Il reparto offensivo azzurro sarà sicuramente oggetto di valutazione molto importanti da parte della dirigenza dell’Empoli nella prossima estate. Con l’immenso Maccarone ad avere un anno in più e Pucciarelli sul piede di partenza, si potrebbe ripartire da Levan e Thiam (dovrà essere riscattato ad 1,5 mln dalla Juve) ma è chiaro che, soprattutto in serie A, si dovrà andare a metter mano ulteriore.

Il nome di Camillo Ciano, classe 1990 del Cesena, è uno dei primi al vaglio degli uomini mercato azzurro che hanno mandato i propri osservatori a visionarlo nella sfida importante contro lo Spezia che proprio l’attaccante di Marcianise ha sbloccato. Ciano è una seconda punta che si adatta bene sia all’attuale modulo azzurri sia in un ipotetico attacco a tre. Cresciuto nella giovanili del Napoli ha legato il suo nome soprattutto al Crotone ed allo stesso Cesena.

Il giocatore è in scadenza nel 2018 e quindi anche la società romagnola sa che la prossima estate sarà quella in cui dovrà ottimizzare la risorsa per la quale dovrebbe chiedere sui 3 milioni di euro.

CONDIVIDI
Articolo precedenteMercato Azzurro | Diousse piace anche al Napoli
Articolo successivoGiudice Sportivo serie A
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

17 Commenti

  1. O’ Cocchi, Riccardo ha ragione…
    E’ vero che i giornalisti fanno il loro mestiere ma è indubbio che parlanedo di mercato adesso non si fa certo un buon servzio all’Empoli.
    O uno cita la fonte ed allora c’è il dovere di cronaca altrimenti se sono chiacchere dell’ambiente non facciamole uscire per favore.

  2. Riscattare Thiam??? Questo non ha nemmeno i fondamentali, ragazzi. Spero non venga fatto questo errore, che poi per quella cifra sarebbe addirittura un furto a mano armata

  3. Tralascio per amor di patria il discorso Thiam e Mchelidze (un attacco da 5 goal in due), Ciano non è un cattivo giocatore, ma per quella cifra e a quell’età c’è molto di meglio. I nomi? Alcuni già fatti la scorsa estate e non ancora bruciati (Coronado, Falletti) e altri che verranno svelati al momento opportuno. Per l’intanto terrei d’occhio Manconi (anche se è una prima punta) e altri ….

  4. Dany Mota dell’Entella è un fuoriclasse, lo prende la Juve e non l’Empoli, magari però ce lo presta. A proposito: a parità di non pagare niente per il prestito, possiamo provare con la Juve a chidere noi due giocatori interessanti (Orsolini e Favilli) anzichè apsettare che loro ci offrano gli scarti che nessuno vuole (Tello e Thiam)? E’ chiedere troppo alla nostra dirigenza, di avere una mezza idea a spesa zero? Oppure occorre che ci sia anche l’intermediazione dei soliti procuratori sennò non se ne fa niente?

    • Buon allenatore, le cui squadre calano paurosamente nel girone di ritorno, in particolare da febbraio in poi: facci caso, vai a vedere gli ultimi tre anni (Benevento, Novara, Pescara)

  5. Io nelle ultime partite mi sono un po’ ricreduto su Thiam…non so sinceramente a quanto sia fissato il riscatto, però ci vedo delle potenzialità…va sicuramente affinato e c’è sicuramente da lavorarci, però credo che ci farà comodo l’anno prossimo…

  6. Ragazzi prima pensiamo a salvarci e poi si penserà al mercato. Guardate che caos abbiamo combinato a Crotone con la situazione di Saponara. Quella partita c’è la siamo portata sul groppone fino a domenica

  7. Thiam secondo me è un ottimo giocatore. Al netto di alcuni errori ha fisicità e fiuto, non ancora la freddezza ma potenzialità da vendere. A Roma con Pescara e a Firenze si è sempre creato occasioni. Io lo riscatterei subito.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here