Il mercato azzurro, cosi come quello degli altri club è fermo e costellato solo di qualche voce di rimbalzo.

Si sa però, ormai fino alla noia, che la priorità della società è quella di andare a sfoltire un po’ una rosa moto ampia che non permette a tutti di avere il gisuto spazio e quindi le dovute occasioni per valorizzarsi e valorizzare anche il lavoro fatto dalla stessa società nell’iter delle giovanili.

 

 

In pole per lasciare Empoli ed accasarsi altrove ci sono ad oggi sembrano esserci Cesaretti  e Pucciarelli. Per ambedue potrebbe esserci un futuro nerazzurro ma quello del secondo non potrebbe essere nella vicina Pisa ma, rimanendo nella medesima categoria, a Latina.

 

Il club di cui grande tifoso è l’ex Mario Somma parrebbe aver messo gli occhi addosso al giovane attaccante e sembrerebbe aver forse anche avanzato una prima proposta all’Empoli che non ha fatto mistero di puntura sul giocatore, ma il suo percorso di crescita dovrà però essere costruito su una continuità prestazionale ed il campionato della LegaPro potrebbe essere anche un bel test per crescere in tutti i sensi.

 

Anche il giocatore, sentito a suo tempo, aveva comunque fatto capire, accettando le decisioni della società, che il giocare anche fuori da Empoli, sarebbe stato molto più produttivo del fare lo spettatore d’eccellenza.

 

 Intanto apprendiamo anche dalle pagine de “Il Tirreno” di un sorpasso del Foligno sul Sud Tirol per il il prestito di Caturano che rientrerà dalla Nocerina.

 

 Dalla settimana prossima si comincerà a far sul serio e radiomercato accedenderà le sue frequenze. Vedremo.

 

Al. Coc.

CONDIVIDI
Articolo precedenteLibreria Azzurra | Marchisio non dimentica l'Empoli
Articolo successivoEmpoliFC: la situazione infermeria
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

2 Commenti

  1. Certo che questo Caturano ovunque lo mandi propio non emerge mai…vero che ha solo 21 anni…però….non sembra trovare il giusto spazio da nessuna parte….

  2. Caturano e’ un giocatore da lega pro, Come del resto cesaretti…… Invece sono molto fiducioso su pucciarelli che sono convinto che dopo un po’ di gavetta in c , tra un paio di anni ci sara’ di aiuto…..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here