diousseAssane Diousse piace al Torino, almeno stando a quanto arriva dalla città piemontese e da alcuni portali specifici che seguono da vicino le vicende granata.

Il giovane classe 1997 sembrerebbe essere uno dei giovani che più piacciono al nuovo tecnico Mihajlovic, che a breve si insedierà sulla panchina del Toro.

 

Un piacere sicuramente giustificato perché Assane nelle partite in cui ha avuto modo di esprimersi ha fatto vedere cose interessanti, ma per adesso dobbiamo precisare che si tratta di pensieri circoscritti a chi li ha fatti. Non sono assolutamente arrivate proposte alla nostra società, come confermatoci da Monteboro.

Semmai comunque dovesse essere fatto un passo in avanti crediamo che da parte dell’Empoli la porta non verrà fatta trovare aperta, difficilmente il giocatore andrà sul mercato proprio perché si crede che nella prossima stagione possa avere ancora spazio, giocando le sue carte con chi arriverà e mettendosi così ulteriormente in mostra, aumentando il suo valore.  Anche per quanto ci riguarda e per quelle che sono le informazioni che abbiamo in mano non crediamo che Diousse si muova nel corso di quest’estate non avendo forse la società nemmeno un’idea di quello che possa essere il valore congruo.

Il mercato pero’ è strano.

 

Alessio Cocchi

7 Commenti

  1. Martusciello bene, non ha esperienza ok, ma se trasmette attaccamento e applicazione fino all’ultimo secondo di ogni partita ne vedremo delle belle dal punto di vista caratteriale e di squadra. Tutto questo sarà più importante di due o tre figurine prese per il “tifoso in stile Fiorentina”

    Secondo me…
    1) No su Assan ci puntano.
    2) Pasqual viene e fa una scelta di cuore più che di portafoglio.
    3) Ganz Caprari ok.

    Poi lasciamo fare a Carli.
    Se Marcello e Fabrizio parleranno sempre la stessa lingua…state sereni che a Empoli si dorme su due cuscini.
    Date carta bianca a Marcello e vi saprà ripagare con tanta dedizione competenza e poi se sbaglierà concediamogli un bel paracadute visto che cosa c’ha regalato in questi anni.

    Forza ragazzi!

    Con poco si fa tanto.
    Uniti si può.
    Io ci credevo, ci credo e ci crederò sempre…forza azzurri!

  2. DIOUSSE E’ UN GIOCATORE CON CLASSE E TALENTO , HA SOLO18 ANNI DEVE SOLO MATURARE E CI DARA’ GRANDI SODDISFAZIONI.CARLI E CORSI LO SANNO BENE E NON SE LO LASCEREBBERO MAI SCAPPARE.ANONIMO DATTI ALL’ IPPICA….

  3. Buon giocatore a 18 anni sembra ne abbia 25 e …..va’ valorizzato il prossimo anno e poi venduto al miglior offerente , senza essere tacciato di razzista, di africani di livello ne escono pochi ..tanta corsa , tanta tecnica ma la testa fa’ la differenza

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here