Herolind ShalaSi sa, in questo periodo il calciomercato la fa da padrona e i soliti siti specializzati ammucchiano notizie su notizie. Un’ultim’ora, in particolare, riguarda anche l’Empoli: la dirigenza azzurra, infatti, sarebbe intenzionata a mettere le mani su Herolind Shala, promettente centrocampista della Nazionale albanese (due presenze per lui) classe ’92. Il giocatore si è svincolato dalla sua ultima squadra, l’Odds Ballklubb, squadra militante nel campionato norvegese, e sarebbe stato proposto anche all’Empoli (oltre che a Udinese e Genoa).

Il calciatore possiede anche il passaporto norvegese (essendo nato a Porsgrunn) ed è definito come un “giocatore estroso, mancino, che può agire sia come esterno che dietro le punte, in posizione centrale”. Shala è stato grande protagonista nella stagione passata, portando i norvegesi al terzo posto nel campionato e così alla qualificazione alla prossima Europa League, segnando 9 gol, conditi da una decina di assist.

Vedremo se i dirigenti azzurri si muoveranno alla volta del suo ingaggio o se, invece, la voce su Shala rimarrà tale, come molte notizie del calciomercato attuale.

 

Simone Galli

CONDIVIDI
Articolo precedenteSaponara chiede la cessione
Articolo successivoLa storia di Sampdoria-Empoli
Empolese DOC e da sempre tifoso azzurro, è un amante delle tattiche e delle statistiche sportive. Entrato a far parte della redazione di PianetaEmpoli.it nel 2013, ritiene che gli approfondimenti siano fondamentali per un sito calcistico. Cura molte rubriche, tra cui i "Più e Meno" e "Meteore Azzurre.

1 commento

  1. A parte che il club è l’Odd Grenland, io diffido dei giocatrori che vengono proposti da qualche procuratore. Ne mercato si devono andare a cercare i giocatori interessanti dopo averli seguiti, non gli scarti proposti da altri club o dai procuratori. Intanto risbucano i video di youtube come per Aguirre, che infatti non ha mai giocato, come previsto da qualcuno (e prevedibile).
    Capitolo Saponara: adieu. Qui forse però non si possono dare “colpe” particolari alla società. E’ vero che il Bologna è in B e quindi poteva venire a Empoli, ma è la formula della cessione che per noi è insostenibile: si parla di prestito con obbligo di riscatto ed è chiaro che l’Empoli su questo piano non potrebbe giocare. Il colpo è fallito quest’estate, quando era tutto fatto con Galliani e il giorno prima della presentazione la sig.na Barbara Berlusconi, tanto per contraddire il suo amico zio Fester, ha fatto saltare tutto….
    Intanto le altre, comprese Parma e Cagliari, si stanno rinforznado e forse anche con nomi importanti…. speriamo bene…

  2. E perché no…. non sarà prodotto dal vivaio…ma è su questi sconosciuti ai più che si può puntare …
    Chi lo scarta a priori … non va bene … un Croce …

    ( piena fiducia nella società )

  3. Rui…Barba….Laurinì….Rugani(sarà anche mezzo della Juve…ma son 2 anni che l’abbiamo noi),Croce,Mac,Ciccio….mi pare che negli ultimi 3 anni….qualche pezzo bono sia stato acquistato….cerchiamo di aver fiducia….chi arriva puo’ essere utile…..ma non dimenticherei che in panca ci son giocatori come Laxalt,Zielinsk ed altri…..che non faranno certo rimpiangere i titolari….quando verranno utilizzati!o tutte queste peoccupazioni le avrei se mi trovassi al posto del Parma,del Cesena o di un Cagliari che viene dall’aver preso 5 pappine e che meno male per loro ci hanno tolto 3 punti nello scontro diretto(tranquilli che al ritorno gli rendiamo pane per focaccia)

  4. chi segue l’empoli ormai sa’ che i calciatori devono essere scovati,
    fatti crescere,aspettarli e venderli poi al miglior offerente…
    chi si ricorda di uno sconosciuto max bresciano nel mezzo
    a Pinciarelli, alfieri e compagnia…oppure un marchionni buttato
    dentro da silvio baldini al posto proprio di Pinciarelli (che veniva
    da un campionato con la reggina ai vertici della b), quindi fiducia
    e pazienza..ora e sempre forza empoli..

  5. Pinciarelli e alfieri mi fanno ancora venire gli incubi. Giocavano con gustinetti, prima che arrivasse Baldini, giusto? La mia prima stagione seguita tutta al castellani, che tempi.

  6. Ma vaia vaia vaia!!! Andiamo in Albania o Norvegia tanto i ns.giovani bravi si fanno andare a giocare i serie B. Perché hanno cognome italiano . Invece Shala ci fa scialare. Ciao ragazzi ,sono deluso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here