e la duttilità di diventare incontrista. Piu lo terrei e lo farei entrare a partita in corso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here