mario ruiMario Rui non resterá ad Empoli. Parole dure, quasi choc, per quanto sia nell’aria che il nostro “Alfa Pendular” possa lasciare la casacca azzurra nella prossima sessione di mercato. Ma queste parole non lasciano spazio a nessuna fantasia, anche perchè a pronunciarle è il procuratore del portoghese, quel Mario Giuffredi che giá conosciamo per le cose che interessano altri giocatori azzurri come Valdifiori, Sepe e Laurini.

 

Giuffredi, intervenuto telefonicamente ad una radio privata, ha detto che su Mario ci sono almeno cinque squadre, cinque top club italiani che sarebbero pronti ad una vera e propria asta per quello che è sicuramente uno dei migliori terzini sinistri del nostro campionato. In virtù di questo scenario sono azzerate le possibilitá di una permanenza ad Empoli.

E sicuramente, come detto, anche a nostro avviso è molto probabile la partenza dell’ex Spezia, ma non va dimenticato che il calciatore ha un contratto che lo lega anche per la prossima stagione al nostro club e quindi la parola dell’Empoli sará fondamentale.

Tra l’altro Marcello Carli conferma che di fatto, richieste ufficiali non ne sono arrivate, per quanto sia lui il primo ad aver ricevuto grandi complimenti per la stagione di Mario.

 

Alessio Cocchi

1 commento

  1. Eccolo mancava giuffredi e siamo apposto…quello che voleva cedere Valdifiori al Pescara a pochi spiccioli che se non era x la volontà di Mirko di rimanere ad Empoli non lo so dove lo mandava…rui deve rimanere almeno un altro anno ad Empoli che se la passa meglio

  2. Sì…5 top club italiani…come no!!! Ah ah ah…questo signore avrà avuto una telefonata esplorativa da una squadra di media classifica e ora si inventa la storia dell’ asta per strappare migliori condizioni o incuriosire almeno un’ altra squadra.

    Giocatore bravino…ma fisicamente non da top club che vuole competere anche in Europa.
    Se ne andrà..forse…ma al max ad un Genoa…ad un Bologna…o in Portogallo o in squadre tipo Hannover…Nizza…

  3. Semplice, adeguamento del contratto puntiamo alla uefa e lui resta.
    Ambizioni gente, obiettivi da raggiungere, traguardi da passare e sognare un pò non fa mai male….

  4. La squadra si stà smantellando
    L’unico collante che potrebbe scombussolare le carte è la permanenza del mister a Empoli altrimenti la vedo dura e col secondo anno in A visti i precedenti ci sarà da soffrire

  5. NOOOOO !!!!!!! Mario. ….il portoghese volante…..sarai sempre nelle nostre grazie ovunque andrai. Ad empoli sarai sempre ben voluto e al lunedì in qualunque campionato sarai ci sarà sempre un gruppo di persone che si interesserà di te…..spero che siano solo voci incontrollate , schermaglie di mercato di chi vuol trarre il massimo dal tuo talento, ma temo che ti perderemo!

  6. Giuffredi è veramente un uomo senza senso.. vuol tirare l’attenzione sul suo assistito.. vuole acquisire più potere contrattuale.. AHAHAHAHAHA
    Caro Ciuffredino.. ricordati che Mario Rui, se non era per l’Empoli, a quest’ora era a NON RISCUOTERE LO STIPENDIO A PARMA.. indi percui, chiudi codesta fogna..

  7. Corsi facci lo stadio almeno, diritti tv sono 20 milioni di euro altri 20/25 milioni sono 45 milioni di entrate, togliamo 5 milioni=40 milioni!! Avoglia di soldi bastano 10 milioni di euro per uno stadio all’inglese da 15 mila posti, e restano altri 30 milioni da parte

    • Ah già a te l’iscrizione al campionato la fanno gratis… Ah gli stipendi nn si pagano come a Parma… si si ganzo fare i conti alla cazzo di cane in codesta maniera, complimenti! Il ganzo è che a Empoli c’è una stragrande maggioranza che la pensa come te… Tristezza

