mario ruiQualche giorno fa avevamo detto di come molti club del massimo campionato italiano avessero iniziato ad annotare il nome del terzino sinistro, Mario Rui, sui propri taccuini. E con l’avvicinarsi alla fine della stagione, adesso, qualcuno inizia ad intensificare questo interesse verso il portoghese alla sua seconda stagione in azzurro.

E’ il caso della Fiorentina, che con Vincenzo Montella in testa, avrebbe seriamente voglia di provare a portare alla sua corte il giocatore che quest’anno, a nostro avviso, è cresciuto maggiormente, dimostrando di essere un calciatore di serie A, senza se e senza ma.

 

Stando a quanto raccolto, la società gigliata starebbe iniziando a preparare l’assalto a Mario, con argomenti molto seri e nei confronti del giocatore e nei confronti dell’Empoli che certo, semmai dovesse cedere il giocatore, non lo farà a buon mercato.

Più di un collega che segue con assiduità le sorti dei viola, ci ha confidato che Pradè, direttore sportivo dei cugini, sta monitorando da diverso tempo Mario Rui, definendolo talento puro e provando cosi ad accontentare una delle richieste del proprio allenatore per la prossima stagione.

La Fiorentina prova quindi a mettersi in pole position per l’asta che si scatenerà sul giocatore (preso a parametro zero dal Parma) la prossima estate.

 

Come detto, però, non c’è certo smania di privarsi del terzino sinistro ed a Monteboro vaglieranno con moltissima attenzione tutto quello che eventualmente arriverà, cedendolo solo di fronte ad un qualcosa di irrinunciabile e per le casse azzurre e per le aspirazioni del giocatore.

 

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteDal campo | Si ferma Tavano
Articolo successivoI Più e i Meno di Cagliari-Empoli
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

1 commento

  1. La Fiorentina ha incassato 40 milioni di euro per Cuadrado (o come cavolo si scrive),buon giocatore ma non certo un fuoriclasse,per Rui,Vecino e 7-8 milioni di euro….e si fa l’affare……..

  2. spero che non venga smantellata la squadra però con un operazione con vecino più conguaglio e il prestito di bernandeschi mi garberebbe

    • E’ vero Antonio che se ci salviamo,di soldi in cassa ne entreranno tanti,ma si sa…i giocatori vanno e vengono,la maglia rimane…..E’ chiaro che giocando così bene ,poi alcuni giocatori vengono richiesti per forza…Se le cifre sono importanti non si puo’ chiudere gli occhi…perché noi non siamo una Big. ..ma siamo l’Empoli…..Certo che con la salvezza di grossi problemi non ne avremmo nemmeno se tenessimo tutti i nostri big ed è proprio per questo che anche se ne vendi 3,lo devi fare per parecchi soldi…..Inutile girarci attorno….per giocatori come Valdifiori,Rui,Hisaj,visto la penuria di registi e di terzini,devi portare a casa,sommando le 3 vendite,minimo 20 milioni di euro.Da non ripetere l’errore fatto con Rugani……anche se poi non direi che sia stato proprio svenduto,anche se come nel caso di Saponara è stata la prima mezza comproprietà che ha portato pochi soldi,ma non dimentichiamo che i nostri 2 azzurri giocavano in B.

      • anch´io spero che non venga smantellata la squadra ma l importante e´ trattenere mister sarri il nostro vero bomber di razza

  3. Per me si parla troppo di mercato, e troppo poco della partita di Cagliari per noi fondamentale ….. poi aggiungerei che ancora non siamo salvi!!!
    Fatta questa premessa, ritengo Mario Rui uno dei migliori, se non il migliore in quel ruolo degli ultimi 35 anni visto a Empoli, un gradino sopra di Tosto che aveva un grande cross, ma non quella capacità di spinta che per Mario è innata. La cosa che mi sembra strana non è tanto gli occhi della Fiorentina, ma quelli del Parma che forse erano foderati di prosciutto !!!!

