Assieme a Zajc e Bennacer è indiscutibilmente uno dei gioielli più desiderati di casa azzurra per questo mercato estivo 2018. Rade Kruinic, dopo le prime lusinghe arrivate da Lazio e Napoli, ma senza iniziative specifiche verso il club, trova adesso nell’Atalanta un importante estimatore che potrebbe provare mettere a segno il colpaccio. Gli orobici si sono qualificati per la seconda volta consecutiva all’Europa League, ed è chiaro intento della formazione bergamasca rinforzare il proprio organico.

Stando a quanto battuto dai sempre preparati colleghi di Sky Sport, con alcune verifiche fatte della nostra redazione che vanno trovando conferma, la società del patron Percassi vorrebbe mettere le mani sul bosniaco. La società azzurra ha fatto capire che non ci si mette al tavolo delle trattative per meno di 7,5 milioni che però potrebbero anche aumentare se di qui alle prossime settimane dovesse scatenarsi un’asta intorno alla mezzala. Indubbiamente i primi a voler in squadra Krunic sono proprio gli azzurri che, nella già citata ottica di mantenere l’ossatura della squadra attuale, vedono in Rade un forte punto di riferimento.

A differenza però di Zajc e Bennacer, Krunic – qualora ci sia qualcuno che concretamente possa mettere sul tavolo quei soldi – potrebbe anche vedere scenari diversi per il suo futuro. Siamo ancora molto molto lontani da questa ipotesi, ci vorrà innanzitutto che il mercato prenda il via ufficialmente nella solita sede milanese, e poi ci saranno lunghe ed attente riflessioni sul da farsi. Da dire però che quello della Dea non è il solito sogno estivo buttato la, stando a quanto raccolto da Bergamo, l’Atalanta vorrebbe almeno provare a fare sul serio.

CONDIVIDI
Articolo precedenteMercato Azzurro | Si allontana la conferma di Castagnetti
Articolo successivoL’Empoli blinda Traorè
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

23 Commenti

  1. Per quei soldi secondo me l’unico sacrificabile…dopo tre anni a Empoli magari aspira a qulacosa di più. Sempre che la società poi li ri-investa nel modo giusto

    • Tutti sono sacrificabili, anche se Rade è di gran lunga il talento più importante della rosa azzurra e con Gasperini lui può giocare da per tutto. Con Ilicic formerebbe una coppia potenziale che non ha paragoni in Italia. Il rendimento poi dipende da tante/troppe cose, per cui è solo nella mente di Zeus. 😉

  2. Sempre di 1,2 gg dietro rispetto tuttomercatoweb…Anch’io credo che si possa sacrificare..L’avrei visto bene a Firenze,ma anche L’Atalanta è già un livello sopra noi..Però in questo caso..aggiunto alla dipartita di Michele,ci sarebbe metà del centrocampo tutta da reinventare…Cmq ,data la caratura caratteriale del soggetto,non so con che spirito potrebbe restare a Empoli,dopo che si è già “sacrificato” per un anno in B.Per cui ,ripeto, per 8,9 milioni…poi buttarsi di getto su qualche nome che vedo gia accostato ad altri(Parma):Henderson,Hetemaj,anche se non mi convince tanto,Cataldi..Però secondo me è inutile fare nomi…tireranno fuori un nome alla Bennacer che nessuno sarebbe stato in grado di preventivare..e data la riuscita che ha avuto il ragazzo,lo spero tanto..Empoli è questa..spese intelligenti,risorse giuste,fiducia nei giovani e costante ricerca di mercati “sommersi” e poco battuti..

  3. Il mio pensiero,condivisibile o meno è che se arriva un offerta importante(in soldoni però….senza eventuali contropartite)non sarebbe male lasciarlo andare….Prima di tutto non dimentichiamoci che questo sarebbe il quarto anno con la maglia azzurra e non è detto che il suo valore aumenti,perchè tutto sarebbe legato anche al campionato che riusciremo a fare.Potenzialità a bizzeffe,ma anche tanta scostanza nelle prestazioni.Negli ultimi anni tenere troppo in azzurro i giocatori più bravi è stato piuttosto contrproducente….Di Natale,Rocchi,Saponara etc. son li a certificarlo.Se deve rimanere lo deve fare con la giusta testa….ma se ci dovessero esserci di mezzo Napoli,Lazio e Atalanta e la possibilità di giocare addirittura in Europa non credo che a 25 anni penserebbe di rimanere ad Empoli a lottare per l’ennesima salvezza.Si perché con tutta la fiducia che ho nella dirigenza,in nonno Andreazzoli e nella rosa attuale…..il nostro obiettivo è quello e sarà sempre quello!

