Dalla lista della spesa di Marcello Carli, in attesa di capire se gli ex Sorrento, Romeo e Camillucci si aggregheranno al loro mentore Maurizio Sarri, si è dovuto ieri sera depennare il nome di Sciaudone.

Di fatti, l’ex Tarano si è accordato con il Bari che ha battuto la folta concorrenza facendo si che anche l’Empoli si debba riguardare intorno.

Niente paura però perchè si sa, il mercato azzurro sarà costituito da una parte dagli innesti della LegaPro, ma dall’altra cercando di portare ad Empoli i migliori Primavera della passata stagione.

Tra questi infatti è caldissimo il nome di Leonardo Spinazzola.

 

Spinazzola ha giocato con la Juventus di Marco Baroni, e di mestiere fa l’esterno offensivo, prediligendo la fascia destra ma muovendosi egregiamente anche su quella dirimpettaia ed avendo uno spiccato senso del gol. E’ un classe ’93 e si sposerebbe davvero bene con le idee tattiche del nuovo mister azzurro.

Tra l’altro, cercando informazioni su di lui, attraverso chi vive di settore giovanile, viene fuori che di lui si parla un gran bene ed in stagione ha fatto stroppiaciare più volte gli occhi ai suoi altissimi dirigenti. E’ stato, fra le altre, eletto come il miglior giocatore del passato Torneo di Viareggio.

Per questo infatti la Juve difficilmente si priverà del calciatore, che si, dovrà andare a farsi le ossa altrove (Empoli cadrebbe a fagiuolo) ma non cedendo l’intero cartellino del giocatore.

 

Il Ds dell’Empoli, in trasferta Milano, dovrebbe parlare tra oggi o domani proprio con i dirigenti juventini per capire quelle che potranno essere le reali possibilità di portare il giocatore alla corte di Sarri già per il primo giorno di ritiro. Da alcune indiscrezioni filtrate, parrebbe che ci possano essere ampi margini, avvallati anche da chi gestisce la procura del ragazzo che avrebbe paventato un’apertura nei confronti dell’Empoli e della linea che la società sta seguendo.

 

Al. Coc.

 

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteUn addio nel clan
Articolo successivoDue azzurrini verso Torino
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

16 Commenti

  1. ce lo fregheranno come gli altri.. e si ripiegherà su 40 enni a fine carriera in cerca di un’attività sportiva per togliersi la buzzetta

  2. Peccato per Sciaudone! Cavolo era svincolato, ma davvero non si poteva fare di più?!
    Spinazzola è davvero forte, speriamo…

    • Tutto dipenderà, a mio avviso, dalle esigenze della Juve: se richiederanno soldi, siamo fritti, perché non ne abbiamo, ma se invece punteranno sull’acquisto (anche in compartecipazione) di giovani bravi per il futuro, non credo che la Pro Vercelli possa mettere sul piatto giocatori migliori dei nostri primavera…

    • Kabashi è solo un montato, che aveva già detto che voleva solo la Juve, quindi è bene essersene liberati alla svelta.
      Rovini, invece, quest’anno ha dimostrato di avere un gran futuro… speriamo solo che, se tutto sarà vero, gli accordi non siano tali da averci fatto rimettere dei futuri campioni in cambio di meri “prestiti”…

  3. Kabashi se ne puo’ andare e non ne sentiro’ la mancanza…
    Ma Rovini insieme ad altri 6/7 del 94/95 sono il futuro dell’Empoli e non li possiamo dare via in questo modo…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here