  4. Che mario rui sia ormai una certezza lo dimostra il campo…ha migliorato molto la fase difensiva (l’anno scorso era un po’ distratto in quella fase) mentre in fase offensiva credo sia uno dei migliori terzini del campionato, soprattutto anche in chiave futura dato che è un classe ’91…alla fiorentina servirebbe molto per via del modulo (con difesa a 4 oppure con 3-5-2)…e non dimentichiamoci che ha anche un piede educato…mi dispiacerebbe molto se partisse ma merita piazze importanti…se facessero un’offerta come quella che ha detto antonio sarebbe molto buono soprattutto per bernardeschi che (ipotizzando la partenza di verdi e zielinski alle loro squadre) potrebbe giocare titolare e tornare alla fiorentina formato da un anno di esperienza…e anche perchè con vecino saremmo a posto a centrocampo

  5. io credo che l’anno prossimo perderemo sicuramente Hysaj e il già venduto Rugani, ma è ovvio che occhi interessati vigileranno anche su Mario e Tonelli.. Secondo la mia personale opinione, perso Rugani a poco, per gli altri dobbiamo sparare alto; Hysaj, classe 94, se abbiamo rifiutato 3 milioni l’anno scorso ed eravamo in serie B, direi che quest’anno non possiamo scendere sotto i 6. Mario Rui, classe 91, possiamo rimanere su una valutazione intorno ai 4,5 milioni. Tonelli, classe 90, centrale di grande solidità e goleador, siamo anche lui sui 4 milioni.
    Mirko Valdifiori non lo venderei per meno di 6 milioni.
    Di pucciarelli non me ne può fregà de meno.
    Rifacciamo la difesa con Barba + un’altro centrale. Terzini Laurinì, Gemignani, Somma e qualcun altro. Centrocampo abbiamo il rientro di Ronaldo, Signorelli, Diousse, Croce e prendiamo questo Viviani o chi per lui. Più Saponara e, forse, Verdi.
    In attacco Levan, Maccarone, Piu, Tavano e una punta prolifica.

  6. Concordo con Riccardo.Mi sembra che tutti,forse troppi si stia dando per scontata ed acquisita la salvezza.E’ troppo presto,abbiamo uno scontro fondamentale sabato a Cagliari.Se riuscissimo a sfangarla le possibilità di fare l’undicesima salirebbero in modo esponenziale,viceversa ci sarebbe da patire fino in fondo,considerando anche il finale di stagione non proprio agevole.La salvezza è fondamentale anche per la valutazione dei giocatori perché un conto è chiedere x per un giocatore quando sai che comunque gli puoi garantire categoria maggiore ed hai le spalle coperte dai 20 mln di Sky e compagnia cantante.Un’altro è se sei in B ed hai un rapporto di forza evidentemente sbilanciato a favore di chi vuole acquistare.Manteniamo la categoria e ne vedremo delle belle.Io ho la massima fiducia in questa proprietà.Un inciso:la vendita della metà di Rugani fu dettata da chiarissime ragioni di bilancio;eravamo in B,avevamo evitato per un miracolo la Lega Pro e la valutazione data dalla Juve per un ragazzo di 18 anni non era poi così male.Quando si ha bisogno di soldi,tutti i discorsi valgono poco.Inoltre,per un Rugani che sfonda,ci sono tanti Baronetto ( ve lo ricordate?) che appaiono fenomeni a 16 anni e poi si perdono nel più completo anonimato.

  7. NANE TORNATE A CASA.. E ANDATE A PESCARE NEL VOSTRO SCHIFO DI SETTORE GIOVANILE FATTO DI AFRICANI (non razzismo, ma fisico superiore a quell’età) E FUORIQUOTA.
    PUSSATE VIA RIPESCATI!! SCIòòò

  8. Mario Rui è un mezzo giocatore, glielo impacchetto io per un paio di milioni.
    Tonelli è uno dei migliori centrali del campionato per valutazioni ricevute, come anche le stesse statistiche dimostrano: valore non inferiore ai 6 milioni

  9. Meno di 7 milioni o non se ne parla…un giocatore in grado già di fare la differenza in serie A nonostante fosse il suo primo campionato!
    Però testa a Cagliari adesso!

  10. Io farei uno scambio Mario Rui alla Fiorentina per l’intero cartellino di Vecino. Magari con un conguaglio in denaro

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here