andres-tello-numero-juventusIn dirittura d’arrivo un’altra operazione che si chiuderà prima della partenza per il ritiro. Infatti, stando alle ultime, la settimana prossima dovrebbe arrivare in Italia il colombiano della Juve, Andres Tello, e grazie al prestito proprio della società bianconera verrà messa la firma per essere un calciatore azzurro della prossima stagione. Tello si aggregherà quindi alla squadra già dal primo giorno emiliano in quel di Sestola divenendo al momento (almeno sulla carta) il regista titolare della squadra. Il colombiano classe 1996, la scorsa stagione ha vestito la maglia del Cagliari in serie B, giocatore quindi che conosce bene il campionato italiano anche se c’è grande curiosità per vederlo all’opera nel massimo campionato.

 

Ancora da capire l’esatta formula con cui arriverà il centrocampista, si tratta certamente di un prestito ma ancora non sono chiare le opzioni che potrebbero essere aggiunte al contratto: su tutto se ci sarà il diritto di riscatto a favore degli azzurri.

Da sottolineare quindi che anche questa sarà l’ennesima operazione in entrata a zero del club azzurro, con magari la possibilità di vedere e conoscere meglio il ragazzo per poi fare un’ennesima valutazione al prossimo giugno. Come già detto per altre situazione analoghe, non resta adesso che attendere l’ufficialità da parte della società, a chiudere un altro discorso allungando la rosa azzurra.

 

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteMinieri (ag Bellusci): "E' stata un operazione semplice"
Articolo successivoChi sale dalla Primavera ?
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

4 Commenti

  1. Tutti a Sestola tutti a Sestola
    Tutti a Sestola tutti a Sestola
    Tutti a Sestola tutti a Sestola
    Tutti a Sestola tutti a Sestola
    Tutti a Sestola tutti a Sestola
    Tutti a Sestola tutti a Sestola
    Tutti a Sestola tutti a Sestola
    Tutti a Sestola tutti a Sestola
    Tutti a Sestola tutti a Sestola

    Vedrete che ci divertiremo anche il prossimo anno…e a maggio come sempre il campo dirà quanto saremmo stati bravi. L’importante è restare uniti e remare x Empoli e basta!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here