    • Mah. Che ti sembra di avere Iniesta? Io lo porterei a Bergamo in macchina per una offerta così è non mi preoccuperei nemmeno se dovesse partire Castagnetti

  4. Con un impianto particolare ( 3412) sono curioso di capire dove, Gasperini, lo vuole collocare. Più facile trequartista che mediano a 2. Gasperini ha una vista Lunghissima in questi casi.

    • Io lo vedrei bene, ad Atalanta. Non ci potrebbe essere un impiego alla Ilicic. Gasparini, come penso anche te, lo reputo uno dei meglio a valorizzare i giocatori e far si che Rade tiri fuori quello che ancora non abbiamo visto, perché giovane….che ne pensi?

      (Fermo restando che penso sia l’anno dell’addio, non so come può restare con noi, intendo come testa)

      • Il gioco di Gasperini, che adoro, è molto particolare ed elaborato. Ripeto, faccio fatica ad immaginarlo come bimediano, ruolo fondamentale nel 3412. Lo vedo solo come trequartista atipico. Il Gasp è sempre stato geniale per certificare il ruolo definitivo ai calciatori. Avrà in mente qualcosa anche per lui. Ti saluto 🙂

  5. IL PROBLEMA E’ CHE SE LO PRENDE UNA SQUADRA DEL LIVELLO DI LAZIO O NAPOLI
    PUO’ RIMANERE ANCHE UN ALTRO ANNO A EMPOLI MA SE LO PRENDE UMA SQUADRA DEL
    LIVELLO DELL’ATALANTA E’ DESTINATO A PARTIRE SUBITO.

  6. Non rinnovi a Castagnetti….dai via Krunic…..o un si doveva confermà i’gruppo? Valli a trovare 2 pronti a entrà subito nei nostri meccanismi di gioco….valli a trovà!

    • La gestione di Andreazzoli ha dimostrato che non è affatto vero che ci vogliono mesi e mesi a entrare nei meccanismi di gioco di una squadra

  7. Per 8 Milioni da portare velocemente a Bergamo senza rimpianti.
    Alcune buone partite l’anno di Giampaolo, lo scorso anno deludente come tutti gli altri ed in questo campionato trionfale in quante partite ha fatto la differenza?
    Concordo con Mork, il prossimo anno potrebbe valere meno….
    Monetizzare e reinvestire!

    • …quante partite ha fatto la differenza ? Ma scherzi o dici davvero ? Anche quando camminava ha fatto la differenza , per esempio vai a rivederti i 3 minuti finali con il Frosinone o la 1’ di campionato con la ternana o quelle che non pensi che abbia inciso con ammonizioni ed espulsione alle squadre avversarie …..ma che vedete del calcio ? Si vedeva la differenza nelle poche partite che era assente

  8. Società seria l Atalanta con Gasperini poi….anche il sito atalantini.it riporta la stessa notizia i soldi da spendere ci sono tranquilli

    • Krunic ha già fatto 2 anni in A e uno di B se non sbaglio ed i suo rendimento non è stato sempre costante. Non credo abbia margini di crescita superiori a questo qui ad Empoli. Se va a Bergamo alza l’asticella e lui secondo me ne è cosciente. Castagnetti ha fatto un ottimo campionato con noi ma non penso si possa ripetere in serie A. Anche la Spal lo ha lasciato andare dopo la promozione. Io sono per monetizzare e reinvestire. Andreazzoli ha capacità e saprà fare integrare i sostituti nel suo modulo. Per me del centrocampo i due da non cedere sono Zajc e Bennacer che hanno numeri, estro e posizione tattica da farli esplodere in serie A

  9. Zajc – Bennacer – Castagnetti più due buoni centrocampisti, oltre Brighi e forse Lollo.
    “I giocatori normali” per 8 milioni, vanno venduti – se fai un brutto campionato (spero tAnto di no!) il prossimo anno ne vale 2.
    Giusto l’esempio di Di Natale, Rocchi, Saponara ecc.

  10. Si tengono tutti si comprano un paio di elementi di spessore e si va in Europa League… Poi si vendono tutti e si incassa 100 volte più che darli via ora… Dopo di che si retrocede per prendere il paracadute e L anno dopo nuovamente in A…

  11. Krunic a Bergamo starebbe proprio bene e non credo che sia tanto peggio di cristante. Comunque qualcuno andrà via e krunic forse è il primo che merita una chans

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.