imageImpazza stamani nella capitale il nome di Lorenzo Tonelli, di per se uomo mercato già da tempo. Questo perchè questa mattina, sul quotidiano romano per eccellenza “Il Messaggero” è uscito un pezzo in cui si parla del difensore azzurro che sarebbe appetito, o meglio, voluto dalla Lazio. Arrivate poi in redazione tante chiamate dalle tante testate che seguono le aquile.

In questo articolo, ben dettagliato, si parla di un contatto avviato dallo stesso patron Lotito verso la società azzurra con la società biancoceleste a chiedere subito il centrale difensivo in prestito oneroso (si parla di un milione di euro) per poi andare a riscattare il giocatore a giugno con altri 4 milioni per un totale di 5.

 

Sia chiaro, ognuno puo’ dire e scrivere cio’ che crede, abbiamo un esempio vicino casa con i giornalisti fiorentini a scrivere che Saponara potrebbe approdare in viola per 7 milioni più una contropartita tecnica, ma anche questo discorso su Tonelli appare più fantacalcio che altro. Primo perchè a noi non risultano contatti già avviati tra le società. al massimo c’è stata una richiesta di informazione, e poi perchè (cosa ben più importante) si parla di una operazione da varare  a gennaio quando tutti ormai sanno qual’è la posizione sia della nostra società sia dei calciatori che hanno fatto un patto interno per provare a vivere al massimo la stagione.

Terzo punto anche quello delle cifre. Ricorderete bene che nella passata estate, quando a Tonelli si accostava il Palermo, la società era stata chiara nel fissare il prezzo a 6 milioni di euro, ora che dopo mezza stagione alla grande il suo cartellino possa essere valutato 5 è altra fantascienza, anzi da voci di corridoio possiamo dire che in questo momento Carli avrebbe prezzato 8 milioni il vice capitano.

 

Niente da dire sugli apprezzamenti al giocatore, discorso che fanno solo piacere, per il resto possiamo ancora ribadire come a gennaio Lorenzo (e non solo) non si muoverà da Empoli e che in estate ci vorrà uno sforzo maggiore da parte di chi se lo vorrà portare a casa.

 

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteIl 13 ed il 52 sulla ruota di Empoli
Articolo successivoGiudice Sportivo serie A
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

11 Commenti

  1. Prima di tutto Lotito un ce l’ha, quei soldi lì. Li avrebbe avuti se passava i preliminari di Champions. Ergo: Ora un se ne fa di nulla. A giugno, pè 8.000.000, se ne potrà discute.

  2. BOOOM! Ma figuratevi se lo fanno andar via a Gennaio…poi per tre spiccioli. Notizia per riempire il vuoto durante la sosta del campionato, prepariamoci a sentire altre sparate di questo tenore.

  3. Lotito è sempre il solito.
    Lui ci prova… ad offrire due palanche, per comprare…
    Se capita che trova sprovveduti, magari fa un affare con 2 lire…
    Ma con noi trova un muro.
    E non è un caso che abbia trattato Hysaj per tre anni, per poi vederlo andare al Napoli!
    Poveruomo ‘sto Lotito…
    E se quest’anno, poi, sale pure il Crotone… chissà cosa si inventa 😀

  4. Valori reali Tonelli 11 milioni
    mario rui 8 milioni
    saponara 26 milioni
    come li date a pozzo dell’ Udinese dateli anche a noi

  5. 8 Milioni per Tonelli è un pessimo affare per l’ Empoli. Corsi deve aspettare che Tonelli si faccia conoscere dal grande pubblico, cosa che succederà a breve dato che sta per entrare nel giro nella nazionale e se sfrutterà le occasioni, sarà agli europei. Solo lì allora Corsi dovrebbe vendere Tonelli ad una big straniera.

  6. Antonio se a udine son furbi e li pigliano quei tre.
    Mario Rui meglio di lui e un c’è nessuno se vendono Widmer.
    Tonelli al posto di Domizzi che lascia udine.
    Saponara che come dopo Toto si cucirebbe un bel posticino in Friuli.

    Ma i Pozzo vorranno uno sconto 7+8+26 … con 40 pippoloni si fa tanto per tanti tanti tanti tanti anni a venire!

    Ma ora basta mercato io non ne parlerò più!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here