bittanteBittante è giocatore poco chiacchierato in questo periodo, sinonimo che intorno a lui non si sta muovendo forse niente di particolarmente importante. Per adesso. Diciamo cosi perchè la sensazione è che il giocatore possa essere con la valigia in mano ritrovandosi con poco spazio anche quest’anno, soprattutto visto che il modulo che l’Empoli adotta ed adotterà anche nel prossimo campionato sarà quel 4-3-1-2 che non si confà al 100% con le sue caratteristiche; non dimentichiamoci che il suo, nella scorsa estate, fu un arrivo specifico per quel 3-5-2 che Marco Giampaolo stava imbastendo.

 

Bittante ha parlato ieri ad una radio fiorentina, Radio Blu, dicendo questo:

Mi sto allenando ogni giorno per la prossima stagione anche se pensavo di trovare più spazio con la maglia azzurra ma l’ultimo anno è stato un anno di crescita, adesso voglio diventare protagonista e ritagliarmi il mio spazio. Sono amareggiato per non aver continuato nella Fiorentina, ma sono state fatte altre scelte societarie. Le strade con la Fiorentina si sono divise però ci sono tante altre squadre come l’Avellino prima e l’Empoli che mi hanno aiutato a crescere.”

 

Parole che sicuramente non dicono niente di preciso in chiave azzurra ma che esprimo un concetto giusto da parte del giocatore, quello di poter avere il minutaggio che ritiene congruo per il suo percorso di crescita. Per questo, con il giocatore che partirà regolarmente in ritiro con l’Empoli e che si metterà a disposizione di Martuscielli, la sensazione è che prima della chiusura del mercato possano aprirsi scenari paralleli che noi vi racconteremo.

 

Stefano Scarpetti

14 Commenti

  1. Ma metterlo come interno di centrocampo? È rapido di gamba, garantisce spinta e ha una buona tecnica. Per me varrebbe la pena fare un tentativo, anche perché ricordiamoci che quello di interno di centrocampo non era neanche il ruolo di croce all’inizio, il quale era un ala destra

  2. Può essere io uno come lui non lo lascerei andare via. Ma grassi del Napoli in prestito come lo vedete? Poi Falletti e una punta giusta.

  3. non confermare Bittante per me è un cazzata…

    un po’ come l’aumento dei prezzi non graduale…

    comunque su rai tre hanno già dato per fatto l’acquisto di Gilardino
    questa alla fine potrebbe essere una buona opportunità per tutti

  4. Non confermare…parrebbe che sia più lui a non voler rimanere qualora non avesse la garanzia di un maggiore minutaggio…e se fosse così inutile tenere un giocatore scontento…il problema è: metti in panchina Laurini? Cambi modulo a centrocampo per trovate un piazzamento anche a lui? Metti in panchina o Croce o Buchel? Non è semplice

  5. e’ uno dei pochi che ha gamba e piede buono per il cross

    direi che basta impiegarlo o come terzino di spinta e assicurargli un minutaggio decisamente più importante che a Dimarco

    • in pratica è una notizia uscita sul tirreno
      e ribadita su tg3 rai regione che c’è un forte interessamento in pratica quasi fatta per Gila

  6. Su Bittante pesa anche il fatto che la Fiorentina abbia su di lui una clausola di riacquisto piutosto bassa,se dovesse esplodere definitivamente.Inoltre lui è un ottimo esterno destro a cinque,non è assolutamente un terzino sinistro in una linea a quattro.

  7. L’anno scorso fu molto utile al posto di laurini equando passammo al 532 con la lazio, no forse mise zambellii, comunque potrebbe fare il secondo di laurini quando gli altri sono stanchi nel secondo tempo per spingere.

  8. Giocatore da confermare senza nemmeno pensarci…sara il suo campionato….corre e crossa bene, venderlo una follia

  9. Si anch’io ho sentito di gila all’empoli, sarebbe un gran bel colpo nonostante l’età. Bittante lo preferisco a zambelli e lo terrei ad occhi chiusi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here