Uno dei principali nodi da sciogliere a fine stagione sarà certamente quello legato al portiere, soprattutto se come auspicato sarà serie A. Il percorso di Lukasz Skorupksi volgerà al termine con la conclusione di questo campionato, il portiere polacco rientrerà alla Roma che deciderà al meglio ed in autonomia per il suo futuro.

Sicuramente si potrebbe ripartire anche da Alberto Pelagotti, che si è sempre fatto trovare pronto nelle occasioni in cui è stato chiamato in causa per sostituire “Ice Man”, la sensazione pero’ è che se la categoria sia ancora quella massima si voglia andare anche su un altro profilo. Il nome non è certo nuovo, lo si era già chiacchierato proprio due anni fa, quando poi alla fine arrivò proprio Skorupksi. Si tratta di Gabriel Ferreira, classe 1992 di proprietà del Milan ma in prestito fino a giugno al Cagliari.

Il portiere brasiliano, che in Italia si è fatto apprezzare soprattutto con la maglia del Carpi, rientrerà a Milano alla fine di questa stagione ed il Milan sarebbe già alla ricerca di una nuova squadra per un nuovo prestito. Difficile che Gabriel possa rimanere in rossonero anche se dovesse partire Donnarumma ed il portiere è sempre stato un pallino della dirigenza azzurra. Ovviamente ci sarà tempo per poter fare tutti i passi più giusti e magari sondare anche altri profili, di certo pero’ questa sarà una delle priorità di chi sarà chiamato a fare il prossimo mercato.

CONDIVIDI
Articolo precedenteQuesta sera all’Empoli Store la finale del torneo di Fifa 2017
Articolo successivoTV | Gol collection 29a giornata
Empolese DOC e da sempre tifoso azzurro, è un amante delle tattiche e delle statistiche sportive. Entrato a far parte della redazione di PianetaEmpoli.it nel 2013, ritiene che gli approfondimenti siano fondamentali per un sito calcistico. Cura molte rubriche, tra cui i "Più e Meno" e "Meteore Azzurre.

17 Commenti

  1. Ariborda un altro straniero. 3 o 4 li posso sopportare ma tra poco siamo a più del 50 per cento. Ricominciamo anche il prossimo anno a farci rifilare bidoni da far giocare da squadre grosse e non spendiamo neanche un euro!

  2. Se eravamo una società seria a questo punto e con questo campionato ci saremmo potuti salvare con qualche giornata d’anticipo così da fare ambientare Pelagotti alla massima serie e dargli quell’opportunità che si merita.In fin dei conti è stata data a Martusciello,non vedo perché non debba essere data anche a lui.

  3. casomai prima salviamoci…..poi c’e’ piu’ Utile ( e non nel termine di utilita’ ma di guadagno) questo tipo di meccanismo che mettere Pelagotti o prendere un portiere …prestito e bonus x valorizzazione Business is Business

  4. Mi pare che tornato da Pisa,quando chiamato a sostituire Skorupski lo abbia fatto molto bene,quindi punterei decisamente su di lui senza ombra di dubbio….Il Pela merita questa opportunità,anche in considerazione del fatto che non ha mai rotto le scatole ne a Carli e ne all’allenatore…pur scendendo in campo solo per l’infortunio che ebbe Skorupki.E’ maturato molto dai tempi in cui lo utilizzava Aglietti,periodo in cui gli fu poi preferito Dossena che ebbe il merito di salvarci dall’andare in lega pro!Un Dossena che andato via da Empoli s’è perso per strada giocando appena 1 sola partita solo quando giunto a Carpi e davvero negli ultimi 2 anni non si sa dove si sia volatilizzato….a meno che a soli 30 anni non abbia detto basta con il calcio!

  5. Bravo a Carpi, quest’anno sta facendo decisamente male. Però ha le caratteristiche giuste per la società: non costa niente, il Milan contribuisce allo stipendio e paga premio valorizzazione

  6. Preciso: è solo uno dei papabili, ma è difficile prenderlo, perchè pare che abbiano chiesto informazioni anche il Renate, la Giana Erminio e soprattutto il Ghivizzanoborgo, tutte società con le quali l’Empoli non può competere

  7. o..ragazzi!!! …e un ci si salverà…ma se dovessimo Rigiocare in A …. con tutto il bene e la stima nel ” pela” …ma mi pare azzardato dargli le ” chiavi” della porta …. almeno un portiere con un po più esperienza in categoria …se poi dovessimo scendere … allora fiducia a Pelagotti ..che avrebbe la sua grande opportunità di fare un campionato da titolare in B

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here