Sacha Cori, attaccante classe 1989, pare essere uno degli indiziati a lasciare nel mercato di gennaio la squadra azzurra.

 

Ovviamente non c’è certo la volontà della dirigenza in questo, che ha ribadito a spron battutto che se andranno soltanto quei giocatori che manifesteranno la voglia di trovare maggiore spazio altrove. Di fatto, Cori, in questa stagione di spazio ne ha trovato davvero poco, viste le 5 apparizioni in gare ufficiali. Da dire anche che la stagione per lui era cominciata diversamente visto che ad un certo punto, nel precampionato, era assieme a Coralli l’attaccante titolare dell’Empoli.

Stando ai soliti siti specializzati, la Lega Pro sembrerebbe essere interessata, nella figura di diversi club, alle prestazioni del lungo attaccante di Viterbo.

Sembrerebbe, sempre stando a quei portali, che un club in particolare stia muovendo i primi passi per provare ad avvicinare il giocare: si tratta della Virtus Entella, società di Chiavari, militante in Prima Divisione, dove gioca il grande ex Vannucchi. Su di lui si sarebbe espresso positivamente anche il tecnico Luca Prina.

 

Per dovere di cronaca dobbiamo dire che Cori, recentemente, aveva manifestato apertamente il desiderio di restare ad Empoli nonostante davanti a lui ci siano almeno 4 giocatori con poi il rientro di Coralli che aumenterà la concorrenza. Potrebbe essere però più logico, magari anche su suggerimento del suo entourage e del suo club di appartenenza (ricordiamo che Cori è in prestito dal Cesena) vagliare opzioni diverse per potersi mettere maggiormente in luce.

 

Come sempre staremo a vedere, la sensazione però è che difficilmente Cori possa esserci alla ripresa del campionato.

 

Da segnalare, visto che abbiamo citato la squadra ligure del divoletto, che i biancocelesti avrebbero messo gli occhi addosso anche al portiere Dossena (precisiamo subito che non ci sono stati contatti ne con il giocatore ne con la società). Crediamo però che Dossena, seppur a Chiavari troverebbe un ambiente congeniale e si avvicinerebbe a casa, vaglierà prima, quelle 3/4 situazioni a livello di serie B.

 

 

Al. Coc.

CONDIVIDI
Articolo precedenteNews mercato serie Bwin
Articolo successivoVitale torna nel calcio ?
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

3 Commenti

  1. Non me ne voglia Cori, ma la serie B per lui e’ una categoria troppo elevata, e’ impensabile che un giocatore che la scorsa stagione in 1 Divisione e’ andato in goal 6 volte su 30 partite trovi spazio in una squadra composta da attaccanti di livello come Tavano-Maccarone-Levan-Coralli…..

  2. Credo che sia meglio per tutti che a gennaio si trovi un’altra squadra. Ma io manderei a giocare (lo manderei anche da un’altra parte) fuori anche Coralli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here