  8. …chi pensa che dopo un’annata del genere, dove tutti i giocatori hanno reso tanto, verranno cedute massimo due tre pedine penso viva nel mondo delle favole. Io mi preparo, purtroppo, ad un probabile smembramento. Siamo l’Empoli, e ci s’è sempre campato sul mercato (in uscita ovviamente). E’ dura da digerire, quando si ha una cosa che funziona alla grande fa sempre dispiacere pensare che, prima o poi, tutto possa terminare…..questo vale anche per questa fantastica squadra. Per me anche Tonelli e Hysai sono probabili partenti, e, sommati a quelli che già si sa, cominciano ad essere diversi gli addii.

  9. Quanto mi arrabbio quando ci sono queste dichiarazioni inappropriate. Mario è un grande professionista e continuerà a macinare chilometri da qui alla fine del campionato, ma un procuratore non può fare pubblicamente queste dichiarazioni quando il tesserato è impegnato con la squadra con la quale ha un contratto e che sta vivendo il periodo decisivo della stagione. Se 100 squadre sono interessate a Mario ne siamo tutti felici ma è inutile che evidenzi il fatto che l’anno prossimo il giocatore sicuramente non rimarrà ad Empoli. Che diamine, un po’ di rispetto per l’Empoli che sta facendo un campionato straordinario e che è ad un passo dalla conquista del proprio obbiettivo!

  10. Ok..allora questi 5 “top club Italiani” se vogliono Rui dovranno aprire a modo il portafogli…tenendo presente che secondo me si parla del miglior terzino sinistro del campionato e che è ancora giovane (classe 91) per me non vale meno di 10 milioni!

  11. Gente,ma siamo tifosi dell’Empoli o del Real? La filosofia che ci consente di andare avanti e’ questa:comprare a poco e gente NON di nome,gente che ha fame e voglia d’arrivare,valorizzare e via di nuovo un altro ciclo.Giocatori buoni ce ne sono tanti.

  12. La squadra che e’ su Mario in maniera decisa e’ La fiorentina.”Volere merce?Dare cammello.”.Dispiace che Mario se ne vada, ma con un minimo di inteligenza, abbiamo gia’ il sostituto.Laurini sulla destra e Hysaj sulla sinistra.L’unica cosa che non accetterei e’ un prezzo non importante, soprattutto in nome di una “vicinanza” che grazie ai fiorentini, ormai non c’e’ piu’.La ns. vita e’ vendere bene.Dobbiamo essere felici se vendiamo a prezzi ottimi.I giocatori che spesso rimangono gioco forza (non solo da noi, ma in ogni dove), spesso finisicono per deprezzarsi e non rendere come dovrebbero.Di fronte a squadre che gli mostrano “i piccioli” e’ difficile tenerli ad Empoli. Troveremo qualcos’altro.Grazie Mario per le tue annate ad Empoli.Ti ricorderemo.Oltretutto con un conto corrente piu’ corposo.Cosa che ci permettera’ di sopravvivere per qualche altro anno.Perche’ l’unica cosa che conta e’ L’Empoli F.C.

  13. Simba la penso uguale a te!
    I giocatori cambiano ma quello che deve rimanere è una Società solida e speriamo anche Sarri(l’unico che secondo me deve rimanere).
    Poi chi vuole deve spendere e tanto.

  14. Sentite gente, ascoltatemi. Questo Giuffredi ci ha veramente polverizzato le oo! Non è che qualcuno di voi, vedendolo passare da Empoli, può fargli accidentalemente cadere un vaso di fiori in testa? Così ce lo leviamo dalle suddette oo. Grazie

  15. Senza un presidente con i soldi non resteremo mai a lungo in serie A, ma possibile che nessuno sia interessato a comprare l’empoli? Con corsi non su va da nessuna parte.

  16. Empoli1920 ti capisco! Non è facile da buttar giù il boccone che la piccola Empoli ha un Presidente di Empoli che ha portato la sua squadra a giocare la Coppa Uefa e a essere in serie A, mentre voi siete in mano di un Marchigiano che Tifa Inter e se non fosse per un tornaconto di immagine neanche ci pensava alla Florentia Viola! Ti capisco.

