PIU ALESSANDROMancano poche ora alla scadenza di questo ultimo giorno di mercato e qualcosa sembra muoversi, per l’Empoli, anche in uscita. Su Alessandro Piu, giovane attaccante classe 1996 già aggregato alla prima squadra, si sta facendo sempre più insistente l’interesse della Pistoiese: Alvini lo vorrebbe fortemente e anche la dirigenza azzurra potrebbe essere d’accordo nel mandare a giocare questo prodotto del vivaio.

 

Già da tempo vi avevamo detto di una possibile partenza del calciatore in prestito, con la certezza futura di riaverlo in squadra poi tra un anno, dopo una stagione da protagonista in una serie minore. Anche la società ci aveva fatto intendere, a suo tempo, di preferire questa soluzione per rafforzare il ragazzo e vederlo all’opera in un campionato. Adesso l’arrivo di Livaja potrebbe avere accelerato questa cessione in prestito. Staremo a vedere, come per Martinelli vi terremo aggiornati in questo articolo su una eventuale evoluzione positiva dell’affare.

 

AGGIORNAMENTO ORE 21:15

 

La Pistoiese, che nel primo pomeriggio sembrava ad un passo dall’acquisizione in prestito dall’Empoli di Alessandro Piu, sembrerebbe aver virato per altri obiettivi. In realtà un obiettivo in attacco è già ufficiale: infatti nel tardo pomeriggio il club arancione ha ufficializzato il ritorno a Pistoia dell’attaccante Piscitella. Spazio definitivamente chiuso per Piu se arriva anche Sinigaglia che, secondo alcuni colleghi vicini all’ambiente arancione che abbiamo contattato pochi minuti fa, potrebbe essere ufficializzato a momenti. Piu, a meno di clamorose novità nelle ultimissime ore di mercato, potrebbe rimanere così ad Empoli a disposizione di mister Giampaolo in un reparto d’attacco che oltre a Maccarone, Pucciarelli e Mchedlidze oggi ha visto l’arrivo del croato Marko Livaja dal Rubin Kazan.

AGGIORNAMENTO ORE 21:35

 

La Pistoiese ha ufficializzato l’arrivo dalla Reggiana a titolo definitivo dell’attaccante Sinigaglia: e allora per Piu la Pistoiese è davvero lontanissima. Resterà ad Empoli o a sorpresa potrebbe esserci una nuova destinazione?

 

 

Simone Galli/ Gabriele Guastella

CONDIVIDI
Articolo precedenteUfficiale: Paredes!
Articolo successivoSERIE B | Il Livorno prende in prestito dall'Empoli il giovane attaccante Folegnami
Empolese DOC e da sempre tifoso azzurro, è un amante delle tattiche e delle statistiche sportive. Entrato a far parte della redazione di PianetaEmpoli.it nel 2013, ritiene che gli approfondimenti siano fondamentali per un sito calcistico. Cura molte rubriche, tra cui i "Più e Meno" e "Meteore Azzurre.

12 Commenti

  1. ma che ci si manda a fare in lega pro, se il ragazzo è bravo deve andare a giocarsi il posto in serie B, cosi’ si butta via un anno.

  2. Leggo ora che si sarebbe vicinissimi ad Ariaudo.Un altro difensore centrale;ma anche ammesso che vadano via Dermaku e Martinelli,con lui e Cosic più Tonelli Barba Camporese Costa non sono un po’ troppi?

    • cosic e’ una fattura gonfiata fra sei mesi uscira’ la notizia che si e’ venduto a una squadra di b svizzera e noi a chiederci, o chi era questo qui?

    • Non possiamo tenerlo se non gli garantiamo spazio. Questo è forte per davvero ma è acerbo, e per maturare deve giocare titolare in una categoria inferiore….meglio la serie B della lega pro, secondo me può iniziare già da lì!

  3. si brancola nel buio… a parte il fatto che chi va in campo va sempre sostenuto, qualcuno questo mercato dovra’ pur spiegarcelo…
    una volta corsi disse che con i nostri soldi ci comprava i palloni… ora con quasi settemila abbonamenti o riempie il sussidiario di palloni fino in cima alle reti o ci dice dove sono finiti i soldi…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here