Adesso si pensa al Palermo e di mercato i dirigenti azzurri ricominceranno ad occuparsi da lunedi prossimo ma in pratica l’Empoli ha già mosso. Il primo acquisto si è già concretizzato con l’arrivo di Mamè Thiam (oggi dovrebbe essere spettatore allo stadio) in prestito dalla Juventus, una situazione già conclusa ma che manca solo di un paio di passaggi burocratici prima di poterlo dare al mister. Di fatto possiamo dire che anche in uscita c’è già una mossa, e che mossa. Alberto Gilardino è praticamente un ex, si attende che la settimana prossima venga messo il nero su bianco per la rescissione ed il campione del Mondo saluterà dopo soli sei mesi dal suo arrivo: dovrebbe accasarsi a Pescara ma ancora per questo ci sarà da attendere.

Da lunedi la dirigenza si rimetterà a parlare con Napoli ed Atalanta per arrivare al vero obbiettivo numero uno, quell’Alberto Grassi che verrà lasciato libero dai bergamaschi solo quando verranno completate le operazione di Gagliardini in uscita e di Hiljemark in entrata. Da questo punto di vista regna un cauto ottimismo con il Napoli (proprietario del cartellino) che spinge per l’arrivo in azzurro del centrocampista anche se Gasperini non è del tutto convinto. Dovesse arrivare Grassi si potrebbe riaprire il discorso per Buchel che resta appetito dal Pescara ma che potrebbe anche andare in prestito in B dall’ambizioso Bari. Settimana prossima si dovrebbe muovere qualcosa anche per Tchanturia al Tuttocuoio e Maiello al Frosinone.

Sempre al Frosinone dovrebbe andare Bittante che rientrerà a breve dal non felice prestito al Cagliari. La settimana prossima sarà sicuramente importante per definire quelle che saranno tutte le strategie e capire meglio anche la situazione legata ad El Kaddouri che è tra gli obbiettivi di gennaio anche se la situazione non è molto semplice con il giocatore che non sarebbe convinto al 100% visto che al momento rischierebbe di fare il vice-Saponara. Due giorni di stop, testa alla gara delle ore 18:00 e da lunedi il mercato tornerà a farla da padrone.

CONDIVIDI
Articolo precedenteNews mercato serie A
Articolo successivoCurva Ospiti | I tifosi del… Palermo
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

6 Commenti

  1. mah non capisco……gilardino e buchel al pescara????? roba da pazzi! m poi bittante andava ripreso di corsa…giocatore giovane, bravo e motivato….a me sembra che vogliano retrocedere apposta. veramente deluso

  2. Mah, ma son matti o ci prendono per il cuXX!! Il Centrocampo Carli? Grassi è un interno, a noi ci serve un regista in modo da mandare Doiusse interno … dopo Gilardino, volete mandare anche Buchel a Pescara? Ma che lavorate per l’Empoli o per la concorrenza? Thiam si abitua al suo habitat naturale: la tribuna!!!!

    • El Kaddouri ha ragione a non venire, sa che potrebbe fare la stessa fine di Gila, ovvero giocare si o no 20 minuti a partita.
      …. mercato, allenatore, stadio … rimango dell’opinione che tutto è legato ad un unico progetto …. andare in B!!! Non ci volevo credere, ma ora è troppo palese!!

  3. Mi dispiace solo per una cosa…per i migliaia di abbonati che quest’anno hanno fatto uno grosso sforzo finanziario per stare vicino a squadra e societa’.
    …..RISPETTO…..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here