  17. Fanno bene a fare cassa. Onestamente con un 1′ anno così di alcuni giocatori devono obbligatoriamente fare cassa perché il 2′ anno di seria A nn possono garantire questo rendimento o nn possono rischiare che nn aumentino di valore. Perciò vendere e ricomprare bene è meglio nelle serie inferiori. Empoli style e va’ bene così.

  18. Allo smantellamento della suadra bisogna esserci preparati: ci sono giocatori bravissimi e quindi è anche giusto che vogliano andare in club che li pagano meglio e che sono più importanti. A noi dispiace da morire, ma non possiamo pagare quello che valgono. Si può prevedere che, essendo già sul piede di partenza Rugani e Sepe, possano entrare nel mirino di grandi club anche Valdifiori, Hysaj e Tonelli (ma di lui non sono sicuro). E Vecino? Ma non disperiamo, ci sono dei rincalzi buoni che ci permetteranno di restare in A anche l’anno prossimo. Coi soldi che ricaviamo si può comprare una punta buona o due. BISOGNA SEMPRE CONSIDERARE CHI SIAMO: UNA PICCOLA CITTA’ NON CAPOLUOGO DI PROVINCIA CHE HA LANCIATO MOLTISSIMI GIOVANI ED E’ STIMATA DA TUTTI: ALLENATORI, PRESIDENTI E ANCHE A LIVELLO DELLA NAZIONALE. Di più non si può pretendere. Forza tutti noi, ci siamo divertiti un sacco e continueremo a farlo. Che grande Sarri! E anche bravo Corsi. E il DS. Tutti. QUELLO DA EVITARE SONO LE CRITICHE INFANTILI A SAPONARA. QUALCUNO DI QUELLI CHE SCRIVO SUL BLOG è UN BISCHERO.

  19. se va via arriverà qualcun altro altrettanto bravo, così come quando arrivo lui. come diceva qualcuno ” dei grandi nomi non sappiamo che farcene “

  20. Sepe Napoli*
    Hysay stoccarda/shaker
    Rugani juve*
    Tonelli Bologna*
    Mario Rui fiorentina
    Valdifiori Napoli*
    Vecino fiorentina*
    Verdi fine prestito
    Saponara fine prestito

    * operazioni gia chiuse da perfezionare
    Mister vista questa situazione ha già chiuso con il Bologna un triennale da capogiro in caso di serie A
    ad majora

  21. E’ impensabile che una squadra come l’Empoli possa stabilire obbiettivi superiori alla salvezza e aumentare gli ingaggi per tenere i giocatori…..

    E’ sempre stato così: il primo anno di A bel gioco (quest’anno più degli anni passati), sorpresa del campionato e anno successivo rifacimento della squadra con notevoli sofferenze….

    La difesa sarà smantellata, non penso sia possibile poter trattenere Hysaj, Mario Rui, e anche Tonelli….senza parlare del centrocampo per Valdifiori e Vecino….

    Sarri penso abbia raggiunto il massimo e, come Mourinho o Spalletti dopo il primo anno, è giusto e comprensibile che vada via….

    La cosa che mi preoccupa di più è che se davvero saranno queste le prospettive chi potrebbe venire ad allenare a Empoli? Nella tradizione dell’Empoli sarebbe ottimo un Rastelli o uno Stellone, i migliori tecnici della B, ma davvero uno giovane in rampa di lancio se la sentirà di prendere la pesante eredità di Sarri?

    Oppure sarà più semplice che arrivi un Tecnico che si deve rilanciare dopo cocenti delusioni (per es. Sannino?).

  22. Morto un Papa se ne fa un altro.. A Empoli è sempre successo così.. Ora tutto gira bene e tutti sono bravi… Ma se si rompe il giocattolo per qualsiasi motivo.. Quindi vendiamo chi si deve vendere e non vuole restare e cerchiamo possibilmente degni sostituti.. Non sarà facile sicuramente ma si è sempre fatto così e così si deve fare..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here