Abbiamo scritto abbondantemente nel pezzo precedente, a firma Cocchi, di quello che potrebbe essere lo scenario che si andrà a profilare la settimana prossima tra Lazio ed Empoli nella situazione riguardante Hysaj.

Sono note ormai ai più anche le cifre, ovvero l’Empoli avrebbe stabilito in 4 milioni di euro il valore dell’intero cartellino del nazionale albanese. Va da se che l’eventuale metà ne varrà 2.

 

La Lazio però potrebbe far scendere questo prezzo accaparrandosi tutto il giocatore ma mettendo sul piatto una contropartita tecnica che parrebbe trovare ampio gradimento in casa azzurra. Parliamo dell’attaccante Antonio Rozzi.

Rozzi è un classe 1994, coetaneo di Hysaj, appartenente al club capitolino del quale è stato il capitano della Primavera fresca campione d’Italia. Ha già pero’ esordito anche in prima squadra, un esordio risalente addirittura alla stagione 2011-12, esattamente il 1 febbraio del 2012 in casa contro il Milan, rilevando il grande ex azzurro, Rocchi. Vanta anche alcune prese in Europa League oltre che varie convocazioni con la nazionale Under 19 di Evani.

 

Rozzi è il classico attaccante, una prima punta nata che però in un eventuale attacco a tre sa giocare anche esterno, soprattutto sulla mancina. Giocatore che gli addetti ai lavori definiscono come rapido e dotato di un ottima tecnica, oltre l’avere innato il senso del gol. Negli ultimi tempi, nell’ambiente Lazio, si sono sprecati i paragoni con Mauro Zarate, ma a differenza di quest’ultimo, Rozzi, viene considerato ancora più concreto.

Insomma su di lui ci sono grandi aspettative da parte di tutta la società biancoceleste.

 

Marcello Carli, che di giovani se ne intende, cosi come il Pres. Corsi, avrebbe subito ammiccato al ragazzo che quindi, come detto, potrebbe diventare un interessante conguaglio a parte del valore di Hysaj.

Anche di questo si parlerà nell’incontro della prossima settimana che dovrebbe tenersi a Roma.

 

Nico Raffi

CONDIVIDI
Articolo precedenteMercato azzurro | La settimana di Hysaj
Articolo successivo[Video] Su YouTube impazza il video sul rigore sbagliato da Bonucci
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

22 Commenti

  1. Buono buono..tanto di cappello x carli, lo scorso anno co una campagna acquisti modesta si è sfiorata la promozione. .ora ci crediamo perché sono tutti nomi buoni.. aspetto verdi… a braccia aperte

  2. Non conosco il ragazzo quindi non mi esprimo. Volevo chiedere alla redazione se si sapete qualcosa sugli abbonamenti o anche quest’anno andremo a ferragosto?
    Grazie e buon lavoro.

  3. Bel cavallino questo. L’operazione deve essere la metà di Rozzi che viene ad Empoli e via Hysaj a 3.
    Anche io vorrei sapere qualcosa sugli abbonamenti, ho già messo da parte il mio centino.

  4. RAGAZZI SIAMO ARRIVATI ALLA FINALE DI QUESTO APPASSIONANTE TORNEO DOVE SI GIOCHERANNO LA VITTORIA 3 UTENTI CHE A MIO PARERE IN QUESTO ANNO MERITANO IL PODIO E STO’ PARLANDO DI IGHLI VANNUCCHI-SAM-USUALEMI!!!

  5. LA FINALE SI GIOCHERÀ DOMANI!!! COME AVRETE NOTATO GLI UTENTI SONO 3 PERCIÒ CI SARÀ QUALCOSA DI DIVERSO RISPETTO ALLO SCORSO ANNO!!
    ALLE ORE 20.30 SARÀ’ DETTO IL NOME DI CHI ARRIVERÀ TERZO, FINO AD ARRIVARE ALLO SCONTRO TRA I PRIMI DUE CHE IL VINCITORE SARÀ DECRETATO ALLE 22.00!!!!

