Apprendiamo dalla pagine odierne del quotidiano “Il Tirreno” di una situazione di mercato davvero interessante, oltre che romantica, visto che si tratta di un’altro degli ex più apprezzati dai tifosi azzurri, ovvero l’attaccante Massimo Maccarone.

 

Da quanto riportato nell’articolo in questione, ieri la società blucerchiata avrebbe fatto ai dirigenti azzurri la proposta, una proposta alla quale, nonostate tutti i proclami sul fatto che non si cerca e non serve l’attaccante, difficilmente si dice di no.

Andiamo però per gradi.

 

Ieri i direttori Vitale e Carli sono andati a Genova ad incontrare i pari grado blucerchiati per ratificare il passaggio di Eder in forze alla Samp, un passaggio che, come abbiamo già avuto modo di spiegare in passato deve per forza di cose avere il benestare ufficiale dell’Empoli in quanto il calciatore era si passato al Cesena a titolo definitivo, ma non avendo la squadra romagnola colmato il debito per l’acquisto, l’Empoli resta proprietario del cartellino. Adesso la Samp ha l’obbligo di riscatto dell’intero cartellino del bomber brasiliano fissato a 3,3 milioni.

Quindi, a bocce ferme, sarebbe stato proprio il ds Sensibile a buttare sul tavolo la cosa, aggiungendo anche il forte aiuto economico che avrebbero dato e che quindi, in termini di sostenibilità, farebbe sì che per l’Empoli la cosa sarebbe fattibile.

 

Il problema però è proprio Big Mac.

Non tanto per un rifiuto assolutamente non dato verso il ritorno in azzurro, ma perchè il giocatore sarebbe praticamente già d’accordo con il Siena e ad oggi sarebbe la soluzione che lui vorrebbe.

Un cosa che, come spiega anche il collega Biuzzi, non fa certo piacere alla Sampdoria, essendo lei la proprietaria delle prestazioni del suo tessarato, vorrebbe deciderne le sorti sportive in assolutà libertà, senza giochini da parte del calciatore.

 

Quindi in soldoni è difficile che si assista in questa stagione all’ennesimo grande ritorno, ma sognare si sa, non costa niente.

 

To. Che.

CONDIVIDI
Articolo precedenteFantacalcio | Risultati del 21-22 gennaio 2012
Articolo successivoSerie Bwin: news di mercato
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

21 Commenti

  1. E’ calato tanto ma se tornasse avrei gia in mente il modulo
    4-2-3-1

    Pelagotti

    Gorzegno
    Stovini
    Ficagna
    Buscè

    Coppola
    (il felsineo)

    Tavano
    Lazzari
    Maccarone

    Coralli

    Per quando staremo meglio (cioè prima dopo aver giocato 10 partite in 11 davanti alla porta)

  2. MACCARONE e’ un bell attaccante ma in questo periodo e’ calato notevolmente….
    Comunque sono sikuro che farebbe meglio degli attaccanti che ci sanno adesso..!!!!!!!

  3. ….per me sempre troppo sopravalutato (nell’Empoli di quegli anni tutto girava a meraviglia, avrebbe fatto goal anche uno zoppo), poi se preferisce andare dai cavallari….s’accomodi.

  4. Un’altro fra Bertani o Piovaccari no?
    A proposito: se nel giro empoli/samp/siena si prendesse Gonzalez, che tanto a siena non gioca? (ma è infortunato?)

  5. Bravo Empolese.Al netto di eventuali infortuni di cui non sono a conoscenza,il giocatore che più vorrei sarebbe Mariano Gonzalez.L’ex Novara avrebbe tutte le caratteristiche ideali per noi.Lasciamo perdere Maccarone,viene da un periodo di calo lunghissimo;inoltre,non aveva stimoli nel 2001-2002,figuriamoci adesso.Ci serve solamente gente che ha voglia,che corre e che sprema tutte le sue energie.Il Macca tutto ciò lo fece vedere solo nella sua prima stagione,neanche nella seconda,dove,con l’Empoli più talentuoso di sempre,giocò delle partite inguardabili.Ricordatevi la trequarti( Di Natale-Bresciano-Rocchi ).Mamma mia,altri tempi davvero.

  6. Se vendono larrondo al brescia si tengono gonzalez sennò non hanno riserve a meno che non comprino qualcuno. Gonzalez è fortissimo, io lo prenderei di corsa ma è di proprietà del palermo. Bisogna vedere..

  7. Gonzalez nel Palermo non sta trovando spazio, ma e’ un operazione molto difficile..!!!

    Pero’ come giocatore e’ molto forte.. Specialmente in un campionato come la serie B puo fare la differenza..!!!!

  8. Uno ha detto Mariano gonZalez che gioca in argentina.
    L’altro gonZalez che non trova spazio a Palermo.

    Io parlo di Pablo gonZalez in forza al Siena, e l’anno scorso a Novara (in coppia con bertani) ma di proprietà del Palermo. In ogni caso scordiamoci questo nome. Non verrá mai a Empoli.

    • Mi sa che il Gonzalez che dici tu non può più trasferirsi per questa stagione, o almeno io sapevo che la regola era questa…puoi cambiare al massimo due casacche nell’arco di una stagione, quindi al di là del fatto che il giocatore sia probabilmente fuori dalla nostra portata ci sarebbe una difficoltà logistica nel concludere l’affare.
      p.s. per essere più preciso mi sa che può andare ad una terza squadra ma non può scendere in campo in partite ufficili.

  9. A ragione ighli anch’io mi sono sbagliato…!!! E poi stiamo parlando di un giocatore che non pensa minimamente a venire a empoli..!!!!

    Forse abbiamo cominciato a parlare di giocatori abbastanza forti… Perché forse siamo tutti disperati…!!!

  10. ovvia quelli vecchi si ripigliano tutti…
    proporrei GIANFRANCO CINELLO per l’attacco,
    ENRICO PICCIONI per il centrocampo e
    infine ATTILIO PAPIS e NATALE PICANO per la difesa…
    ma anche MALERBA non lo vedrei male…
    in porta sicuramente MICHELE PINTAURO (a patto
    che si porti dietro ARCHIBALD..)

  11. Beh Maccarone male non sarebbe anche se da 2 anni non tocca palla o quasi…anch’io preferirei Gonzalez, poi secondo me il problema vero rimane in mezzo al campo, non c’è uno che accende la luce, da quando sono andati via prima Vannucchi e poi Forestieri in quel ruolo siamo scoperti. Valdifiori è sempre mezzo rotto e poi mi sembra un po involuto. Su Pelagotti penso che sia abbastanza frastornato, non è bello per un portiere vedersi arrivare gente sola da tutte le parti, alla fine vai in confusione per forza. Non voglio dire che è innocente perchè per me a Cittadella e contro la Juve Stabia ha avuto responsabilità su tutti i gol, però lo vorrei vedere protetto da una vera difesa e non da quattro “paletti” in linea come sono ora Vinci (nemmeno a Gavena lo farei giocare) Stovini, Mori e Gorzegno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here