Potevano esserci le basi per una permanenza in azzurro e potevano esserci i presupposti per farlo rimanendo con i gradi di capitano. Potevano. Invece la strada di Vincent Laurini sembra adesso decisamente segnata verso l’addio e le parole del suo procuratore, Giuffredi, sono state indicative in questo senso.

Su di lui, come da tempo si dice, c’è il vivo interesse della Samp dell’ex Giampaolo, ma da ieri sera è uscita la voce di un Bologna che potrebbe inserirsi visto che i rossoblù sono alla ricerca di un terzino destro. Ovviamente non si registrano contatti tra le società e si rimane (cosi come per Krunic e Levan) nel campo delle chiacchiere. E’ chiaro che però, al di la di Bologna o Samp, che adesso c’è curiosità verso la situazione Laurini che pare essersi messa su una strada senza ritorno.

CONDIVIDI
Articolo precedenteMercato Azzurro | Il sogno in attacco adesso si chiama Ciofani?
Articolo successivoTV | Warm Up… aspettando il match
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

11 Commenti

  1. Concordo con voi il sano è un’altra cosa! !!Come Costa. ..basta vedere le stagioni calcistiche che ha fatto tutti i campionati da i 40/70 giorni fermo x infortuni. ..Laurini anche di più. ..vuole andare via?accontentiamo il francese!!!

  2. E’ comunque stato un grande, il nostro Concorde, in questi 4 anni. E un ragazzo serissimo! Corretto. Gentile. Alla mano.

  3. Posso farvi un appunto REDAZIONE PE?
    È possibile che il Capitano sia stato intervistato da TMW e non da voi??????
    Va bene che sta in Australia ma è il vostro lavoro!!!!

    • Forza Alessio facci questo regalo!!!! Non manderesti più scomode e risposte più dettagliate!!!
      SIAMO ASSETATI DI VERITÀ!

      #accardinonèilmiods

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here