  6. NON RESTA CHE ASPETTARE DOMANI PER SCOPRIRE IL VINCITORE!!
    MA FACCIAMO UN PRONOSTICO PRIMA DI QUESTE ENTUSIASMANTI SFIDE!!
    SECONDO VOI,UTENTI DI PIANETA EMPOLI, CHI VINCERÀ IL 4 TORNEO MIMMO??

  7. Che emozione trovarsi sul podio. Eravamo partiti per altri obbiettivi (salvezza all’ultima giornata) ma ora che siamo in ballo, balleremo..!
    Comunque vada stasera tutti allo stadio a ringraziare i ragazzi per la splendida annata.

  8. Non lo conosco,ma se ne parlano bene,vuol dire che le qualita’ ci sono…..naturalmente non è possibile giudicarlo per quello che ha fatto in serie A,DATO CHE LE SUE SOLE 3 PRESENZE RISALENTI AL CAMPIONATO DI 2 ANNI FA,RISULTANO IN TOTALE DI 35 MINUTI…….

  9. Io ho vinto il primo trofeo Mimmo….adesso son troppo vecchio per competere con i giovani emergenti :)…..fra poco saro’ costretto ad appendere le scarpe al chiodo 🙁

  10. Sentite…io a questo giro penso che alla fine se la lotteranno Ighli e Sam, ma davvero non so’ chi riuscirà a vincerla 🙂

  11. E se non dorme Sam, che è il campione in carica, figurativi un novizio come me!
    P.s. Non rispondo, neppure, alle insinuazioni di Vannucchi… gli dico solo che hanno visto uscire due escort dal suo albergo… hai fatto “festini” tipo Spagna? Se così fosse stato… xchè diavolo non ci hai invitati???
    😉

  12. Scusate ma con i 94 attaccanti che abbiamo dobbiamo comprare uno dalla Lazio ? A me sembrano tutti scemi. Ma voi avete visto questo Rozzi? Bene io si è vi assicuro che non è questo fenomeno che é stato scritto. I nostri 94 come tempesti e sacca non sono da molto meno e non ci costano nulla spendere soldi per questo è assurdo oppure la Lazio vuole Hysaj ed è disposto a darci Rozzi? Beh allora tanti fenomeno non è. Ve lo ricordate come era Hysaj inizio campionato? Nulla poi è cresciuto con la squadra. Allora i nostri a costo zero non potrebbero crescere anche loro? Mah!!! Io questa politica societaria non la capisco!!!!!

  13. E’vero bisognerebbe puntare sui nostri giovani,cosa che per altro facciamo,senno’inutile star a parlare del possibile prossimo campionato primavera senza le squadre di B…..Pero’bisogna mettere in conto che il campionato primavera è pur sempre un campionato e che quindi sono tanti i giovani che si mettono in mostra,non solo i nostri…..evidentemente i nostri osservatori non possono guardare solo in una direzione e lodare solo i giocatori della nostra primavera…..poi magari il salto in un campionato professionistico puo’eessere piu’ facile per un nostro giocatore o per un giocatore di altra squadra(a parita’ di bravura e di ruolo)perché differente puo’ essere la forza e la struttura della squadra dove giocano….Molti giovani della primavera azzurra hanno sfondato nel calcio che conta,ma anche tanti che sembravano CAMPIONISSIMI in erba poi non hanno confermato le attese….Ricordo sempre le parole di Donati riguardo a PELLECCHIA :”E’piu’ forte di Montella”…..poi non è stato davvero così…..Dall’altra parte si puo’ vedere come l’acquisto di due giovani della primavera della Juve,si sono poi rivelati dei grandi giocatori(il passo è stato giocare in serie A,quindi molto piu’ difficile)…..Marchisio e Giovinco!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here