imageC’è stato un momento in cui l’Empoli aveva una piccola colonia di uruguayani, poi alla spicciolata se ne sono andati tutti. Adesso pero’ rispunta un connazionale di Vecino, o meglio visto il ruolo, di Aguirre. Si tratta del calciatore del Pisa, classe 1991, Lores Varela.

Varela arrivato in Italia nel 2011 è stato sotto contratto fino allo scorso anno con il Palermo che lo aveva pagato 3 milioni di euro. In Sicilia pero’ non ha mai trovato fortuna, girato sempre in prestito con Bari, Vicenza e Varese tra le sue mete.

 

Lo scorso anno lo prende il Pisa facendogli firmare un biennale ed a Pisa il giocatore trova maggiore continuità e10 gol, ritrovando soprattutto uno stato di forma importante e rifacendo vedere a tratti il giovane gioiello che il Palermo aveva prelevato dal Defensor. Il giocatore, soprattutto se il Pisa non dovesse centrare la promozione, vorrebbe fare il salto di qualità e l’Empoli (anche su suggerimento di Lucchesi) avrebbe messo gli occhi addosso al ragazzo che si sposerebbe bene nel modo di giocare degli azzurri, lui che nasce trequartista e potrebbe giocare tranquillamente dietro gli attaccanti ma che la seconda punta la sa fare bene. Il valore potrebbe essere di poco superiore al milione.

 

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteCF | Dal prossimo anno sarà integrazione totale
Articolo successivoOnline la nuova pagina FB di Martusciello
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

25 Commenti

  1. Giocatore incostante, troppo incostante e anche di un carattere particolare, in palcoscenici inferiori. Figuriamoci in A.

  2. Come alternativa va bene, sono queste le mosse da fare. Anche se preferisco Falletti, Coronado, Di Francesco e Bonaiuto

  3. Beh,anche se il Pisa salisse il salto di qualità venendo da noi lo farebbe comunque.Io non l’ho mai visto giocare quindi non esprimo giudizi tecnici.Della lista appena scritta da Gandalf Falletti e Di Francesco li prenderei a occhi chiusi.

  4. Giocatore molto rapido e dotato di buona tecnica, oltre che di un mancino niente male…quest’anno a Pisa ha fatto praticamente tutto lui

  5. Un altro Lapadula delle serie inferiori… non esprimo giudizi tecnici non conoscendolo per nulla ma come per Lapadula non vorrei che fosse l’anno di “grazia” dove fai gol solo guardando la porta…. da rivederlo in altra squadra e altra categoria. La storia è piena di “fenomeni” dell’anno prima.

  6. Ho comunque l’idea che il Pisa se ne voglia disfare per avere i soldi necessari a garantirsi l’iscrizione al prossimo campionato, Serie B o Lega Pro che sia. Il Pisa non naviga in buone acque. Poi non conosco il giocatore, ma per quel che ha fatto quest’anno ne sento parlare bene.

  7. In lega pro girone b, a parte 4 squadre, il resto è roba da dilettanti,un conto è far gol col Pordenone a porta vuota, un’altro e’ sfidare i mastini di serie A. Ma se piace al mister va benissimo..

  8. ….pigliamolo che con 2 prestiti post Tuttocuoio e ducentomilaeuro ce lo danno subito
    i Lucchesi fara’ i danni anche li……a breve

  9. DragoVG non è che ha segnato solo al Pordenone (squadra pur sempre arrivata alla semifinale dei play-off)…comunque ok, non è uno Iemmello per intendersi, ma non è neanche male

  10. Per quel poco che ho intravisto io, si sarebbe da Empoli.
    Vorrei sapere il parere di chi lo vedrà in finale, Angelo dicci la tua.
    Grazie mille.

  11. Io eviterei di offendere giocatori azzurri anche se ad oggi non hanno espresso quello che si sperava. Perlomeno se uno si ritiene ”tifoso” la penso cosi’. Le critiche sono costruttive il resto no.

  12. Io l’ho visto giocare diverse volte quest anno. Ha molta tecnica e Empoli puó essere l’ambiente giusto per la sua esplosione. Secondo me dovremmo prenderlo perchè potremmo farlo a titolo definitivo, e specialmente se il Pisa non dovesse salire in B, per acquistarlo non credo che dovremo svenarci (i nerazzurri non navigano in buone acque). Sono convinto che sia proprio un giocatore da Empoli…vediamo che ne pensa Marcello!

  13. Pietro IEMMELLO, 40 gol in 2 stagioni a Foggia! 16 nel 2014/2015 e 24 nella stagione appena conclusa 2015/2016, diventando così capocannoniere della lega Pro! Inoltre sta facendo ancora molto bene, 2 gol e un assist nell’ultima partita di PlayOff Foggia-Lecce.
    Guardiamo all’Italia non all’Uruguay!!!
    Lores Varela…..ma per favore…..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here