Non la possiamo definire certo una telenovela, le circostanze sono state assai diverse rispetto ad altre situazioni di tipo “tira e molla”, ma è una faccenda che si chiacchiera comunque da diverso tempo. Ci riferiamo al famoso difensore centrale richiesto da mister Sarri, difensore che aveva un nome ed un cognome e che adesso è arrivato al traguardo azzurro: Federico Barba.

 

Barba, giovane militante nel Grosseto, era un calciatore che sarebbe potuto arrivare ad Empoli già diverso tempo fa, se non ci fosse stato un quiproquo proprio tra la società maremmana e la Roma sulla definizione della comproprietà. I dirigenti azzurri erano già d’accordo con quelli giallorossi per avere il giocatore, ma poi, come risaputo, il Grosseto si è preso tutto il cartellino, rendendo così difficile la scalata al giovane difensore di belle speranze.

Cos’è successo adesso? Cos’è cambiato?

 

Succede che la Roma si è andata a riprendere metà cartellino del ragazzo, metà cartellino che verrà (come promesso) girata agli azzurri, con il benestare, già dato da tempo, da parte dello stesso Barba verso la destinazione empolese.

Manca praticamente soltanto la firma per mettere la scritta ufficiale, ma ci siamo, e la pedina richiesta dal mister andrà cosi a completare un organico già pronto per disputare la nuova stagione sportiva. Soltanto a titolo di cronaca sottolineiamo che questo non inficerà sul discorso Pratali.

 

Quello di Barba potrebbe essere anche l’ultimo colpo di mercato, almeno che, come già ripetuto fino alla noia dal DS Carli, qualcuno non chieda di andare via, lasciando cosi vacante un posto che potrebbe essere rimpiazzato.

 

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteFlash dal campo
Articolo successivoTV | SudTirol: intervista all'ex Simone Iacoponi
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

14 Commenti

  1. Bell’acquisto!! Però per me il mercato non lo dobbiamo ritenere chiuso..un trequartista che possa dar mano a Verdi serve assolutamente!!

  2. ne parlano bene quindi c’è da essere felici per questo acquisto. Concordo anche io però sulla necessità di arrivare ad un trequartista di ruolo e navigato, impensabile che Verdi possa fare grandi cose, e domani lo vedrete.

  3. “almeno che, come già ripetuto fino alla noia dal DS Carli, qualcuno non chieda di andare via, lasciando cosi vacante un posto che potrebbe essere rimpiazzato”
    Ma fino a quando dobbiamo sottostare a questa gogna? Va bene essere corretti coi calciatori, ma se uno si accorda con una squadra di A il 30 agosto noi cosa facciamo? Intanto il miglior sostituto di Valdifiori (Viola) ha già trovato squadra… Non è che gli altri aspettano noi!

  4. Non voglio essere disfattista su Verdi, lo voglio vedere in almeno 2 – 3 partite che contano. Pero’ non posso negare che per Gasbarroni avrei sttappato la bottiglia. Bene per Barba anche se mi Sto arrivando! di bocciatura anticipata di Rugani.

  5. Non c’entra nulla, ma com’è bella quella maglia della Ternana…
    Acquisto interessante, ne parlano bene, al mare avevo dei ragazzi tifosi del Grosseto che ne esaltavano tantissimo le sue qualità. sono curioso di vederlo all’opera ad Empoli. Manca un altro trequartista marcello, non si puo’ fare festa cosi.

  6. Perché ha Vicenza ha giocato vertice basso al posto di cinelli interno al posto di Ciaramitaro e trequarti al posto di bellazzini secondo me e un jolly e il 2 settembre sarà con noi con o senza uscite, mentre il difensore centrale vecchio arriverà solo se Pratali non verrà contrattualizzato

  7. State tranquilli…il trequartista lo prenderemo gli ultimi giorni quando ci sono le occasioni di fine mercato…
    Mi fido ciecamente di Marcello!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here